Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 15 novembre 2016

Un business tradizionale che è sopravvissuto rinnovandosi. 

Come aprire una merceria.

Leggi anche: Come aprire un negozio - Guida Generale.

Visita la sezione dedicata alle Mercerie in franchising, clicca qui.

come aprire merceria

La merceria è una delle tipologie più antiche di negozio, un mestiere che affonda le sue radici nella tradizione e che sul nostro territorio è sempre stato molto diffuso.

Gestire una merceria, soprattutto in tempi odierni, non è però così facile. Molti sono i fattori in grado di minacciare questa tipologia di attività. Innanzitutto le grandi catene ed i centri commerciali risultano concorrenti molto pericolosi, grazie ad accordi favorevoli con fornitori e grossisti sono infatti in grado di offrire i prezzi più bassi sul mercato. Inoltre, la crisi economica e la conseguente riduzione dei consumi ha avuto effetti su ogni attività di tipo commerciale, ancora maggiori quando si tratta di piccoli negozi.

 


Conviene aprire una merceria?

Se il vostro sogno rimane quello di aprire una merceria, questo settore offre ad oggi anche svariati vantaggi e, con le giuste accortezze e competenze, può diventare un’attività redditizia.

Il settore delle mercerie ha vissuto negli ultimi anni un completo rinnovamento per venire incontro alle esigenze del pubblico ed aumentare il proprio target di riferimento. Il segreto per avere successo con questa tipologia di attività è soprattutto la differenziazione e l’offerta di prodotti e servizi originali e di qualità.

Oltre alla classica vendita dei prodotti di merceria, compresi quelli pregiati e rari, un’idea interessante è quella di offrire un servizio di sartoria, tenere dei corsi pratici per chi vuole imparare a cucire, ricamare e lavorare a maglia, o ancora quella di dedicare una piccola zona del negozio a “salottino” o angolo caffetteria. Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che, se tenuti a mente, potrebbero garantirvi un numero maggiore di clientela.

Aprire un negozio di merceria non è facile, ma il settore non è del tutto sfavorevole. Grazie anche alla contrazione dei consumi, sono sempre di più le persone che si recano in merceria per acquistare i materiali necessari a modificare, riparare o creare abiti da sé, e tra i clienti ovviamente ci sono anche tutti gli appassionati del fai da te e dei lavori creativi che trovano nelle mercerie i tessuti, i filamenti, i bottoni ed i materiali più ricercati.


Gli adempimenti burocratici

L’iter burocratico da seguire per aprire una merceria è piuttosto semplice.

  • Trovare un locale commerciale adatto, con spazio adibito a magazzino, servizi igienici e che rispetti le norme su sicurezza ed igiene.
  • Apertura Partita Iva.
  • Iscrizione al Registro delle Imprese (entro 30 giorni dall’avvio dell’attività).
  • Comunicazione di inizio attività presso il Comune.
  • Regolazione della posizione Inps.
  • Ottenimento autorizzazione per esporre l’insegna.

È inoltre consigliato iscriversi alle associazioni di categoria, in grado di offrirvi utili consigli sulla vostra nuova attività.

Requisito fondamentale, soprattutto se si lavora da soli, è poi il possesso delle conoscenze tecniche di settore. I clienti che si recano in merceria cercano infatti un servizio professionale ed attento ed è quindi indispensabile per l’imprenditore possedere le nozioni adeguate. Per chi non possedesse tali nozioni ma desidera aprire una merceria, esistono diversi corsi formativi e scuole in grado di formarvi su tutti gli aspetti riguardanti la gestione di una merceria ed i prodotti in essa venduti.


Quanto bisogna investire?

Come per ogni altra attività commerciale, bisogna preventivare con cura ogni aspetto della gestione e la somma da investire. A generare i costi maggiori sono l’affitto del locale e le relative utenze, eventuali adeguamenti, l’allacciamento alle reti, l’arredamento, le prime forniture di materie, eventualmente il personale quando presente e gli adempimenti burocratici.

Un investimento minimo realistico si aggira sugli 80.000 euro.


Mercerie in franchising

Anche per il settore delle mercerie esistono diverse reti in franchising, marchi che hanno saputo seguire le tendenze del mercato e rinnovarsi. La soluzione del franchising è ideale per chi è inesperto nel settore o per chi non possiede le nozioni imprenditoriali, infatti i franchisor offrono assistenza e formazione, oltre a garantire svariati vantaggi competitivi e agevolazioni sulla somma da investire.

Per visualizzare tutti i marchi in franchising nella categoria Mercerie, clicca qui.

 

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere