Scegli il settore

Come scegliere un franchising che conviene

La soluzione più conveniente non è uguale per tutti. La risposta che vi darete al termine delle valutazioni e considerazioni sotto proposte sarà diversa per ciascuno di voi.

Di seguito viene proposto un iter da seguire nella ricerca e scelta di un franchising e alcuni spunti per valutare se stessi e la propria condizione personale ed economica ed arrivare quindi ad individuare il franchising più conveniente per se.

Valutazione economica

 

Valutazione personale


La ricerca del franchising

La selezione del marchio più adatto alle proprie aspettative inizia dal contatto con il maggior numero di franchising operanti nel settore di interesse. Portali come il nostro o riviste specializzate aiutano l'interessato in questa fase di raccolta informazioni. Una volta ottenuti i dati dai vari operatori è importante che i marchi scelti vengano comparati in modo obbiettivo al fine di scremare i franchising che troverete meno convenienti.

Dovrete lasciarne 3 o 4 come ultimi candidati e su di essi condurre un'analisi più approfondita. Il contatto mail o telefonico è utile, ma il dialogo con un agente di zona o presso la casa madre è un passo di fondamentale importanza per compiere una scelta sicura e tutelata (a tal proposito leggi L'incontro con la casa madre).
Arrivati a questo punto sarà indispensabile richiedere al franchisor una copia del contratto da visionare con il fine di verificare le seguenti voci:

  • importo fee d'ingresso;
  • importo investimento per inizio attività;
  • termini e modalità pagamento royalties;
  • i parametri per la tutela della propria zona e l'esclusiva su di essa;
  • i servizi (assistenza, formazione, ...) e il know-how che verrà fornito;
  • durata del contratto (minimo tre anni)
  • le condizioni di rinnovo, recesso (leggi articolo: recesso da contratto di franchising)
  • eventuale cessione del contratto stesso.

Nella parte dedicata al contratto saranno fornite ulteriori informazioni a riguardo. Leggi: Valutazione contratto di franchising.

 

La valutazione di un Franchising

Nella valutazione di un Franchisor è bene ricordare sempre che: "un marchio che abbia una formula commerciale vincente non teme di dover fornire tutti i dati necessari atti a comprendere ogni aspetto della propria rete e il confronto con altre".
Ecco alcuni punti essenziali di valutazione:

  • Verificare che il franchisor abbia sperimentato sul mercato i propri format (punto pilota);
  • Verificare il numero di franchisee operativi, tenendo conto dell'anno d'inizio dell'azienda;
  • Verificare il numero di franchisee non più attivi e/o i cambi di gestione;
  • Verificare durata (e eventualmente qualità) della formazione, un vero franchisor tiene enormemente alla preparazione dei propri affiliati.;
  • Assistenza nella scelta della location;
  • Chiedere ai franchisee già attivi pareri sull'operato del proprio affiliante;
  • Margini di guadagno, tenendo presenti tutti i costi di gestione nonché il tempo stimato per il rientro dell'investimento.

Leggi anche: Valori tangibili e intangibili di un franchising.

Leggi anche: Royalty - Cosa sono e a cosa servono


Se un franchisor non sa rispondere alle tue domande (tecniche o contrattuali) in modo esauriente dovresti cominciare a mettere in dubbio la sua professionalità.
I punti sopra elencati sono punti base da cui può partire una buona valutazione. Naturalmente per dare un giudizio complessivo bisogna essere più elastici perché il mercato del franchising offre ogni tipo di opportunità.

Vi sono aziende giovani che, con pochi franchisee e un marchio ancora poco conosciuto, riescono a proporre formule con un alto potenziale di guadagno e di espansione. I marchi affermati sono quasi sempre una garanzia, di visibilità e affidabilità, ma magari non offrono gli stessi margini di guadagno di un nuovo marchio in crescita. Insomma, bisogna usare un po' il classico "fiuto per gli affari".
Prima di effettuare la scelta definitiva consigliamo di rivolgersi a un commercialista per valutare insieme i dati raccolti e che potrà fornire importanti consigli relativi alla gestione, al settore di mercato e alla parte burocratica. Stessa importanza avrà chiedere un parere a un'istituto bancario per quanto riguarda il lato finanziario.

Ora sei pronto per cercare la tua opportunità di business nel nostro portale

FRANCHISING

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere