Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 13 marzo 2018

Quali attività aprire con un investimento "low cost" 

Aprire Attività con 25.000 €

Altre Idee Imprenditoriali QUI

Confronta tutte le proposte Franchising a 20.000 euro

Chi ha detto che per aprire un’attività sia necessario investire un capitale? Il mercato odierno permette infatti, grazie anche alle nuove tecnologie, di avviare un’attività low cost con un investimento contenuto entro i 25.000 euro. Vediamo quindi insieme 5 idee veloci per mettersi in proprio con questa cifra.

idee attività low cost

Le attività che meglio si prestano ad essere avviate con un budget ridotto sono sicuramente quelle inerenti il web come aprire un negozio online o un e-commerce oppure un’agenzia di servizi sul web. Eppure, tralasciando le oramai note soluzioni di auto imprenditorialità online, ci sono diverse attività fisiche che è possibile aprire con un investimento di 20.000 – 25.000 euro, stando attenti a contenere i costi di avvio e di gestione e scegliendo le opzioni più economiche a disposizione.

  1. Aprire una yogurteria. È possibile contenere i costi di avvio entro i 25.000 euro, spesso meno per quanto riguarda l’affiliazione ad una rete franchising in quanto vengono offerti arredi e macchinari a condizioni particolarmente agevolate.
  2. Aprire un negozio di accessori moda. Le formule più economiche provengono dalle reti franchising che, offrendo merce in conto vendita e reso dell’invenduto, diminuiscono i costi di avvio e riducono il rischio d’impresa.
  3. Aprire un centro estetico e di epilazione in franchising. Se in autonomia serve un investimento più consistente, aprire un centro di epilazione laser in franchising è possibile con meno di 20.000 euro grazie ai macchinari in comodato d’uso.
  4. Avviare un’attività con i distributori automatici. L’investimento, che si avvii l’attività in autonomia o in franchising, è modulabile in base al numero di distributori ed i settori di applicazione sono praticamente infiniti.
  5. Aprire un alimentare per celiaci. Se si sceglie di vendere solo alimenti per celiaci e specifici per intolleranze ed allergie, è possibile contenere i costi di avvio entro i 25.000 euro.

 

Scopri i migliori Franchising con un Investimento di 20.000 euro

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere