Scegli il settore

Franchising Blog

Il Blog di Aprireinfranchising.it

 

Seguite il blog di Aprireinfranchising.it e restate sempre aggiornati sugli eventi del mondo franchising!

Risorse per: 

  • - seguire le nuove tendenze
  • - rimanere sempre aggiornati
  • - leggere di curiosità e scoperte

 

I Migliori Bar Low Cost del 2019

Confronta i migliori Franchising di Bar Low Cost QUI

ed i migliori Franchising nel settore Bar / Caffetteria e Ristorazione

 
Il bar è un locale polifunzionale intrinseco nella tradizione italiana. Se pur le caffetterie siano oramai un luogo adottato dalla quasi totalità dei Paesi Esteri, in Italia il bar è ancora ad oggi un irrinunciabile luogo di incontro, socializzazione, relax, pausa, colazioni e pasti nonché degustazione, capace di adattarsi ad ogni esigenza dei consumatori ed a ogni orario del giorno attraverso proposte e format sempre più variegati e specializzati.

Leggi anche: Come aprire un bar - La Guida Completa

i migliori bar low cost del 2019

 

Il mercato dei Bar

Il bar si evolve e muta il proprio format e la propria proposta per andare incontro ad una clientela sempre più attenta e consapevole, nonché per andare incontro alle nicchie di mercato attente ad un’alimentazione salutare e biologica, a chi è affetto da particolari intolleranze alimentari o segue specifiche diete, nonché a chi considera il caffè non più solamente come bevanda da colazione o da bere rapidamente in pausa ma bensì una vera e propria bevanda di culto, da assaporare lentamente e consapevolmente con metodologie di preparazione alternative al classico espresso.

Al di là del format, dei prodotti offerti o delle miscele e metodologie di preparazione, in Italia è ancora l’espresso, insieme alle colazioni, l’assoluto protagonista dei bar.

Secondo i dati ufficiali, elaborati dal FIPE, nel 2018 si parla di circa 5,4 milioni di italiani che per iniziare la giornata con il piede giusto scelgono il bar, che sia per un semplice caffè, per la più classica delle colazioni “caffè e cornetto” o per una colazione alternativa, anche salata.

Il bar, che sia specializzato in colazioni, che si tratti di una caffetteria americana, di una bakery o di un caffè polifunzionale aperto ad ogni ora del giorno, di un bar aperto solo la sera per apertivi e cocktail o di un wine bar, risulta ad oggi un’attività imprenditoriale capace di regalare grandi soddisfazioni.

Il segreto del successo di un nuovo bar è racchiuso principalmente nell’attenzione ai dettagli. Che si tratti di scegliere le miscele di caffè, di studiare il menù, di definire gli orari di apertura, di individuare il target o la nicchia di mercato a cui ci si vuole riferire, di studiare il design del locale, o di trovare la giusta idea originale per rendere unico il bar, un’attenta pianificazione è alla base del successo dei bar moderni, in un mercato altamente competitivo ed in cui i consumatori sono sempre più esperti, informati, consapevoli ed attenti alla qualità e provenienza delle materie prime.

Non è di fatti un caso che i format di bar si siano evoluti dando vita, oggi, a numerose caffetterie con torrefazione artigianale di proprietà (in cui tutta la filiera, dalla raccolta alla tostatura, sino alla macinazione, viene controllata direttamente), o con produzione artigianale di dolci, con proposte vegan, gluten free o biologiche. Perfino i grandi marchi di caffè, prima unicamente produttori e distributori, hanno aperto i propri bar, veri luoghi di culto del caffè artigianale italiano di qualità.

Ma perché un bar sia davvero innovativo e versatile, secondo l’opinione degli esperti, un bar deve presentare colazioni variegate ed adatte ad ogni esigenza alimentare, nonché ad ogni gusto della clientela, ma anche completare l’offerta con proposte di pranzi gourmet, brunch salati e dolci, aperitivi ricercati e proposte salutari e più naturali.

 

I migliori format di Bar Low Cost del 2019

Nel 2019 si è assistito alla nascita, o alla scalata verso il successo, di numerosi format di caffetterie e bar. Vediamo alcuni dei format di bar di maggior successo che presentano non solamente prezzi concorrenziali per la clientela ma anche, e soprattutto, investimenti low cost per l’avvio e costi di gestione ridotti per gli imprenditori.

Bubble Tea Bar

Un format di bar giovanile che presenta bassi costi di avvio e richiede un locale di piccole dimensioni, che presenta oltre al classico caffè tante bevande “curiose” e di tendenza come i bubble drink o bubble tea ma anche prodotti complementari come smooties, bubble waffle, granite particolari, frappé aromatizzati, prodotti a base di tea matcha o di canapa, ed ancora bevande che sembrano uscite dalle foto dei social a base di biscotti, torte e caramelle gommose.

Bar Yogurteria

Lo yogurt è un’alternativa più salutare, leggera e light rispetto al gelato. Ecco quindi che in pochi metri quadri si può aprire un bar con angolo yogurteria (meglio se artigianale) da posizionare nelle location di maggiore affluenza.

Bar Vegano e Naturale

La maggiore attenzione verso la salute e l’alimentazione ha premiato negli ultimi anni i bar con proposte vegane, biologiche, naturali e con prodotti artigianali. Ancora meglio se la proposta è corredata da prodotti senza glutine, frutta e verdura di stagione e reperita a km 0.

Juice Bar

Frullati, estratti, succhi di frutta, spremute e centrifughe, oltre a insalate e macedonie di frutta, possono essere un perfetto corredo per offrire nel vostro bar proposte salutari e gustose otre al classico caffè.

Bar e Gelateria

Oramai divenuto un classico, aprire un piccolo angolo gelateria in un bar, o un piccolo corner caffè nella vostra gelateria artigianale, può incrementare di molto i profitti e l’afflusso di clientela.

Bar Ambulante

Un’idea interessante per ridurre i costi di una location di grandi dimensioni, ma intercettare comunque un vasto pubblico, è quella di aprire un bar ambulante. Qualunque sia la proposta ed il menù, un bar itinerante sarà una meta irrinunciabile se ben collocata, strategicamente anche in base alla stagione o agli orari della giornata.

Bar Artigianale

Ad avere grande successo sono poi anche i piccoli bar artigianali. Questi locali presentano metrature ridotte ed una gamma di prodotti non ampia ma scelta con cura, proposte stagionali e prodotti preparati in loco, oltre a caffè dalle torrefazioni locali.

 

I migliori franchising di Bar Low Cost

Anche nel mondo del franchising le proposte di bar low cost sono sempre in costante aggiornamento secondo gli ultimi trend e le necessità dei consumatori moderni.

Tra i format di bar in franchising low cost di maggior successo, con investimenti anche inferiori ai 10.000 / 15.000 euro, troviamo i cocktail bar, i negozi di vendita caffè con angolo bar, i wine bar, i bar di prodotti sfusi (vini e birre artigianali) ma anche i più moderni bubble tea bar, con yogurteria e gelateria ed i bar specializzati in birre.

QUI trovi tutti i migliori Franchising di Bar Low Cost

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

| venerdì 02 agosto 2019

Franchising Costo Zero – Come Funziona, Cosa Offre e Cosa Chiede

Scopri tutto sul Franchising e su Come Funziona QUI

Aprire un’attività in franchising presenta numerosi vantaggi per gli aspiranti imprenditori. Inoltre, ad oggi è possibile, anche per coloro che non dispongono di una somma iniziale da investire, aprire un franchising richiedendo un finanziamento oppure aprendo un franchising a costo zero.

Vediamo insieme come funzionano i franchising a costo zero, cosa offrono e cosa chiedono al futuro affiliato.

franchising costo zero gratis low cost come funziona

QUI puoi trovare i migliori Franchising a Costo Zero

e QUI tutti i Franchising Low Cost

 

Il franchising

Il termine franchising è ad oggi oramai entrato nel vocabolario comune anche in Italia. Franchising indica una collaborazione tra imprenditori, con il cosiddetto contratto di affiliazione commerciale, al fine di promuovere la vendita di prodotti, servizi o di uno specifico marchio, contribuendo così alla sua diffusione su territorio nazionale o internazionale.

Questa affiliazione permette un duplice vantaggio. Da un lato la casa madre vede diffondersi il proprio marchio e format in maniera sempre più capillare, decentrando tuttavia i costi e gli oneri di gestione sugli affiliati, mentre gli affiliati possono avvalersi sin da subito di una struttura commerciale ed un format gestionale già collaudati sul mercato e di sicuro successo.

Gli affiliati che decidono di aprire un’attività in franchising possono dunque sfruttare tutti i vantaggi derivanti dall’utilizzo di un marchio noto e di un format consolidato quali la notorietà già acquisita, la diminuzione del rischio d’impresa, l’esperienza maturata dalla casa madre.

Ad oggi è possibile aprire in franchising quasi ogni genere di attività in ogni settore esistente. Dall’abbigliamento alla ristorazione, passando per l’informatica e le nuove tecnologie, le scommesse, gli e-commerce o i negozi automatici, per ogni attività imprenditoriale esiste probabilmente già la relativa proposta in franchising.

Anche per gli imprenditori che hanno poco budget da investire, dunque, o non hanno proprio fondi a disposizione, vi sono proposte in franchising low cost o a costo zero che azzerano o riducono drasticamente l’investimento necessario, permettendo di avviare l’attività anche senza una disponibilità economica.

 

Il franchising a costo zero ed i finanziamenti

Quasi tutti i franchising, com’è possibile immaginare, richiedono un investimento necessario per far fronte all’apertura dell’attività ed a tutti i costi legati all’avvio. Tuttavia, per gli aspiranti imprenditori che non hanno possibilità di effettuare investimenti vi sono due possibili soluzioni per aprire comunque un’attività in franchising.

La prima soluzione è quella di richiedere un finanziamento. Aprire un’attività in franchising permette non solamente di accedere più facilmente ai finanziamenti bancari e privati, o a quelli a fondo perduto o agevolati offerti dai fondi comunitari o nazionali (grazie alla redazione di un business plan ad hoc da parte della casa madre, al supporto offerto agli affiati nell’iter di richiesta, nonché alla garanzia di una realtà solida, consolidata, di successo ed esperta alle spalle), ma spesso, quando la casa madre è una realtà solida, è lo stesso franchisor ad offrire la possibilità all’affiliato di dilazionare il pagamento o di avere altre formule di finanziamento direttamente offerte, anche senza particolari garanzie.

La seconda possibilità sono poi i franchising a costo zero, o con investimenti low cost. Questa tipologia di franchising riguardano spesso attività online, se pur non siano assenti le proposte di franchising gratis o low cost anche per attività con sedi fisiche. Un po’ per la natura del franchising, della tipologia di attività e del settore, un po’ perché lo stesso franchisor si impegna ad offrire specifiche agevolazioni, questa tipologia di franchising non richiede investimenti iniziali, o richiede costi davvero esigui quali poche centinaia di euro, permettendo all’affiliato di avviare l’attività gratis o quasi.

 

Ma come funzionano i franchising a costo zero?

La risposta è semplice. I franchising a costo zero hanno un funzionamento del tutto similare ai franchising tradizionali. La riduzione o l’azzeramento dell’investimento iniziale si deve principalmente a fattori quali:

  • Merce offra in conto vendita o dropshipping (in questo modo la merce andrà pagata solo dopo l’effettiva vendita al cliente finale, annullando i costi per le forniture sia iniziali che successive).
  • Attrezzature, macchinari, arredi, insegne, software, ecc offerti in comodato d’uso gratuito (in questo caso tutto rimane di proprietà della casa madre permettendo all’affiliato di utilizzare tutto a costo zero, o al limite con un piccolo canone mensile, annullando anche in questo caso i costi iniziali e l’investimento necessari per l’acquisto di tutto ciò che serve allo svolgimento ed all’allestimento dell’attività).
  • Progettazione ed allestimento (in caso vi sia una location fisica) o creazione del portale web ed e-commerce a costo zero (in questo caso la casa madre investe insieme all’affiliato, i suoi guadagni saranno provenienti da altro come la vendita della propria merce, dai rifornimenti successivi centralizzati, dalla diffusione del proprio marchio, dalle royalty, e così via).
  • Assenza di una location fisica (in questo caso vengono a mancare tutti i costi di gestione ed allestimento necessari per un negozio fisico, quali affitto, utenze, allacci, adeguamenti e ristrutturazioni, arredi, software ed hardware, attrezzature, e così via. L’attività viene in questo caso svolta da remoto, anche da casa o da coworking, e riguarda tutte le attività commerciali online dalla vendita di prodotti sino ai servizi).

 

Cosa offre e cosa chiede un franchising a costo zero

Vediamo ora cosa offre generalmente e cosa chiede un franchising a costo zero o low cost.

Così come per un qualunque franchising, anche un franchising a costo zero non richiede generalmente particolari esperienze, conoscenze o competenze nel settore. Possono tuttavia essere richiesti determinati parametri personali e caratteriali, inerenti il minimo di personale addetto, o inerenti la location, quando presente, quali un posizionamento strategico, un bacino di utenza minimo, un metratura minima, e così via.

Molti sono poi i franchising che richiedono royalty sul fatturato, in percentuale o somma fissa, fidejussioni o garanzie bancarie e fee d’ingesso. Tuttavia altrettanti sono i franchising a costo zero che annullano tali costi, in maniera permanente o solamente per un determinato periodo (ed esempio il primo anno o i primi due di attività), proprio per permettere all’affiliato di avviare l’attività a costo zero, o quasi.

Il principale vincolo e richiesta da parte dei franchising a costo zero o low cost è l’approvvigionamento centralizzato, presso la casa madre o fornitori selezionati, dei prodotti di vendita, nonché il rispetto degli standard qualitativi, delle modalità di gestione e la condivisione della filosofia e mission aziendale.

Come ogni altro franchising, anche i franchising low cost e gratis offrono differenti servizi e vantaggi agli affiliati, che generalmente sono principalmente i seguenti:

  • merce in conto vendita o con sistema dropshipping (forniture a costo zero)
  • ritiro della merce invenduta a costo zero
  • fornitura completa ed utilizzo di arredi, attrezzature, divise, insegne, software ed hardware in comodato d’uso gratuito
  • esclusiva di zona
  • formazione e corsi di aggiornamento
  • trasferimento del know-how e delle modalità gestionali (manuale di gestione)
  • supporto per marketing e comunicazione
  • utilizzo del marchio e dell’immagine coordianta
  • affiancamento, assistenza, supporto e consulenza a 360° in forma gratuita
  • elevata redditività
  • nessuna fee, royalty o altri canoni

QUI puoi trovare i migliori Franchising a Costo Zero

e QUI tutti i Franchising Low Cost

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

| giovedì 01 agosto 2019

Franchising Baby Sitter

baby sitter franchising

Se pur i franchising specializzati in baby sitter ancora non esistano, le previsioni, considerando le odierne esigenze e la situazione delle famiglie moderne, sono che nasceranno presto ed avranno un grande successo. Investire nel settore, magari avviando per primi un franchising di baby sitter, o un’attività di baby sitter autonoma, potrebbe essere l’intuizione imprenditoriale innovativa e di tendenza che va a coprire un segmento di mercato e di domanda ancora scoperto, ma ricco di potenzialità.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 25 luglio 2019

I Migliori Negozi in Franchising che avranno Successo nel 2020

migliori negozi in franchising 2020

Per tutti gli aspiranti imprenditori, quella di avviare un’attività commerciale in franchising potrebbe essere una scelta vincente e redditizia. Vediamo insieme quali saranno i migliori investimenti per il prossimo anno, ovvero i migliori e più redditizi negozi in franchising che avranno sicuramente successo nel 2020.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 19 luglio 2019

Franchising Fast Food 2019/2020. I migliori e i più redditizi.

nuovi marchi fast food redditizi

Elenchiamo i nuovi franchising settore Fast Food. Lista sempre aggiornata con gli ultimi marchi nati e i format migliori e più redditizi.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 18 luglio 2019

Cos’è il Cyber Monday: la risposta al Black Friday delle Reti Retail

 

Il Cyber Monday è oramai da diversi anni una delle giornate di shopping più intenso, in cui i negozianti online, proprio come suggerisce il nome di “lunedì cibernetico”, “digitale” o “virtuale”, registrano il più elevato numero di vendite di tutto l’anno. Ma vediamo insieme com’è nato il Cyber Monday, in cosa consiste, e perché risulta la diretta risposta delle reti retail all’oramai noto e osannato Balck Friday.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 17 luglio 2019

Come valutare un format food di successo da franchisee e aspiranti franchisor.

Per una scelta consapevole e mirata scopriamo quali sono i fattori che rendono un franchising food valido e nel quale vale la pena investire.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 12 luglio 2019

Franchising Abbigliamento: i Migliori del 2019

franchising abbigliamento migliori

Per tutti gli aspiranti imprenditori appassionati di moda, aprire un negozio di abbigliamento in franchising può risultare la migliore, più semplice ed economica, nonché più sicura scelta possibile. Per tutti coloro che non hanno un’idea precisa di quale negozio di abbigliamento aprire, vediamo insieme alcuni dei migliori franchising di abbigliamento del 2019 che si prospettano attività di grande successo anche per i prossimi anni.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 03 luglio 2019

Franchising Negozi Economici e di Successo 2019 – 2020

franchising negozi 2019 2020 successo economici

Complici le semplificazioni a livello normativo, grazie alle quali non serve oramai più alcuna licenza per aprire attività commerciali tradizionali, sono sempre di più gli aspiranti imprenditori che, in assenza di un lavoro subordinato remunerativo e soddisfacente, decidono di aprire la propria attività o il proprio negozio. Per tutti coloro che vogliono aprire un negozio di tendenza nel biennio 2019 – 2020, vediamo insieme alcuni dei negozi in franchising più economici da avviare e che saranno attività di sicuro successo anche per i prossimi anni.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 26 giugno 2019

Franchising Abbigliamento che avranno Successo nel 2020

franchising abbigliamento successo 2020

Si sa che per avere successo nel mondo della moda è fondamentale saper intercettare, ed anticipare, le tendenze e le necessità del mercato e del proprio target di riferimento. Anche per i neo imprenditori che desiderano aprire un negozio di abbigliamento o accessori è dunque di fondamentale importanza saper scegliere, oltre che il giusto format, una gamma di articoli di tendenza ed accattivanti per il target di clientela di riferimento.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 21 giugno 2019

I franchising che andranno forte nel 2020. 20 marchi del futuro

I marchi e i settori in franchising che in base alle tendenze attuali avranno buona probabilità di successo nel 2020.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 19 giugno 2019

Franchising online economici da 0 a 10.000 euro

I migliori franchising e le opportunità di business da svolgere online con un investimento compreso tra 0 e 10.000 euro.

Continua a leggere l’articolo

martedì 18 giugno 2019

Come aprire una Pizzeria e le attrezzature necessarie

Il business della pizza alle soglie del 2020. Attrezzature, consigli e storie di successo per entrare in questo mercato.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 06 giugno 2019

Negozi di Cannabis Light – Novità, Divieti e Limitazioni

negozi cannabis light sentenza cassazione

Sono 800 i negozi in tutta Italia, un business in continua crescita, quello della cannabis light, che rischia di subire una battuta d’arresto dopo la sentenza depositata l’latro giorno dalla Cassazione, che di fatto vieta la commercializzazione dei prodotti derivanti dalla pianta. In particolare foglie, fiori, olio e resina, a meno che non siano realmente privi di effetto "drogante".

Continua a leggere l’articolo

lunedì 03 giugno 2019

È possibile Aprire un Ikea in Franchising

Continua a leggere l’articolo

lunedì 20 maggio 2019

Franchising Lego Store

 

franchising lego store aprire

Porta sempre la firma del Gruppo Percassi l'accordo per la diffusione e lo sviluppo in Italia dei negozi mono marca dei mattoncini più famosi al mondo, i Lego. Il Gruppo LEGO annuncia di fatti ufficialmente di aver siglato con Percassi l’accordo per l’apertura dei primi negozi LEGO Certified Store in Italia, che proporranno esclusivamente prodotti LEGO®.

Continua a leggere l’articolo

lunedì 13 maggio 2019

Pokè Hawaiano

poke bowl sushi aprire

Nel settore “food” in fatto di tendenze e mode non si scherza. Ogni anno c’è qualche nuova prelibatezza, spesso di importazione, in grado di conquistare letteralmente i palati degli italiani. La nuova tendenza estiva in fatto di cibo, che promette di essere ben più longeva delle temperature torride, è il pokè hawaiano. Le pokerie sono di fatti i nuovi locali di tendenza in fatto di alimentazione sana e gustosa.

Continua a leggere l’articolo

martedì 23 aprile 2019

Aprire un e-commerce oggi? Magari in Franchising.

Le barriere all'ingresso nel mercato delle vendite online sono molto più alte di qualche anno fa, vediamo perchè.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 18 aprile 2019

I Franchising di Cibo Italiano all’Estero Funzionano?

franchising ristoranti italiani all'estero di successo

Che si tratti di moda, design, cultura o alimentazione, il “Made in Italy” è sempre più richiesto all’estero, tanto che l’apertura di un’attività tradizionale italiana all’estero risulta ad oggi un’ottima occasione di business per tutti gli aspiranti imprenditori. In particolar modo nell’ambito alimentare e ristorativo, il cibo italiano è sempre più richiesto, amato e presente sulle tavole straniere.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 17 aprile 2019

Car Sharing e Bike Sharing

car sharing bike sharing condivisione

Ad oggi sempre più spesso si sente parlare di car sharing o bike sharing, sistemi in cui viene abbandonato l’uso di un mezzo di trasporto di proprietà a fronte dell’utilizzo di un mezzo condiviso o noleggiato di volta in volta, anche per poche ore o una decina di minuti. Questi due settore della sharing economy hanno rivoluzionato il mercato della mobilità, a fronte di risparmio economico e diminuzione delle emissioni.

Continua a leggere l’articolo

martedì 16 aprile 2019

Franchising di Consegna Spesa a Domicilio

franchising spesa domicilio aprire

Nell’era di internet i servizi volti al miglioramento della vita e ad un aumento delle comodità sono in costante crescita. Tra le attività più nuove, originali e di successo, troviamo anche quelle di consegna della spesa a domicilio. Dopo il “boom” del food delivery, il servizio di consegna a domicilio è ben presto stato ampliato sino ad integrare anche gli articoli, alimentari e non, da supermercato, ovvero della spesa.

Continua a leggere l’articolo

venerdì 29 marzo 2019

Franchising Pannolini - Come aprire un Negozio o Spaccio di Pannolini

franchising spaccio pannolini aprire

Donne, uomini, genitori, anziani e bambini, tutti hanno costantemente bisogno di prodotti per la cura e l’igiene propria e della propria famiglia, ed è proprio sulla base di questa esigenza che sono nate molte attività imprenditoriali di successo. Un’innovazione importante negli ultimi anni l’hanno apportata i nuovi e moderni negozi specializzati nella vendita di pannolini, meglio conosciuti come “spacci” di pannolini.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 28 marzo 2019

Registratore di Cassa con Rendiresto Automatico. Sempre più Negozi li usano. Ma dove sta il Vantaggio?

vantaggi svantaggi cassa rendiresto automatico

Il registratore di cassa con rendi resto automatico è un elemento sempre più presente nelle realtà commerciali, di diversi ambiti e settori. Vediamo perché viene utilizzata e quali sono i reali vantaggi, ed i potenziali svantaggi, offerti ad un commerciante o un imprenditore dalla cassa automatizzata.

Continua a leggere l’articolo

giovedì 21 marzo 2019

Food delivery e Franchising: combinazione possibile?

Un business che non necessita di grandi capitali né tantomeno di complesse strutture, ma che sta vedendo un vero e proprio boom: il food delivery.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 20 marzo 2019

Dove Nasce il Bubble Tea e le Migliori Proposte per Aprirne uno in Franchising

bubble tea dove nasce migliori aprire franchising

Il bubble tea, un prodotto già da molti anni diffuso all’estero che sta conquistando inesorabilmente anche l’Italia. Grazie al know-how acquisito, costi di avvio e gestione ridotti, gestione semplificata e snella ed all’originalità del prodotto, aprire un locale di bubble tea e bubble drink in franchising risulta ad oggi una scommessa vincente e di tendenza.

Continua a leggere l’articolo

mercoledì 13 marzo 2019

 

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere