Logo AIF

Franchising Blog

Segui il blog di Aprireinfranchising.it e resta sempre aggiornato sul mondo franchising e dell'imprenditoria!

Pubblichiamo settimanalmente nuovi articoli per farti essere sempre un passo avanti.

Ultimi articoli

Come Investire 1.000 euro

 
Hai un budget maggiore a disposizione? Leggi anche: Come Investire 10.000 euro.

Visiona anche le offerte Franchising Low Cost: con investimenti tra 0 a 5.000 euro.
 

In questo articolo vedremo come investire in maniera efficiente 1.000 euro. Se pur 1.000 euro siano un budget molto ridotto per il mondo finanziario e degli investimenti, è comunque possibile farli fruttare, o per lo meno evitare che perdano di valore nel tempo, effettuando dei micro investimenti.

La prima operazione da fare, ancora prima di decidere come investire 1.000 euro e con quali strumenti, sarà quella di delineare il profilo dell’investitore: rischio che si è disposti a sostenere, tempo per il quale si è disposti a vincolare la cifra, redditività attesa e desiderata saranno gli elementi chiave che faranno capire quali siano le migliori modalità di investimento in base alle proprie esigenze e predisposizioni.

Quando si renderà possibile, sarà importante cercare di diversificare il proprio investimento, anche per piccole somme come 1.000 euro, dedicandone parte a soluzioni più rischiose ma molto redditizie, e parte a soluzioni con redditività ridotta ma molto sicure. In questo modo si potranno raggiungere guadagni più interessanti, spalmando e riducendo il rischio generale della strategia di investimento.

come-investire-1000-euro.jpg

 
Investi con il crowdfunding

Il crowdfunding (letteralmente “finanziamento collettivo”) permette di diventare finanziatore di realtà e progetti interessanti effettuando anche micro investimenti con somme contenute come 1.000 euro, o anche meno. Grazie alle varie piattaforme dedicate a questa metodologia di investimento e finanziamento, ad oggi è possibile investire cifre variabili anche di piccola entità per finanziare, collettivamente insieme ad altri utenti, realtà imprenditoriali, start-up innovative, progetti immobiliari o ancora progetti per la realizzazione di prodotti e prototipi innovativi.
 

Investi in azioni

Ad oggi il mercato azionario è alla portata di tutti, a patto di saper effettuare delle scelte oculate, a fronte di analisi di mercato e di competenze finanziarie almeno di base. Se si hanno solamente 1.000 euro da investire sarà comunque possibile partecipare come piccolo azionista in diverse aziende di proprio interesse, tuttavia le scelte andranno effettuare con molta attenzione in quanto a fronte di guadagni potenzialmente molto interessanti anche il rischio di perdere tutto è piuttosto elevato.
 

Investi in BTP, buoni postali e conti deposito

I BTP, i buoni fruttiferi postali ed i conti deposito sono tre modalità di investimento accessibili anche con piccole cifre, come ad esempio soli 1.000 euro. Tuttavia, a fronte della sicurezza e delle garanzie offerte per queste tipologie di investimenti, che permettono di proteggere la somma investita da eventuali perdite o fluttuazioni di mercato, i tassi di redditività sono veramente esigui. Va da sé che maggiore è la cifra e più sarà interessante dedicare parte del proprio budget a queste tipologie di investimenti, ma se si decide di investire solo 1.000 euro, o addirittura solo parte di essi, risulta un investimento incapace di garantire guadagni interessanti.
 

[aif-banner-franchisors category='Franchising a basso costo']

 

Avvia un micro business

Se pur con 1.000 euro di investimento non si possa realmente avviare un’attività o un business autonomo, sarà possibile investire 1.000 euro per crearsi un micro business, una piccola attività autonoma o da freelancer. 1.000 euro possono essere sufficienti per creare la base di una piccola attività di servizi autonoma in cui lavorare per sé stessi, o per iniziare a promuoversi e lavorare come freelancer.
 

Apri un franchising

Si sente spesso parlare di franchising a basso costo o a costo zero, soluzioni che possono essere davvero interessanti per coloro che vogliono investire 1.000 euro nel mondo dell’imprenditoria creandosi un lavoro o una piccola attività, longeva e che possa produrre guadagni interessanti nel tempo. Se pur un investimento, anche minimo, sia praticamente sempre necessario anche per le proposte di affiliazione low cost, i franchising con format a basso costo prevedono costi di avvio generalmente inferiori a 5.000 euro. Costi di avvio compresi tra 0 a 1.000 euro sono previsti per i franchising low cost in settori particolarmente compatibili con l’abbattimento dei costi come ad esempio le attività online, le attività a domicilio e quelle di servizi. Spesso per i franchising low cost la casa madre offre speciali agevolazioni sulla merce o sui pagamenti, convenzioni per le forniture e l’allestimento, o ancora finanziamenti per poter ridurre al minimo i costi di avvio e di gestione, soprattutto in fase iniziale.
 

Visiona le migliori offerte di affiliazione ai Franchising Low Cost.
 

05 ottobre 2020


Come Investire 50.000 euro

Tutti i franchising con investimento a 50.000 euro li trovi qui.

Leggi anche: Come investire 40.000 euro

e Come investire 30.000 euro

 

Una vita di risparmi, un’eredità, una vincita o semplicemente l’introito proveniente dal proprio lavoro, avere a disposizione 50.000 euro significa avere da parte un capitale da non sottovalutare. L’errore più grande che si possa fare avendo a disposizione 50.000 euro è quello di lasciarli sul conto corrente o in banca, in balia delle fluttuazioni economiche e dell’inflazione, senza afruttarne il potenziale. Piuttosto, con ponderazione ed attenzione, si può decidere di investire i 50.000 euro o parte di essi creando una piccola, o grande, rendita e guadagnandoci.

In questo articolo vedremo insieme come investire 50.000 euro in modo redditizio ed efficiente. Troverete tante idee sia a basso rischio, con redditività più contenute, che a rischio più elevato, con percentuali di redditività decisamente più interessanti.

come investire 50000 euro

 

Cosa valutare prima di investire

Prima di investire 50.000 euro vi sono alcuni elementi da valutare in modo da scegliere l’ipotesi di investimento più adatta alle proprie esigenze e capacità.

Prima di investire bisogna infatti delineare il profilo dell'investitore. Questo consisterà nel capire il grado di rischio che si è disposti a sostenere, la redditività che si desidera ottenere, nonché il tempo nel quale si è disposti a lasciare che l'investimento maturi, ovvero per quanto tempo si è disposti a vincolare la somma investita e non avere a disposizione la liquidità relativa al capitale investito ed agli interessi maturati, senza cioè poter riscuotere o utilizzare la somma investita o i redditi da essa generati.

Generalmente gli investimenti più sicuri sono anche quelli con tassi di redditività minori e con tempi di riscossione / vincolo maggiori. Gli investimenti più redditizi e con tempi di riscossione degli interessi / svincolo più rapidi sono di contro per lo più quelli con grado di rischio maggiore.

Una buona strategia, sempre valida qualunque sia il capitale a propria disposizione, nonché utile per non vincolare tutti i 50.000 euro in una soluzione più sicura ma a scadenza lunga o in un’opzione con rapida redditività ma a rischio più alto, è quella di diversificare i propri investimenti, investendo in soluzioni rischiose solo una piccola parte e vincolandone il resto in soluzioni sicure e garantite.

Diversificare l'investimento permetterà di spalmare il grado di rischio delle soluzione a più elevata redditività, bilanciandole con quelle a rischio minore, incrementando al contempo la redditività globale della propria strategia di investimento.

 

Caratteristiche delle soluzioni di investimento

Per capire meglio le varie tipologie di investimento e le loro caratteristiche generali, vediamo insieme alcuni esempi pratici delle caratteristiche presentate dalle diverse ipotesi di investimento.

Soluzioni di investimento ad alto rischio sono ad esempio le azioni ed obbligazioni verso aziende private o le opzioni binarie, mentre sono soluzioni a basso rischio, o addirittura completamente garantite dallo Stato, i buoni fruttiferi postali, i titoli di stato, i conti deposito.

Per quanto riguarda le tempistiche e la redditività dei diversi investimenti, questi sono per lo più gli stessi considerando il grado di rischio. Generalmente, infatti, tutti gli investimento a rischio elevato presentano una redditività maggiore ed una "scadenza" a breve termine. Le opzioni a basso rischio invece sono generalmente riscuotibili solo nel lungo termine e presentano percentuali di redditività più esigue.

Ogni opzione di investimento tuttavia presenta peculiarità e caratteristiche uniche per quanto riguarda i rischi, il tasso di interesse e redditività, il tempo di vincolo della somma investita, nonchè gli eventuali altri vantaggi e svantaggi. Per questa ragione sarebbe importante per l'investitore conoscere le modalità di investimento scelte e le loro caratteristiche, nonché possedere conoscenze almeno di base in ambito finanziario. In assenza di conoscenze o esperienze nel mondo degli investimenti sarà quanto mai importante (anche considerando che 50.000 euro sono una cifra considerevole da investire) affidarsi a consulenti esperti. Questi potranno essere privati / indipendenti, oppure legati alle modalità di investimento di proprio interesse (quindi addetti presso banche, poste, ecc).

 

Ipotesi di Investimento

Borsa

Investire 50.000 euro o parte di essi nel mercato azionario richiede competenze e conoscenze, almeno di base, in materia di finanza ed economia. Se pur il rischio sia elevato, con il giusto investimento i guadagni possono essere davvero elevati. Le aziende quotate in borsa sono davvero innumerevoli ed operanti in settori molto eterogenei. Per questa ragione è interessante considerare di investire parte dei 50.000 euro in titoli azionari presso aziende innovative, tecnologiche o in settori generalmente sempre stabili o positivi come la sanità o la digitalizzazione.

Posta

Investire in buoni fruttiferi postali è una soluzione sicura e garantita dallo Stato. I tassi di rendimento, di contro, non superano l’1% lordo. Investire parte dei 50.000 euro in questa soluzione permette tuttavia di avere la garanzia dello Stato, di poter svincolare la somma in ogni momento senza penali e di avere una tassazione agevolata sui ricavi. Per ottenere il massimo rendimento da questo tipo di investimento è bene vincolare la somma per un periodo medio lungo.

Obbligazioni

Le obbligazioni sono titoli di Stato ed in quanto tali rappresentano una delle soluzioni di investimento più sicure. Come per i buoni postali, anche i titoli di Stato non presentano un rendimento elevato (inferiore all’1%) ma garantiscono di non perdere mai la somma investita (a patto di non superare una determinata soglia di budget, che tuttavia risulta davvero molto elevata e ben lontana dal capitale di 50.000 euro). Tra le obbligazioni più conosciute e diffuse troviamo i BOT e i BTP.

Investire in Beni

Una delle opzioni di investimento in beni rifugio è l’oro. Investire 50.000 euro in oro conviene se si è disposti a vincolare la somma per un periodo lungo. Le quotazioni dell’oro risultano infatti molto volatili nel breve periodo ma abbastanza stabili nel lungo periodo e tendenzialmente al rialzo. L’oro rappresenta un bene vendibile in tutto il mondo ed è un prodotto protettivo.

Altre soluzioni per investire 50.000 euro in beni è quella di comprare azioni di società che commercializzano beni deperibili quali ad esempio il cacao o il caffè. Comprare azioni in queste società è più rischioso ma permette di investire anche in materie prime pregiate ma deperibili, che difficilmente riducono il proprio valore nel tempo.

Tra i beni rifugio in cui è possibile investire parte dei 50.000 euro, infine, non troviamo solo oro, metalli e pietre preziose, prodotti agricoli ed alimentari di pregio, ma anche opere d'arte oppure ancora oggetti di collezionismo / rari ed in edizione limitata.

Altra opzione interessante per investire 50.000 euro è quella di comprare un piccolo immobile o un box auto o utilizzarli per accendere un mutuo ed acquistare un immobile di dimensioni maggiori. Questa soluzione permette di affittare l’immobile, con redditività elevata, o di rivenderlo nel momento più opportuno, magari dopo lavori di ristrutturazione che ne incrementino ancora il valore. Altra soluzione potrebbe inoltre essere quella di trasformare l’immobile in un B&B, una struttura ricettiva di altro genere, una casa riposo, un baby parking o altre attività imprenditoriali che richiedono locali di dimensioni importanti.

Investire in un Business

Investire 50.000 euro in un business non è una delle soluzioni meno rischiose, anzi presenta un tasso di rischio davvero elevato, ma è una buona opportunità per mettersi in proprio, avviare e gestire un’attività autonoma, diventando il capo di se stessi, realizzando un sogno personale, nonché investendo nella propria carriera lavorativa e nella propria realizzazione personale.

Per chi sceglie di diventare imprenditore in maniera totalmente autonoma, 50.000 euro sono un budget importante che permette di accedere a diversi settori, molto eterogenei tra loro. Con 50.000 euro è infatti possibile aprire un negozio di abbigliamento o di generi alimentari, aprire un negozio per animali, avviare un’attività di servizi, di sanificazione o ancora un piccolo street food ambulante, ma anche un'attività di consegna a domicilio (home delivery), un e-commerce, o ancora un'attività di vendita senza personale (negozi H24 automatici). Le opzioni sono quasi infinite e per scegliere la migliore non vi è altro modo se non quello di analizzare sé stessi (competenze, capacità, esperienze pregresse, passioni e predisposizioni, obbiettivi, ecc) ed il mercato di riferimento (settore, target, concorrenza, trend, abitudini, saturazione del mercato, andamento del settore, ecc).

Altra ipotesi interessante per investire 50.000 euro è quella di avviare un’attività in franchising.

Aprire un’attività in franchising permette di ridurre notevolmente il rischio imprenditoriale, se pur esso sia comunque presente, e di entrare nel settore desiderato con una posizione di leadership acquisita, nonché con una brand reputation di affidabilità e serietà diversamente maturabile solo in anni o decenni di attività. Altri vantaggi dell'investire in un'attività imprenditoriale in franchising sono: know-how maturo della casa madre, esperienze solide, modalità di gestione / organizzazione collaudate e consolidate, semplificità di gestione, possibilità di operare con successo anche senza esperienze pregresse, rapido adeguamento ai mutamenti ed alle nuove richieste del mercato, facilitazioni ed agevolazioni monetarie (supporto per ottenere finanziamenti, dilazioni di pagamento, comodato d'uso, conto vendita, ecc), riduzione dei costi iniziali e di gestione, nonchè fornitura chiavi in mano di tutto il necessario a svolgere l'attività con successo e redditività (dagli arredi alle attrezzature, passando per i servizi di formazione ed assitenza, dal reperimento del migliore locale agli adempimenti burocratici, e così via).

Tra i settori franchising accessibili con 50.000 euro troviamo Home Delivery, E-Commerce, Negozi per Animali, Sanificazione Anti Virus/ Batteri, Negozi H24, Abbigliamento, Negozi, Negozi per Celiaci, Assistenza agli Anziani, Servizi alle Aziende, Negozi di Canapa, Centri Estetici e perfino piccole Palestre (specializzate magari in allenamenti funzionali, crioterapia o EMS).

Aprire una qualunque di queste attività in franchising, con passione e determinazione, permette di ottenere il supporto, la formazione e l’affiancamento costante di un’azienda esperta e consolidata, aumentando notevolmente le possibilità di successo dell’attività nonché quelle di guadagnare in tempi più rapidi rispetto all'avvio in autonomia.
 

QUI trovi tutte le proposte in franchising con investimenti di 50.000 euro.

Torna alla sezione Investimenti
  

10 settembre 2020


Come Investire 40.000 euro

40.000 euro sono una somma considerevole, soprattutto se si tratta di un budget raggiunto in anni di risparmi. Nel campo degli investimenti, tuttavia, questa non è una somma elevatissima se pur permette comunque di differenziare i propri investimenti e scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Vediamo insieme cosa considerare prima di investire 40.000 euro e quali sono le opzioni migliori.

31 agosto 2020

Come aprire un negozio senza soldi

Serie di linee guida, consigli e suggerimenti per coloro che intendono aprire un negozio o un'attività ma non dispongono della cifra necessaria per farlo. Tanti consigli utili su come risparmiare o ottenere i finanziamenti necessari, avviando comunque un negozio di successo.

25 agosto 2020

Come Investire nel 2020 / 2021

Gli investimenti sono un ottimo modo per mettere “al sicuro” i propri risparmi nonché per incrementarne il valore e guadagnare. Ma considerando l’attuale mercato, e le sue recenti instabilità politiche, economiche e finziarie, come conviene investire nel 2020 / 2021 e quali sono gli strumenti più sicuri e redditizi? In questo articolo vediamo alcune delle migliori idee e metodologie di investimento per il biennio 2020 / 2021.

03 agosto 2020

Cambiare lavoro a 40 anni: idee ed opportunità
22 lug
Cambiare lavoro a 40 anni: idee ed opportunità

Cambiare lavoro a 40 potrebbe risultare a molti praticamente impossibile, eppure è possibile con una mentalità positiva, impegno e tantissima determinazione. Mettersi in proprio o trovare un nuovo gratificante lavoro è possibile ad ogni età, anche per chi ha superato i 40 o i 50 anni, basta sapersi adeguare ai nuovi ritmi e necessità del mondo del lavoro ed avere tanta determinazione nel raggiungere i propri obbiettivi.

22 luglio 2020

Consulta i franchising della categoria Bambini / Asili nido / Ludoteche

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Come Guadagnare 5.000 € Subito

Che si tratti di una spesa imprevista che non si è in grado di affrontare, o semplicemente di incrementare i propri risparmi per poter fronteggiare più serenamente la quotidianità e le proprie spese, tutti prima o poi si trovano ad aver bisogno di un piccolo reddito extra o di un guadagno relativamente veloce. In questo articolo vedremo alcune idee realmente efficaci e valide su come guadagnare 5.000 € subito, o comunque in tempi relativamente rapidi, in maniera realistica e legale.

20 luglio 2020

Nuovi Business 2021
17 lug
Nuovi Business 2021

In questo articolo vediamo alcune idee imprenditoriali che hanno continuato ad avere successo nel 2020 e che si prospettano attività redditizie anche per il 2021. Inoltre, per gli aspiranti imprenditori in certa di idee innovative e di successo, vedremo anche tante idee di nuovi business per il 2021 che sicuramente risponderanno a concrete esigenze del mercato, sia nel settore B2B che B2C.

17 luglio 2020

Come Investire 10.000 euro

Ad oggi sono sempre di più i piccoli risparmiatori in cerca di buone opportunità di investimento. Se ad esempio avete un risparmio di 10.000 euro, una buona idea sarebbe quella di reinvestire questa somma in modo da proteggerla dall’inflazione. Per tutti coloro che oggi sono alla ricerca di idee su come investire 10.000 euro, vediamo insieme diverse opzioni di investimento e metodi con gradi di rischio differenti.

26 giugno 2020

Come Far Soldi nel 2021
22 giu
Come Far Soldi nel 2021

Come fare soldi è uno degli argomenti più ricercati sul web, a maggior ragione in periodi di instabilità economica e di difficoltà e trambusti nel mondo del lavoro e nei mercati finanziari. In questa guida vedremo insieme come fare soldi nel 2021 in maniera efficace e forniremo idee e spunti interessanti e realmente redditizi, anche e soprattutto tenendo in considerazione i mutamenti e le difficoltà che il 2020 e la pandemia mondiale da Coronavirus Covid-19 ha portato con sé.

22 giugno 2020

Consulta i franchising della categoria Auto, moto e ecoveicoli

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Stazioni di Ricarica per Veicoli Elettrici, a Quando il Boom?

Il 2020 porta con sé tante novità in materia di mobilità sostenibile e salvaguardia ambientale. La crescente domanda di mezzi elettrici nonché l’aumento degli acquisti di auto elettriche e di mezzi di micro mobilità elettrica (e-bike, e-scooter, monopattini elettrici, ma anche onewheel ed hoverboard elettrici) porta con sé una crescita esponenziale della domanda di energia per ricaricarli.

15 giugno 2020

Come Investire 20.000 euro

Avete 20.000 euro di risparmi e volete farli fruttare? Oppure volete diversificare i vostri investimenti? In questa guida vedremo alcune interessanti idee per investire 20.000 euro, dalle più conosciute e “sicure” sino alle idee di investimento originali e più rischiose, ma con possibilità di rendite altrettanto più elevate.

12 giugno 2020

Come fare Soldi
11 giu
Come fare Soldi

Come far soldi ed evitare le grandi bufale che trovi sul web per impegnarsi sulle vere opportunità di guadagno. Questo non è un articolo su Come Fare Soldi. Questo è l'inizio di un percorso.

11 giugno 2020

Come Far Soldi Partendo da Zero
9 giu
Come Far Soldi Partendo da Zero

Come fare soldi è ad oggi uno degli argomenti più ricercati sul web. Iniziando con il dire che non esistono modalità rapide con cui guadagnare cifre esorbitanti senza fatica, di seguito vediamo alcune idee e modalità che possono servire da ispirazione a chi cerca di capire come far soldi partendo da zero, lavorando in autonomia e con flessibilità di orario, il tutto con investimenti di denaro nulli oppure esigui.

09 giugno 2020

Consulta i franchising della categoria Fiori

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Come Fare Soldi Facili
22 mag
Come Fare Soldi Facili

Iniziamo subito con il dire che i soldi facili non esistono. In questo articolo ti mostreremo alcune delle più affidabili idee per fare soldi, e ti offriremo consigli utili per rendere più semplice il percorso che ti porterà a guadagnare. Che tu sia alla ricerca di un lavoretto per arrotondare a fine mese, di idee creative per racimolare qualche soldo oppure di modalità più semplici per avvicinarsi al mondo dell’imprenditoria, sei nel posto giusto.

22 maggio 2020

1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 20 »
1 2 ... 20 »
Cerca