Scegli il settore

Franchising Blog

Il Blog di Aprireinfranchising.it

 

Seguite il blog di Aprireinfranchising.it e restate sempre aggiornati sugli eventi del mondo franchising!

Risorse per: 

  • - seguire le nuove tendenze
  • - rimanere sempre aggiornati
  • - leggere di curiosità e scoperte

 

Il Business della Lavanderia a Domicilio


Nell'era dei servizi a domicilio, sempre più utilizzati ed apprezzati da un ampio ed eterogeneo target di consumatori, anche fare il bucato diventa un'operazione semplice e rapida. Questo grazie alle lavanderie a domicilio.

Tra i servizi on-demand, in pieno “boom” in Italia e nel Mondo, quello delle lavanderie a domicilio è un fenomeno che a livello globale valeva già ben oltre 1 miliardo di dollari nel 2017, ma il suo valore è incrementato ulteriormente negli ultimi anni, con tassi di crescita a doppia cifra percentuale, e si prevede che raggiungerà un valore di diverse decine di miliardi di euro entro i prossimi 5/6 anni.

il business della lavanderia a domicilio

Anche in Italia le lavanderia a domicilioon-demand” si stanno facendo sempre più notare grazie alla rapidità e convenienza dei servizi, oltre che alla comodità offerta. Ad oggi le città che maggiormente vengono coperte da questo utile servizio sono quelle di grandi dimensioni come Milano e Roma, in cui sia privati che aziende risultano ottimi potenziali clienti.

In questo articolo vedremo tutto ciò che c’è da sapere sul business della lavanderia a domicilio. Scopri come funzionano le lavanderie a domicilio, che servizi offrono, perché il business risulta redditizio e come investire nel settore, magari aprendo la propria lavanderia a domicilio.

Scopri i migliori Franchising di Lavanderie in QUESTA sezione

 

Come Funzionano le Lavanderie a Domicilio

Le lavanderie a domicilio offrono tutto ciò che si possa trovare in una classica lavanderia ma con in aggiunta la comodità del servizio a domicilio. Le lavanderie a domicilio, a seconda delle dimensioni che presentano e delle apparecchiature al loro interno, offrono i più disparati servizi di pulizia, lavaggio, lavaggio a secco, stiratura, igienizzazione, asciugatura e trattamenti dei più differenti indumenti e tessuti, nonché della biancheria da casa, delle tappezzerie di mobilio o veicoli ed ancora di biancheria destinata all’uso professionale o lavorativo, con servizi rivolti dunque sia a privati che ad aziende.

L’enorme comodità delle lavanderie a domicilio risulta la consegna direttamente a casa, e generalmente senza sovrapprezzi, della biancheria lavata, asciutta e stirata, il tutto in tempi piuttosto brevi ed all’orario concordato con il cliente. Alcune lavanderie a domicilio prevedono anche il ritiro dei capi da lavare, con riconsegna successiva, ed APP create appositamente per prenotare il servizio, monitorare e concordare i tempi di consegna, effettuare i pagamenti, lasciare un feedback di gradimento, e così via.

Interessante poi è anche la gamma di servizi accessori spesso offerti dalle lavanderie a domicilio. Insieme a lavaggio, asciugatura e stiratura, spesso le lavanderie a domicilio offrono anche servizi di sartoria, sempre con ritiro e consegna a domicilio, ampliando così la gamma di potenziali clienti.

Le lavanderie si sono dunque evolute creando un servizio sempre più “smart” per andare incontro alle moderne esigenze dei consumatori. Proprio come avviene per il cibo, per le bevande e per ogni altro prodotto (farmaci, regali, prodotti per animali, spesa, ecc), anche il bucato ora si può comodamente ordinare online, ottenendo prima il ritiro “dello sporto” a casa e ricevendolo poi pulito a domicilio in tutta comodità.

 

Perché le Lavanderie a Domicilio sono un Business Redditizio

Le lavanderie a domicilio sono la naturale evoluzione delle lavanderie tradizionali.

Un tempo i consumatori utilizzavano le lavanderie tradizionali per le più disparate esigenze ma, in ambito privato, soprattutto per lavare capi delicati e particolari, lavare a secco o pulire ed asciugare biancheria da casa di grandi dimensioni come piumoni, coperte, lenzuola, tende, tappeti, e così via.

Successivamente, in cerca di maggiore comodità e convenienza, i consumatori hanno volentieri iniziato ad utilizzare le lavanderie automatiche self service, capaci di ridurre i tempi per ricevere i capi puliti ed asciutti ed i costi relativi al servizio, ma rendendo necessaria l’attesa sul posto durante il lavaggio e l’asciugatura.

Ad oggi, le lavanderie a domicilio combinano tutti i vantaggi di una lavanderia tradizionale e di una self service, offrendo servizi rapidi e dai prezzi convenienti, pulendo anche capi speciali o biancheria ingombrante e pesante, e consegnando tutto a domicilio del cliente.

Questo servizio risulta di grandissima utilità ed apprezzamento da un target davvero eterogeneo di persone, partendo dalle aziende, dalle attività commerciali e dai lavoratori, e passando per i privati e le famiglie. La comodità del servizio offerto dalle lavanderie a domicilio può essere rivolto sia a turisti, studenti e lavoratori in trasferta che non hanno a disposizione una lavatrice, ma anche a famiglie che desiderano lavare capi speciali, o biancheria da casa pesante e difficilmente pulibile in una lavatrice tradizionale, ad anziani poco autosufficienti o con difficoltà motorie che non possono fare il bucato a casa né recarsi in lavanderia per il ritiro, ma anche a singoli e lavoratori che hanno poco tempo a disposizione per effettuare le faccende domestiche e preferiscono delegare ad altri il compito di lavare, asciugare e stirare, anche i capi di abbigliamento tradizionali.

Alcuni ostacoli, o meglio elementi da valutare e contrastare con un’attenta pianificazione, sono i bassi margini che pare avere questa tipologia di business. Se è vero che la convenienza dei prezzi e la rapidità del servizio sono alla base per avere un afflusso di clientela costante, è anche vero che questi, nel caso in cui la clientela non sia sufficiente, generano ben pochi guadagni. Ovviare a questa problematica, tuttavia, non sembra complesso, soprattutto se il format offerto alla clientela è interessante, se si sceglie il giusto target di clienti (aziende, famiglie, singoli, ecc), e se si offre una gamma di prodotti e servizi aggiuntivi in grado di incrementare la redditività del business.

Del resto, il business delle lavanderie a domicilio ed on-demand sembra avere un enorme potenziale. Grazie alla tecnologia, alle APP, al mondo digitale e del web in genere, nonché a sistemi di marketing e comunicazione sempre più mirati ed efficaci, le lavanderie a domicilio sono state in grado di aggiungere valore ad un servizio che esisteva da tempo, rilanciando un intero mercato. Le previsioni di crescita per il futuro lasciando intuire che il business delle lavanderie a domicilio sia un ottimo investimento, anche per coloro che desiderano mettersi in proprio ed avviare un’attività.

 

Come Aprire una Lavanderia a Domicilio

Per coloro che desiderano entrare nel settore ed aprire la propria lavanderia a domicilio è bene sapere che l’iter sarà del tutto similare all’apertura di una tradizionale lavanderia, a cui andrà aggiunta la parte organizzativa e logistica di ritiro e consegna a domicilio dei panni.

L’investimento necessario per avviare una lavanderia a domicilio, dunque, sarà piuttosto elevato. Sicuramente ad influire sui costi di avvio saranno la dimensione dell’attività, il numero di macchinari e di persone addette, la tipologia ed il numero di servizi offerti, nonché il target di riferimento (differenti saranno infatti i macchinari ed i servizi per le aziende, piuttosto che per i soli privati).

A livello di competenze, di contro, non è necessario nessun tipo di titolo di studio, nessuna specifica qualifica o licenza, né esperienze pregresse. Le tecniche di pulitura, lavaggio, asciugatura, stiratura e trattamento dovranno tuttavia essere svolte con conoscenza, professionalità e manualità. Se non si posseggono le necessarie competenze e conoscenze è possibile acquisirle oppure assumere personale preparato che si occupi della parte pratica e manuale.

Ingenti investimenti di tempo, organizzazione, pianificazione ed anche una discreta somma di denaro, saranno necessari per quanto riguarda la comunicazione ed il marketing, la presenza online, la realizzazione di un’APP dedicata al servizio nonché di un sito web accattivante e funzionale, così come per l’allestimento della struttura logistica che permetta il ritiro dei capi sporchi e la consegna a domicilio di quelli puliti.

A livello normativo e burocratico, l’iter da seguire e le comunicazioni necessarie saranno identiche a quelle per l’apertura di una lavanderia tradizionale. Similarmente dunque, particolare attenzione sarà da dedicare alla messa a norma degli impianti, del locale e degli scarichi delle acque.

Per chi entra per la prima volta in questo settore, nonché per coloro che non hanno esperienze imprenditoriali, decidere di aprire una lavanderia a domicilio in franchising è una scelta consigliata, che vale la pena valutare per i molti vantaggi che offre.

Aprire una lavanderia a domicilio in franchising di fatti permette di entrare in contatto con aziende leader, operative nel settore da decenni, spesso dirette produttrici dei macchinari e degli allestimenti offerti, capaci di trasmettere un know-how importante, di concedere l’utilizzo di un marchio noto e riconoscibile e di un format dal comprovato successo sul mercato. Oltre all’affiancamento, all’assistenza continua ed alla formazione di qualità, aprire una lavanderia a domicilio in franchising permette anche di ottenere un format chiavi in mano (comprensivo di allestimento, progettazione, fornitura di macchinari, arredi, software, APP, sito web, marketing centralizzato, ecc) oltre ad accordi e convenzioni importanti e ad un potere commerciale importante (che permettono dilazioni ed agevolazioni di pagamento e la riduzione dei costi di avvio e di gestione).

Consigliamo di leggere la seguente guida per approfondire la tematica: Come aprire una Lavanderia

Scopri i migliori Franchising di Lavanderie

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

| lunedì 16 dicembre 2019

I Viaggi della Salute: Sempre più Italiani vanno all’Estero a Curarsi.


Il mondo del business e dell’imprenditoria si evolve a seconda delle esigenze e delle tendenze del mercato, nonché degli stili di vita dei consumatori moderni. Così spesso insieme a trend nuovi, ed alcune volte particolari, nascono anche nuovi format imprenditoriali redditizi che risultano interessanti idee di business ed occasioni interessanti per chi desidera investire in un settore nuovo o per chi vuole mettersi in proprio con un’attività diversa dal solito.

Consulta i migliori Franchising di Estetica QUI

di Benessere e Salute QUI

e le proposte Franchising nel settore del Turismo QUI

I Viaggi della Salute – Cosa Sono ed il Fenomeno

Uno dei trend più attuali in Italia, ma anche in altre parti del mondo, è quello dei “viaggi della salute”, vere e proprie vacanze all’Estero con tuttavia uno scopo preciso: usufruire delle cure di benessere, salute o estetica proposte dalle realtà locali.

Negli ultimi anni quello che era inizialmente solo una tendenza si è rivelata una conferma: sempre più Italiani vanno all’Estero per curarsi e per usufruire di trattamenti di benessere, salute o estetica. Ad oggi secondo le stime ufficiali oltre 350.000 Italiani si imbarcano in “viaggi della salute” per usufruire di trattamenti low cost all’estero.

viaggi della salute

Il settore del turismo della salute ha subito una crescita repentina e costante negli ultimi anni, complici i prezzi ridotti dei trattamenti ed i pacchetti tutto incluso offerti (viaggio, alloggio, trattamenti e cure, trasporto, itinerari turistici e visite guidate, ecc). Ad oggi i clienti “tipo” hanno un’età compresa tra i 19 ed i 39 anni, e sono in prevalenza uomini.

Se pur il sistema sanitario italiano, nonché il settore dei trattamenti estetici, non sia immune da difetti e mancanze, e manchi a volte di innovazione, la ragione di questo fenomeno non è, per la maggior parte dei casi, causato dalla mancanza di qualità nei trattamenti.

Il fenomeno dei “viaggi della salute” avviene soprattutto per l’elevato costo che alcuni trattamenti sanitari, estetici o di benessere presentano in Italia, e non solo, contro i prezzi molto più concorrenziali di alcuni paesi esteri.

A parità di trattamento estetico o sanitario, infatti, in molti paesi esteri determinate cure o interventi presentano prezzi nettamente inferiori rispetto al mercato italiano. Questo, a volte enorme, divario di prezzo giustifica dunque per i consumatori l’investimento aggiuntivo, di tempo e denaro, in un viaggio all’Estero.

Se pur alcuni trattamenti di benessere, salute ed estetica siano all’estero più convenienti che in Italia, i consumatori hanno iniziato a convincersi che le proposte estere, pur presentando prezzi più bassi, non siano meno professionali o efficaci. Anzi, spesso questi trattamenti, cure o interventi, risultano più validi all’estero che in Italia, soprattutto a causa degli investimenti effettuati in ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, nonché grazie al cospicuo numero di interventi effettuati in un anno, i quali, com’è noto, contribuiscono in grande parte ad una formazione e specializzazione di maggiore qualità dei professionisti del settore.

Tra i diversi trattamenti alcuni hanno riscontrato più gradimento, o semplicemente una richiesta più grande, negli ultimi anni. I servizi tipici per cui ad oggi gli Italiani effettuano i “viaggi della salute all’Estero” sono quelli estetici (come il trapianto di capelli, per cui la destinazione primaria è ad oggi la Turchia, meta interessante anche per visitare le terme locali), gli interventidi chirurgia estetica e plastica (per cui l’Egitto risulta una nota meta, oltre che destinazione esotica di interesse turistico, assieme al Brasile ed al Messico), nonché i trattamentiodontoiatrici (famosa la Croazia, da sempre meta turistica estiva a basso costo, come destinazione per gli impianti dentali) ma anche gli interventi chirurgici estetici, correttivi e per il cambio di genere (di cui ancora oggi l’Asia, ed in particolare la Tailandia, risulta una scelta di spicco).

 

I Viaggi della Salute – Un Business di Successo

Vinta la crescente domanda da parte del mercato di questi viaggi del benessere e della salute, attorno a questo fenomeno sono nati dei veri e propri business, che si sono rivelati, quando svolti con professionalità ed attenzione, di grande successo.

Il business di cui stiamo parlando è a metà tra un centro medico ed un’agenzia viaggi. In questa tipologia di attività, di fatti, il consumatore riceve nello stesso luogo una prima diagnosi della problematica (sia essa estetica, di benessere, medica o sanitaria) da trattare ed in base a questa il paziente viene indirizzato verso la località o il paese estero più idoneo a fornire i migliori trattamenti per quella determinata necessità.

Nella stessa attività, dunque nello stesso “centro medico/estetico” viene tuttavia anche organizzato il viaggio e l’itinerario. È di fatti il centro ad occuparsi di tutte le necessarie procedure di organizzazione del viaggio all’estero, della richiesta di eventuali permessi o documenti personali dell’interessato, dell’acquisto della biglietteria, della prenotazione in strutture ricettive, ospedaliere o nei centri specializzati nel trattamento necessario, e così via.

turismo della salute

I Viaggi della Salute – Come Aprire il Proprio Centro

Data l’enorme organizzazione necessaria per avviare e gestire questa tipologia di business, ed anche solo per offrire ai clienti una gamma di servizi così ampia riuscendo a coordinare perfettamente tutto,  l’attività, com’è intuibile, non è semplice da avviare e gestire in autonomia, né tantomeno per chi si approccia per la prima volta al settore dei viaggi o a quello estetico / medico.

Inoltre, aprire un centro di “viaggi della salute e del benessere” richiede una rete di contatti, accordi e convenzioni, matura e solida, oltre ad un’esperienza nel settore consolidata e professionale.

Dato che le competenze, le conoscenze, la rete di contatti e le strategie di organizzazione e gestione non sono di semplice realizzazione in autonomia, per un privato neo imprenditore o per chi ha poca esperienza nel settore, la scelta migliore per chi vuole avviare questa tipologia di business è quella di affidarsi a figure professionali già attive nel settore, ed a realtà imprenditoriali già rodate e pienamente operative con successo.

Non è un caso il business dei viaggi della salute si sposi tanto bene con il franchising. Il format è di fatti l’unione perfetta di due attività che si presentano da tempo nel mondo del franchising, e non solo, anche in maniera distinta ed autonoma: i centri medici / estetici e le agenzie di viaggi.

Le reti franchising, grazie ad un know-how solido e ad esperienze varie e polifunzionali dell’azienda madre, sono di fatti riuscite a creare format di grande successo nel settore, unendo sapientemente i servizi diagnostici di natura estetica, medica o di benessere, con quelli di organizzazione e Tour Operator per i viaggi necessari al trattamento all’estero.

 

I Viaggi della Salute – Conviene?

Tra i motivi dietro al successo di questo format vi sono diverse ragioni. In primisi troviamo la necessità del cliente di risparmiare su un determinato trattamento estetico, medico o chirurgico. A questo però si aggiunge la necessità di rendere ogni aspetto della vita più “esperienziale”(esattamente come avviene anche per i ristoranti di lusso, le caffetterie a tema, o ancora le attività di intrattenimento). Chi affida ad un centro che organizza viaggi della salute ad hoc per le necessità del paziente, infatti, ha la possibilità di unire l’utile al dilettevole, godendosi una vacanza ed un viaggio in posti nuovi ed usufruendo allo stesso tempo di trattamenti medici o estetici di qualità.

Data l’ampiezza e l’importanza crescente di questo fenomeno, che porta tanta ricchezza all’estero e la “sottrae” ai centri estetici, chirurgici e medici italiani, anche le attività locali si sono adeguate reinventando il proprio format e la propria proposta di servizi e trattamento.

Ad oggi, infatti, puntando anche sulla comodità offerta dalla maggiore vicinanza rispetto alle realtà estere, sempre più spesso si assiste ad offerte concorrenziali da parte dei centri medici, estetici e chirurgici privati, che permettono al cliente di dilazionare i pagamenti,  di usufruire di trattamenti a prezzi sempre più competitivi, e di avere sempre la certezza di standard di qualità, igiene e sicurezza di primo livello, nonché la garanzia di affidarsi a professionisti qualificati e certificati.

 

Consulta i migliori Franchising di Estetica QUI

di Benessere e Salute QUI

e le proposte Franchising nel settore del Turismo QUI

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

| mercoledì 27 novembre 2019

Inventarsi un lavoro

Non credete a quelli che dicono che è stato inventato tutto e che quindi non c'è la possibilità di crearsi un nuovo lavoro a meno di non avere grossi capitali da investire. Piccoli e grandi lavori vengono inventati ogni giorno anche per il semplice fatto che le esigenze delle persone cambiano. Le tecnologie cambiano e aprono nuovi orizzonti e quindi nuovi settori lavorativi. Ecco 7 consigli per creare il tuo percorso.

 

Continua a leggere l’articolo

venerdì 15 novembre 2019

Poste Private, tutte le catene di Agenzie Postali private, elenco completo

poste private

 Elenco sempre aggiornato con tutte le reti di poste private che operano in Italia. Dai grandi network ai piccoli marchi con grande potenziale.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 16 ottobre 2019

Idee Imprenditoriali 2020

idee business 2020

Anche per il 2020 gli aspiranti imprenditori in Italia si prospettano molti. In un ambiente imprenditoriale sempre più florido e concorrenziale, a fare la differenza tra un business di successo ed uno destinato a fallire sono moltissimi elementi. Spesso, tuttavia, avere la giusta idea imprenditoriale può permettere l’avvio di un’attività imprenditoriale remunerativa e soddisfacente. Di seguito 7 idee di business basate sui trend previsti per il 2020 e selezionate in base alle nostre esperienze e criteri di valutazione.

Continua a leggere l’articolo

martedì 15 ottobre 2019

Nuovi Franchising Abbigliamento 2020. I migliori e i più redditizi.

Elenchiamo i nuovi franchising settore Abbigliamento. Lista 2017: sempre aggiornata con gli ultimi marchi nati e i format migliori e più redditizi.

Continua a leggere l’articolo

martedì 08 ottobre 2019

Come Investire 40.000 euro

come investire 40000

40.000 euro sono una somma considerevole, soprattutto se si tratta di un budget raggiunto in anni di risparmi. Nel campo degli investimenti tuttavia questa non è una somma elevatissima ma permette comunque di differenziare i propri investimenti e scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Vediamo insieme cosa considerare prima di scegliere come investire 40.000 euro e quali sono le opzioni di investimento migliori.

Continua a leggere l’articolo

martedì 08 ottobre 2019

Agenzia Funebre per Cani e Gatti

agenzia funebre cani e gatti aprire

 

Continua a leggere l’articolo

martedì 01 ottobre 2019

Come Diventare Fotografo Professionista e Reperire gli Ingaggi

come diventare fotografo reperire ingaggi

Diventare un fotografo professionista, che si desideri lavorare in autonomia come freelancer, come dipendente di agenzie fotografiche e pubblicitarie oppure ancora aprendo uno studio fotografico professionale in proprio, è il sogno di molti appassionati di fotografia. In questo articolo vediamo come fare, cosa serve e come reperire i primi ingaggi.

Continua a leggere l’articolo

martedì 24 settembre 2019

Come Diventare Taxista

come diventare tassista

Diventare tassista risulta ad oggi essere un’ottima occasione di auto impiego, a patto di avere specifiche e fondamentali caratteristiche personali e legali. In questa guida completa vedremo insieme lo stato attuale del settore, come diventare taxista, cosa serve, l’iter burocratico ed i requisiti legali necessari, le licenze richieste, i costi ed i potenziali guadagni, nonché i requisiti personali fondamentali per avere successo.

Continua a leggere l’articolo

martedì 17 settembre 2019

Parrucchiere e Gioielli per Cani

servizi luxury cani parrucchieri gioielli spa

Gli animali domestici ricoprono un ruolo sempre più importante nella vita delle persone ed una posizione di sempre maggior rilievo nelle famiglie, arrivando ad essere considerati parte integrante di essa, membri effettivi a cui riservare le stesse cure ed attenzioni. In quest’ottica, sempre più richiesti sono anche i servizi dedicati ai cani considerati “luxury” come parrucchieri per cani e negozi di gioielli e bijoux per cani. Scopri tutte le tendenze più redditizie nel settore cinofilo.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 12 settembre 2019

Cos’è il Black Friday?

cosa è come funziona black friday

Il Black Friday è un’altra tendenza che arriva direttamente dagli Stati Uniti e che, se pur non generi un afflusso altrettanto importante, sta riscuotendo sempre più successo anche in Italia ed in tutta Europa. In questo articolo vedremo insieme cos’è il Black Friday, come funziona, perché ha tanto successo e perché, oltre che ai consumatori, conviene anche ai commercianti.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 06 settembre 2019

I Bar Franchising che Avranno Successo nel 2020

bar franchising successo 2020

Aprire un bar è l’aspirazione di molti tra coloro che, appassionati del settore ristorativo ed in cerca di un lavoro dinamico a contatto con la clientela, desiderano mettersi in proprio. Le tendenze in fatto di bar, così come in fatti di ristorazione, sono moltissime ed in costante mutamento ed ampliamento anno dopo anno. In questo articolo vedremo insieme quali sono le migliori tendenze in fatto di bar ed i format di maggior successo e redditizi, anche in franchising.

Continua a leggere l’articolo

lunedì 02 settembre 2019

I franchising che andranno forte nel 2020. 25 marchi del futuro

I marchi e i settori in franchising che in base alle tendenze attuali avranno buona probabilità di successo nel 2020.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 29 agosto 2019

I Migliori Negozi in Franchising che avranno Successo nel 2020

migliori negozi in franchising 2020

Per tutti gli aspiranti imprenditori, quella di avviare un’attività commerciale in franchising potrebbe essere una scelta vincente e redditizia. Vediamo insieme quali saranno i migliori investimenti per il prossimo anno, ovvero i migliori e più redditizi negozi in franchising che avranno sicuramente successo nel 2020.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 29 agosto 2019

Come Aprire un Franchising: La Guida completa

come aprire franchising guida definitiva

Il sistema franchising è sempre più popolare ed utilizzato, anche in Italia. Dopo il successo riscosso già dagli anni ‘50 negli Stati Uniti, e così per decenni in molti paesi fortemente sviluppati dal punto di vista commerciale, dagli anni '70 anche gli imprenditori italiani hanno iniziato ad utilizzare questa formula scoprendone i numerosi vantaggi.

Continua a leggere l’articolo

martedì 27 agosto 2019

Catene di Negozi per Bambini Italiane ed Estere

catene negozi bambini

Elenco con alcune delle reti, in franchising e non, più solide nel settore dell'abbigliamento ed accessori per bambini, nazionali ed estere che operano in Italia. Dai grandi colossi ai piccoli brand meno conosciuti ma con grande potenziale.

Continua a leggere l’articolo

lunedì 26 agosto 2019

I migliori Marchi Immobiliari del 2019/2020

migliori immobiliari 2019 2020

Se pur il settore immobiliare sia lontano dall’apice raggiunto alcune decine di anni fa, ad oggi i dati riguardanti gli affitti e le compravendite immobiliari mostrano una timida ripresa rispetto al più recente passato. Investire in questo settore, avviando un’attività imprenditoriale autonoma come intermediario in servizi immobiliari, potrebbe dunque rivelarsi una scelta interessante. Vediamo insieme quali sono i migliori marchi immobiliari del 2019 e 2020.

Continua a leggere l’articolo

lunedì 26 agosto 2019

Aprire in Franchising: Conviene?

pro e contro franchising

Scopri tutti i pro ed i contro di aprire un'attività in franchising, se conviene e quali sono i settori più in voga del momento.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 22 agosto 2019

Franchising Make Up Economici

Negli ultimi 10/15 anni c'è stata una piccola rivoluzione: qualche imprenditore ha capito che i tempi stavano cambiando e che il mercato della cosmesi si sarebbe espanso a patto che venisse creata un'offerta di prodotto di buona qualità ma con un prezzo medio in modo da renderlo accessibile ad un pubblico più vasto.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 22 agosto 2019

Franchising Estetica Low Cost

L'alta concorrenza nel settore estetica ha fatto nascere franchising di estetica e bellezza che propogono un format low cost oppure la formula del noleggio operativo.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 21 agosto 2019

Franchising Opinioni: Pro e Contro del Franchising

franchising opinioni

Se desiderate aprire un’attività tutta vostra e mettervi in proprio avete di fronte a voi due scelte: avviare autonomamente l’attività da zero oppure scegliere di affiliarvi ad un franchising già presente sul mercato. Ma come scegliere e come capire qual è la strada migliore? Vediamo insieme quali sono i pro ed i contro del franchising, ovvero del contratto di affiliazione commerciale, e quali sono gli oneri, gli obblighi ed i vantaggi che incontrerà l’affiliato.

Continua a leggere l’articolo

sabato 17 agosto 2019

I Migliori Bar Low Cost del 2019

migliori bar low cost 2019

Il bar è un locale polifunzionale intrinseco nella tradizione italiana. Nel 2019 si è assistito alla nascita, o alla scalata verso il successo, di numerosi format di caffetterie e bar. Vediamo alcuni dei format di bar di maggior successo che presentano non solamente prezzi concorrenziali per la clientela ma anche, e soprattutto, investimenti low cost per l’avvio e costi di gestione ridotti per gli imprenditori.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 02 agosto 2019

Franchising Costo Zero – Come Funziona, Cosa Offre e Cosa Chiede

franchising a costo zero low cost

Aprire un’attività in franchising presenta numerosi vantaggi per gli aspiranti imprenditori. Inoltre, ad oggi è possibile, anche per coloro che non dispongono di una somma iniziale da investire, aprire un franchising richiedendo un finanziamento oppure aprendo un franchising a costo zero. Vediamo insieme come funzionano i franchising a costo zero, cosa offrono e cosa chiedono al futuro affiliato.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 01 agosto 2019

Franchising Baby Sitter

baby sitter franchising

Se pur i franchising specializzati in baby sitter ancora non esistano, le previsioni, considerando le odierne esigenze e la situazione delle famiglie moderne, sono che nasceranno presto ed avranno un grande successo. Investire nel settore, magari avviando per primi un franchising di baby sitter, o un’attività di baby sitter autonoma, potrebbe essere l’intuizione imprenditoriale innovativa e di tendenza che va a coprire un segmento di mercato e di domanda ancora scoperto, ma ricco di potenzialità.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 25 luglio 2019

 

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere