Scegli il settore

NEWS

Fonte:
Mangiatutto

Avviare un'attività di consegne pasti a domicilio

Scopriamo come aprire un'attività di consegna pasti a domicilio grazie all'intervista con il franchisor Mangiatutto.

I dati forniti da Assofranchising affermano che il giro d’affari delle attività commerciali franchising è cresciuto negli ultimi cinque anni del 5,5%.

Di cosa vi occupate e qual è lo stato del vostro mercato di riferimento?
La nostra azienda si occupa di effettuare il servizio di consegne a domicilio per una serie di ristoranti, pizzerie e locali etnici a noi affiliati. In pratica, prendendo spunto da un business americano di grande successo, abbiamo messo in piedi una società di servizi comprendente un team di fattorini, addetti al centralino e venditori con i quali ci rivolgiamo ai migliori ristoranti del nostro territorio per effettuargli il servizio di consegne a domicilio; in questo modo il ristorante continuerà solamente a cucinare e di tutto l'iter relativo alla consegna a domicilio dei suoi piatti ce ne occuperemo noi a partire dalla ricezione degli ordini fino alla consegna dei pasti a casa del cliente.
Ad oggi il settore è in costante e forte crescita spinto dai ritmi di vita sempre più frenetici e impegnativi i quali portano le nuove generazioni a potersi occupare sempre meno della preparazione dei pasti e a rivolgersi sempre più frequentemente ai servizi di ristorazione a domicilio.

Per avviare un’attività in questo settore che capitale è necessario mediamente investire e quali sono le relative voci di costo?
Il nostro business non necessita di grossi investimenti, con una spesa minima di 19.500 euro noi forniamo al franchisee tutto il materiale per farlo partire e renderlo operativo. In dettaglio:

a) 10.000 euro serviranno per la concessione della zona di esclusiva, utilizzo del marchio, software gestionale, sito web, contrattualistica e di tutto il know-how necessario per renderlo vincente sul mercato;

b) 9.500 euro serviranno per il rilascio di tutte le attrezzature brandizzate:

  • 20 polo e 20 cappellini
  • 10 felpe, 10 giubbini, 10 marsupi, 10 porta comande
  • 10 totem porta rivista
  • 50.000 copie della rivista
  • 20.000 contenitori per il trasporto cibo
  • 20 box per trasporto pietanze
  • 8 insegne luminose per auto

Eventuali Costi Extra: Ci sono poi le attrezzature per allestire il locale che sono a carico dell'affiliato e sono stimabili con una spesa di circa 4.000 euro, (per attrezzature si intende computer, telefoni, arredi, ecc.) è chiaro che noi forniamo anche questo servizio se richiesto, ma lasciamo all'affiliato la possibilità di potersi comprare tali attrezzature per conto proprio se non già possedute con conseguente possibile risparmio sul budget.

Quali sono i requisiti per aprire quest’attività?
Un' attitudine ai rapporti interpersonali e una capacità all'utilizzo dei sistemi informatici il possibile affiliato li deve possedere per far si che il tutto funzioni, ma solo una forte motivazione, come del resto per tutte le altre cose della vita, farà la differenza e potrà rendere il business vincente. Non ci sono ne licenze ne autorizzazioni da chiedere per aprire un punto Mangiatutto, Il Franchisor le ha già a suo carico e sono valide per tutto il territorio Italiano. Al franchisee non rimane che formare la squadra, rendere operativo il punto vendita e cominciare a prendere le ordinazioni.

Qual è l’iter per aprire un’attività in questo settore?
La tipologia del nostro business non necessita di location particolari, basta avere un ufficio di circa 25 mq nel territorio dove si vuole operare indipendentemente se è situato in zona centrale, periferica, di grossa affluenza o non, e aprire una società o ditta individuale.

È risaputo che l’imprenditoria franchising risente in maniera ridotta della recessione economica. Nel vostro settore quale ricerca ha permesso la creazione di un format che “viaggi” più velocemente di un’attività indipendente e in cosa il franchising agevola l’affiliato rispetto all’ipotesi in cui la stessa persona agisca autonomamente?
Noi mettiamo a completa disposizione dei nostri affiliati l'esperienza maturata in otto anni di lavoro i quali ci hanno permesso di mettere appunto dopo molteplici prove, test e azioni commerciali un sistema ad hoc, in grado ad oggi di essere un meccanismo procedurale vincente e remunerativo. A partire dalle procedure logistiche che organizzano ed espletano le consegne a domicilio tramite un software gestionale collaudato e semplice, passando per le migliori forme e i più adatti mezzi di comunicazione utilizzati per promuovere l'attività di consegne e finendo con la messa appunto di un contratto chiaro, stimolante ed efficace sottoscritto con i nostri ristoratori affiliati il franchisee si troverà davanti un sistema di business già ampiamente collaudato ed efficiente. Avere la possibilità di usufruire di tutto questo vuol dire per il potenziale affiliato risparmiare di molto su risorse economiche, mentali e fisiche. Dobbiamo porci una domanda: Perché imbarcarsi in un percorso ignaro e per questo rischioso se già altri lo hanno tracciato per noi traendone il massimo profitto? la risposta è ovvia non ne vale oggettivamente la pena, questa la differenza tra aprirlo autonomamente e affidarsi o noi; Successo immediato contro iter tortuoso e incerto, sicurezza del risultato contro incertezze, dubbi e conseguenti sbagli.

Quali sono le responsabilità a carico dell’affiliato e quali a carico dell’azienda franchisor?
L'affiliato avrà la responsabilità di gestire il suo business nella maniera più consona e vicina alle direttive del franchisor, direttive che lo porteranno sicuramente ad un successo ed a una gratificazione perché tecnicamente già provate e collaudate dal franchisor. Dal canto suo l'azienda avrà il compito, con grande piacere, di seguire passo passo il suo affiliato in tutto il suo percorso di crescita mediante giornate di training e assistenza on demand continua. Tutto questo per un solo obbiettivo: Il successo di entrambe.

Ringraziamo lo staff di Mangiatutto per il suo contributo. Per ulteriori informazioni sul franchising Mangiatutto clicca qui.

Inserita: mercoledì 06 agosto 2014

Vai all’archivio
FRANCHISENEWS

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere