Logo AIF

Impresa al Femminile e Finanza Agevolata

2 minuti

Ragazze ci siamo,

il Ministero dello Sviluppo Economico ha fissato i requisiti e le regole per poter avere accesso ai Contributi a sostegno dell’Imprenditoria Femminile.

impresa-donna-aprire.jpg

I Fondi andranno a rinforzare finanziariamente, oltre a strumenti agevolativi esistenti quali NITO: Nuove Imprese a Tasso Zero e Smart & Start, anche il cosiddetto FONDO IMPRESA DONNA.

Trattasi di un “tesoretto” avente l’obiettivo di favorire la nascita e/o l’ampliamento di attività imprenditoriali a gestione femminile.

Il Fondo, partente con una dotazione pari ad euro 40 Milioni, avrà i seguenti obiettivi:

  • promuovere l’imprenditoria femminile;
  • sostenere la realizzazione di progetti aziendali innovativi per imprese già costituite e operanti a conduzione femminile o prevalente partecipazione femminile;
  • sostenere l’avvio di attività imprenditoriali femminili attraverso la definizione di un’offerta che sia in grado di venire incontro alle necessità delle donne in modo più puntuale;
  • creare un clima culturale favorevole ed emulativo attraverso azioni di comunicazione mirate che valorizzino l’imprenditorialità femminile.

Le agevolazioni potranno coprire programmi di spesa fino ad euro 450.000 euro, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso zero.

Saranno previste anche attività di Mentoring e assistenza tecnico-manageriale.

Il provvedimento è al vaglio della Corte dei Conti per la registrazione.

Il Fondo Impresa Donna sarà destinato a diverse categorie di beneficiarie:

  • cooperative e società di persone con ameno il 60% di donne socie;
  • società di capitale con quote e componenti del cda per almeno due terzi al femminile; imprese individuali la cui titolare è una donna;
  • lavoratrici autonome.

Ci sarà una distinzione tra le agevolazioni concesse alle imprese già esistenti rispetto a quelle nuove. Condizioni di accesso più vantaggiose saranno, poi, riservate alle donne disoccupate.

studio-damato-1.jpg

Dott. Domenico Damato
Business Solution

Cerca