Logo AIF

Domande & Risposte

Michele
Avellino | 15 luglio 2021

Salve vorrei alcune informazioni per capire cosa c'è da pagare nelle attività a costo zero ...vi chiedo così perché io non lavoro quindi già potete capire che io sono a costo di povertà scherzo ovviamente...quindi vorrei capire in parole brevi come funziona gestire l'attività a costo zero

Staff di Aprireinfranchising.it
Aprireinfranchising.it

Ciao Michele,

ti spiego generalmente come funziona con i "franchising" e le opportunità di business che si propongono a costo zero.

Aziende che propongono affiliazione a costo zero vuol dire che permettono di entrare nella loro rete e di usufruire dei servizi, vantaggi, segni distintivi e know how da loro offerti, senza chiedere di pagare alcuna cifra al neo affiliato.

Questo però non implica che l'affiliato non avrà nessun costo da sostenere perchè di fatto andrà ad avviare un'attività imprenditoriale e quindi dovrà sostenere spese burocratiche ed amministrative e in base alla tipologia di attività (negozio, servizi, ecc) avrà le spese di gestione connesse come: l'affitto del locale, le utenze, la benzina, l'auto, materiali di consumo ecc.

Quest'ultime ovviamente dipendono dal tipo di attività che si ansdrà a svolgere e dai requisiti richiesti da chi propone la partnership.

Saluti.

Luca Cortesi
Aprireinfranchising.it

Cerca