Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
lunedì 03 luglio 2017

Un'attività artigianale, eccellenza del Made In Italy 

Aprire una sartoria

Leggi anche: Come aprire una merceria

Visita la categoria Franchising Sartorie

Pensi che aprire una sartoria sia oramai un business superato? Niente di più falso. Le sartorie sono infatti una tipologia di attività imprenditoriale artigianale che ha saputo reinventarsi e rendersi sempre più flessibile per incontrare le mutevoli abitudini ed i bisogni dei consumatori moderni.

Aprire una sartoria potrebbe rivelarsi un’idea imprenditoriale di successo ed anche remunerativa, ma non ci si può improvvisare.

aprire una sartoria

 

Come aprire una sartoria di successo

Aprire una sartoria di successo non è facile. Innanzitutto chi decide di aprire una sartoria deve o possedere le conoscenze e competenze tecniche del settore (ed avere preparazione professionale pluriennale nel settore sartoriale) oppure avere grande capacità di selezionare personale qualificato e competente.

Sia che il sarto siate voi in prima persona o un dipendente, per aprire una sartoria di successo dovrete avere ottime capacità organizzative, acume finanziario, capacità imprenditoriali e di gestione del personale e soprattutto dovrete essere in grado di intercettare il tipo di servizio maggiormente richiesto dal mercato.

Aprire una sartoria infatti significa poter offrire un’ampia gamma di servizi (riparazioni, restyling di abiti, creazione abbigliamento personalizzato e su misura, ecc) oppure specializzarsi in un determinato settore come ad esempio le camice, gli abiti da sposa o l’abbigliamento femminile.

Il segreto è saper studiare attentamente il mercato e la zona in cui decidete di aprire la vostra sartoria ed intercettare la tipologia di target presente, le abitudini e le necessità dei consumatori.

Altro fattore determinante per il successo della propria sartoria, oltre a competenza e servizio di qualità, è sicuramente la promozione della vostra attività sia con strumenti online che offline e magari la creazione di offerte lancio e promozioni periodiche per tenere alto l’interesse.

Per una sartoria di successo, inoltre, sarà fondamentale che il locale prescelto abbia un posizionamento strategico in zone ad alta visibilità, nei pressi di aree commerciale e negozi di abbigliamento.

Un’altra idea per incrementare il business della vostra sartoria potrebbe infine essere quella di integrare anche la vendita di prodotti di merceria e l’organizzazione di corsi che per chi desidera apprendere tecniche basi di tagli e cucito.

 

I requisiti e gli adempimenti burocratici

Il locale da adibire a sartoria deve avere destinazione adeguata all’attività ma può essere anche di piccole dimensioni. Importante sarà suddividere gli spazi e renderli funzionali ed accoglienti.

Sarà sicuramente necessaria una zona di accoglienza clienti, un camerino e sala prove con specchi e tutto il necessario, un laboratorio in cui eseguire il vero e proprio lavoro sui capi, un magazzino con i materiali ed i capi da modificare. Sarà poi necessario che il locale rispetti le normative in materia di igiene e sicurezza.

Per avviare una sartoria sarà poi necessario:

  • Aprire partita iva
  • Iscriversi alla Camera di Commercio
  • Dare comunicazione di inizio attività
  • Aprire posizioni INPS ed INAIL
  • Chiedere l’autorizzazione per esporre l’insegna

 

I costi

Per aprire una sartoria completa di tutto il necessario, sarà necessario investire non meno di 30.000 – 40.000 euro.

Per abbassare i costi iniziali è possibile e consigliabile informarsi sui finanziamenti a tasso agevolato ed a fondo perduto per le microimprese e le attività artigianali. È inoltre possibile acquistare i macchinari e le attrezzature professionali sul mercato dell’usato (purché in ottime condizioni) oppure optare per il leasing.

 

Il franchising

Se aprire una sartoria da soli vi sembra un’impresa troppo ardua, potete sempre optare per l’affiliazione ad una rete in franchising. Aprire una sartoria in franchising conviene per diverse ragioni:

  • Investimento più contenuto
  • Fornitura di tutto il necessario per svolgere l’attività (arredi, attrezzature, strumenti e materiali)
  • Accesso alle convenzioni ed alla rete di fornitori della casa madre
  • Uso di un brand noto e consolidato che può contare già su una clientela fidelizzata
  • Ottenimento di supporto, consulenza e formazione completa sia tecnica che gestionale
  • Accesso ai vantaggi derivanti da campagne promozionali locali e nazionali

Visiona i migliori Franchising di Sartoria

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere