Logo AIF

Vending Machine: cosa sono e come farne un business

Nell'Era tecnologica anche i ristoranti ed i negozi diventano automatici

4 minuti

Leggi anche la guida generale: Come aprire un'attività

Visita la categoria Vending Machine in Franchising cliccando qui.

vending machine aprire attività

Cosa sono e come funzionano

Le vending machine, o distributori automatici, sono macchinari che erogano prodotti e servizi su richiesta e previo pagamento in contanti, con carte di credito o PayPal. Il vero vantaggio delle vending machine risiede nella loro capacità di operare 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Scordatevi i comuni distributori di bibite, caffè e merendine, le nuove vending machine hanno subito e continuano a subire un costate aggiornamento e avanzamento tecnologico. I distributori automatici sono diventati oramai veri e propri negozi e ristoranti automatici ed offrono una gamma di prodotti incredibilmente vasta: bevande e bibite fredde e calde, caffè, cibi confezionati, medicinali, oggettistica, prodotti a luci rosse, giocattoli per bambini, prodotti hi-tech, macchine fotografiche, iPod, make up, prodotti per l’igiene personale, film e dvd, gelati, drink e alcolici (all’estero, la legislazione italiana lo proibisce), latte e perfino pietanze calde e fredde (cucinate al momento).

Le vending machine si sono evolute negli anni e operano attraverso tecnologie all’avanguardia che permettono non solo di offrire qualsiasi tipologia di prodotti, grazie a frigo e microonde integrati, ma anche di monitorare in tempo reale l’apprezzamento degli utenti e l’andamento delle vendite, e verificare da remoto quando un prodotto si esaurisce ed eventuali malfunzionamenti o guasti del distributore.

Esistono già distributori che sono in grado di riconoscere sesso, età e perfino le espressioni facciali degli utenti utilizzatori. In Giappone e negli Stati Uniti, dove le vending machine hanno riscosso il maggior successo, si trovano distributori automatici in ogni angolo delle diverse città e delle tipologie più svariate. Si pensi che ci sono già vending machine in grado di preparare un pasto caldo completo come ad esempio pizza e pasta, tutto cucinato e condito al momento, come se si stesse ordinando al ristorante.

Leggi anche: Distributori Automatici di Prodotti Parafarmaceutici

 

Il mercato

Anche in Italia, come nel resto del mondo, le vending machine stanno vivendo un successo crescente ed inarrestabile. Le cause sono una maggiore accettazione dell’evoluzione tecnologica e una maggior dimestichezza con essa da parte degli utenti, ma a contribuire al successo dei distributori automatici sono anche i ritmi di vita sempre più frenetici ed il cambiamento di abitudini delle nuove generazioni.

In Italia le prime vending machine furono quelle introdotte dalla Coca-Cola per distribuire la loro bibita, nel lontano 1953. Ad oggi il mercato delle vending machine mostra dati incredibilmente positivi, un trend in vertiginosa crescita e fatturati davvero interessanti. Le vending machine sul nostro territorio sono oltre 2 milioni e mezzo, una per ogni 25 abitanti circa, e ogni anno distribuiscono circa 6 miliardi e mezzo di beni di vario genere. Il settore della distribuzione automatica conta circa 35 mila addetti per un fatturato medio di oltre 2 miliardi e mezzo l’anno. E questi dati, secondo gli studi di settore, sono destinati a crescere ulteriormente entro breve.

 

Avviare un'attività con le vending machine

Le vending machine si prestano ad ogni tipologia di bene e ad ogni tipologia di attività. Potrebbero in futuro divenire una presenza costante nelle nostre città e venire utilizzate da tutte le categorie commerciali, che si tratti di fiorai o supermercati, per offrire ai clienti la possibilità di acquistare i loro prodotti oltre l’orario di chiusura. Il beneficio sarebbe doppio: da un lato il consumatore trova il prodotto di cui necessita a qualunque ora, dall’altra l’imprenditore vede aumentare i propri fatturati anche in orario di chiusura, senza bisogno di fare straordinari.

Sul nostro territorio si sta assistendo ad un continuo aumento delle attività con vending machine, sia in maniera indipendente che con il sistema franchising. Aprire un’attività con vending machine è un’operazione snella a livello burocratico, che non richiede ingenti investimenti e necessita di poco tempo per la gestione.

Per avviare un’attività con vending machine sono infatti sufficienti circa 10.000 euro (in base alla tipologia di beni trattati) e pochi adempimenti burocratici:

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Dichiarazione di inizio attività
  • Eventuali altri adempimenti specifici per la categoria di prodotto offerto (ad es. alimenti e bevande).

Visita anche la sezione dedicata ai Distributori Automatici in Franchising qui.

Torna alla sezione Business

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca