Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
domenica 15 maggio 2016

Entrare nel mondo dell’elicicoltura 

Aprire un allevamento di lumache: costi e procedura

Visita la sezione Franchising Lumacherie

Il ritorno del business dell’allevamento di lumache, elicicoltura, ha prodotto introiti per ben 10 miliardi di euro dal 2010, dimostrando di saper generare utili anche in tempi di crisi. Abbiamo scritto ritorno, perché nonostante il boom che si registra di recente questa attività, in Italia, esisteva già negli anni 70.

Nonostante ciò rimane una attività non comune, e forse in molti potrebbero sorridere all’idea di investire nell’allevamento di lumache. Ma viste l’enormi potenzialità della bava di lumaca nel settore della cosmesi e della carne di lumaca in quello alimentare e della ristorazione e visti i soldi che circolano, le buone ragioni per approfondire la lettura non mancano.


elicicoltura

Come Aprire un Allevamento di Lumache

  • La Lumaca

Prima di parlare dei costi e dell’iter da seguire, approfondiamo la questione lumache e quella dell’allevamento.

Quella che viene allevata è la chiocciola, ovvero la lumaca con il guscio. Di queste ne esistono 80.000 diverse specie. Le più indicate per l’allevamento sono:

  • Cornus Aspersum, la quale rappresenta la specie più allevata, per la sua adattabilità alle diverse temperature, alla velocità con la quale cresce ( gli basta un anno, rispetto ai due anni per le altre specie) e grazie alle oltre 120 uova all’anno che produce, rispetto ad una media di 50.

  • Helix Pomatia, da questo tipo di chiocciola si produce una delle carni più apprezzate dagli amanti delle escargot.

Le restanti specie di chiocciole sono le Eobania Vermiculata (note anche come Rigatella), la Helix aperta e la Theba Pisana.

  • Allevamento

Il primo passo per iniziare l’allevamento sta nell’individuazione del terreno, l’ideale sarebbe una zona calcarea, ottima per il guscio della lumaca.

Una volta recintato il terreno, così da proteggere al meglio la lumaca da attacchi di uccelli con una rete anti grandine e da roditori con una rete sul perimetro e a profondità superiori al mezzo metro, visto che le uova vengono deposte sotto terra; bisognerà riempire il terreno di piante, si consigliano piante biologiche per garantire un prodotto di qualità, dalle quali si possano nutrire e creare il giusto habitat arricchendo il tutto con foglie di insalata.

Fatto ciò, non vi resterà che inserire le chiocciole fattrici, ad inizio primavera, destinate a riprodursi e a fare ognuna dalle 50 alle 100 uova.

Dopo almeno due anni dalle prime nate potrete incominciare a raccogliere, da settembre, le prime lumache. Per poterle raccogliere facilmente è consigliabile lasciarle a digiuno per poi inserire dei ripari in legno, con del cibo, oppure potreste usare dei fogli bianchi.

Una volta raccolte dovranno quindi essere spurgate e messe ad asciugare in appositi sacchi areati ed appesi a delle reti. Tempo 3-4 giorni e le vostre lumache saranno pronte per essere vendute.

  • Iter

L’elicicoltura è riconosciuta come una attività agricola e come tale per poterla avviare vengono richieste:

  • Iscrizione presso il Registro delle Imprese agricole nella Camera di Commercio.
  • Iscrizione Partita Iva, INPS e INAL.
  • Valutazione del rischio a norma della legge 626/1994.

Ma se l’attività oltre all’allevamento integrasse anche la vendita al pubblico, allora, servirà l’autorizzazione igienico sanitario da parte dell’Asl competente, conseguire l’HACCP ed il confezionamento e l’etichetta a norma UE.

  • Costi

Un investimento iniziale per avviare il proprio allevamento di 10.000 mq, a netto del costo del terreno, prevede:

  • Materiale per la recinzione, e la perimetrale: 9.000 €.
  • Recinzione interna: 7.000 €.
  • Disinfettanti e derattizzanti: 1.000 €.
  • Piante per l’alimentazione: 1.000 €.
  • Semina specializzata: 600 €.
  • Chiocchiole da allevare almeno 50.000: 10.000 €.


Totale investimento
20.000 – 30.000 €

Di recente l’elicicoltura è stata soggetta di diversi stanziamenti di contributi regionali per incentivare tra i giovani la nascita di questa attività.

  • Franchising

Per leggere la scheda franchising del primo franchising italiano specializzato nella elicicoltura clicca qui, oppure visita la categoria Franchising Lumacherie e Allevamento Lumache.

 

Henry Hylton
Staff Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere