Scegli il settore

NEWS

Fonte:
Collezione Natura

Intervista al franchising di erboristerie Collezione Natura

Oggi scopriamo come aprire un negozio di erboristeria e lo facciamo grazie all'intervista allo staff di Collezione Natura, noto brand che opera nel settore.

Di cosa vi occupate è qual'è lo stato del vostro mercato di riferimento?
Collezione natura è un azienda italiana che ricerca, produce e commercializza prodotti erboristici e dà la possibilità ai suoi clienti di diventare piccoli imprenditori aprendo un punto vendita nella propria città con la formula del Franchising.
Per quanto riguarda il mercato a cui ci riferiamo, possiamo dire che negli ultimi anni si sono verificati una serie di cambiamenti culturali che hanno generato una maggiore attenzione verso il mondo del benessere naturale come risposta ad uno stile di vita stressante, frenetico e soprattutto lontano dalla natura e dal rispetto per l'ambiente. Oggi in tempi di crisi l'attività benessere e salute non è stata interessata da fenomeni recessivi anzi recenti studi attestano come il consumo di prodotti naturali aumenti in media del 40% ogni anno.

Per avviare un’attività in questo settore che capitale è necessario mediamente investire e quali sono le relative voci di costo?
Per rispondere a questa domanda bisogna far fronte a numerosi variabili presenti all'interno del discorso partnership: quantitativo prodotti, metratura negozio, format arredamento.
Possiamo però visualizzare una proposta standard: solitamente, per un negozio che arriva fino a 40 mq, il capitale da investire parte dai 23000€ ai 25000€ in cui sono compresi: arredamento, la comunicazione che comprende la consulenza da parte del responsabile dell'azienda più il marketing per attirare clienti e generare un buon fatturato.
Le voci costi saranno: arredamento, merce, sistemi informativi per la gestione dei negozi.

Quali sono i requisiti per aprire quest’attività? 
Per avviare questo tipo di attività NON è richiesto nessun requisito specifico (laurea,corso,master).
Collezione natura garantisce assistenza e formazione sia durante le fasi istruttorie sia in quelle di prosieguo attività. Inoltre viene garantita una formazione a carattere tecnico /scientifica relativa ai prodotti erboristici.

Qual è l’iter per aprire un’attività in questo settore?
Questo settore richiede una costante consulenza col proprio tutor. Il percorso viene fatto step by step: email ringraziamento con link del sito, poi si inviano brochure con scheda partnership e immagini negozi presenti in Italia poi si procede con un piano standard di ammortamento annuo che confronta costi e redditività da 1 a 5 anni, poi si arriva al contratto e alla firma. Durante queste fasi il consulente insieme al cliente si preoccuperà di trovare un locale in una città che abbia almeno un bacino d'utenza di 30 mila persone in una zona ad alta pedonabilità (centro storico, vie commerciali, centro commerciale). La scelta del locale verrà fatta insieme per poter garantire buoni fatturati.

È risaputo che l’imprenditoria franchising risente in maniera ridotta della recessione economica. Nel vostro settore quale ricerca ha permesso la creazione di un format che “viaggi” più velocemente di un’attività indipendente e in cosa il franchising agevola l’affiliato rispetto all’ipotesi in cui la stessa persona agisca autonomamente?
In tempi di crisi, diminuisce la propensione da parte delle persone di fare business. Certo è che più che "ricerca per la creazione di un format più veloce" il mondo del naturale vince sul mondo dei veleni da cui siamo circondati. Gia questo basta per far capire non solo l'incremento di questo settore rispetto agli altri, ma anche la scelta da parte del cliente diventa più semplice.
Solitamente la gestione di un negozio in franchising richiede meno risorse finanziarie poichè il franchisor offre sistemi di controllo di inventario e di gestione che possono ridurre i costi.
Collezione natura è in grado di assicurare esperienza che compensa l'inesperienza del franchisee, infatti offriamo corsi ed affiancamenti iniziali per i nuovi proprietari che in ogni caso dovranno seguire le nostre linnee guida.
L'assistenza per sapere tutto ciò che concerne un'attività commerciale (aspetti fiscali, statistiche, pubblicità,marketing ecc ecc). Collezione natura assiste l'affiliato nella gestione di tutti gli aspetti offrendo soluzioni ottimali.
Gli utili: il franchisee può godere di un ragionevole margine di profitto che nella maggior parte dei casi porta al 100% di ricavo.
La motivazione: Dal momento in cui sia collezione natura che il franchesee hanno interessi comuni, entrambi si prodigheranno per raggungere il successo dell'attività.

Quali sono le responsabilità a carico dell’affiliato e quali a carico dell’azienda franchisor?
Conoscendo bene la proposta commerciale del franchising, le responsabilità tra le parti sono:
Il franchisor deve garantire dall'assistenza alla formazione e impone delle regole per la vendita di un servizio che solo lui può decidere: questo comporta che deve essere il franchisee a organizzare la rete vendita e i suoi dipendenti.
Il franchisee, in cambio di utilizzare il brand, dovrà pagare tutto ciò che il franchisor gli impone (dall'arredamento, ai prodotti, al sistema di gestione...teniamo presente che Collezione Natura non chiede fee di ingresso e royalties).
Il design e l'aspetto del negozio sono imposti dal franchisor: collezione natura viene incontro però alle proposte dei suoi affiliati.
Inoltre, un pò per tutti i franchising è così, il franchisor può imporre ulteriori restrizioni ma dovremmo andare ad analizzare ogni specifico caso.

Ringraziamo lo staff di Collezione Natura per il suo contributo.

Inserita: sabato 03 gennaio 2015

Vai all’archivio
FRANCHISENEWS

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere