Scegli il settore

NEWS

Fonte:
No+Vello

No+Vello un franchising che non conosce la crisi: 100 centri aperti in Italia e nuovi servizi in arrivo

No+Vello ha raggiunto quota 100 centri in Italia ed ha presentato una nuova macchina basata sulla tecnologia a ultrasuoni in combinazione con l’energia galvanica per una pulizia del viso veloce, efficace ed indolore

franchising no mas vello

 

No+Vello, il più grande franchising al mondo specializzato in trattamenti estetici avanzati, che conta più di 1000 centri in 15 Paesi, ha raggiunto, in Italia, quota 100 centri e ha presentato recentemente un’innovativa macchina basata sulla tecnologia a ultrasuoni che permette di ampliare la gamma di servizi estetici offerti ai propri clienti.

Con un fatturato complessivo a livello mondiale di 130 milioni di euro, oltre 2000 posti di lavoro creati e più di 400.000 clienti soddisfatti, No+Vello in Italia vanta oltre 20.000 clienti e un giro d’affari che nel 2012 si è attestato sui 3.300.000 milioni.

“Nonostante il contesto economico difficile – dichiara Antonello Marrocco, direttore generale di No+Vello Italia – il nostro progetto di franchising non risente della crisi. Nel corso degli ultimi mesi, infatti, il numero dei negozi è cresciuto: siamo passati dai 61 di fine 2012 a 100 centri dislocati su tutto il territorio nazionale. Oltre alle recenti aperture in Lombardia, Lazio, Emilia Romagna, Campania, Abruzzo, Marche, Puglia, Calabria e Sicilia, infatti, è stato aperto anche il 2° centro estetico in Sardegna al quale seguirà un 3° in settembre. Non sono pochi gli affiliati che dopo aver aperto il primo, nel giro di pochi mesi ne hanno aperto un secondo o un terzo. Del resto un franchisee No+Vello di solito ammortizza il proprio investimento in 12/18 mesi. Secondo un’indagine di Eurisko risulta che in Italia ci sono più di 9.000.000 di persone interessate ai servizi di depilazione, anche definitiva, per donne e uomini; possiamo sicuramente affermare che c’è un ampio spazio di crescita. Entro la fine dell’anno puntiamo ad arrivare ad oltre 130 centri e ci concentreremo soprattutto su quelle aree ancora scoperte”.

Aprire un centro No+Vello è davvero molto semplice. Grazie a un investimento iniziale di piccole dimensioni e alla qualità e varietà dei servizi offerti, è possibile garantire un’elevata redditività. E la redditività oggi è assicurata anche grazie ad una serie di nuovi servizi che si aggiungono alla depilazione permanente.

“Che il progetto sia di successo lo dimostra anche un dato molto concreto - continua Marrocco -. Il 90% dei nostri attuali franchisee ha aperto un centro estetico come investimento per creare altro reddito passivo, ma esiste anche un 10% che vede nei centri No+Vello l’opportunità di auto-impiego”.

 

PROSKIN: il nuovo trattamento No+Vello per una pulizia del viso efficace ed indolore

L’azienda ha presentato recentemente un’innovativa macchina basata sulla tecnologia a ultrasuoni che permette di ampliare la gamma di servizi estetici offerti ai propri clienti. Non solo depilazione, dunque, ma anche trattamenti cosmetici che permetteranno, da oggi in poi, di garantire una pulizia del viso profonda, senza l’impiego di prodotti chimici.

Grazie a PROSKIN, la nuova macchina No+Vello basata su tecnologia ad ultrasuoni e corrente galvanica, sarà possibile ottenere ottimi risultati in brevissimo tempo e a prezzi assolutamente contenuti.

Come funziona la nuova macchina? Grazie all’utilizzo degli ultrasuoni, il trattamento di pulizia del viso risulta particolarmente delicato e indicato anche per le pelli più sensibili. Con PROSKIN gli ultrasuoni agiscono in profondità, rimuovendo tutte le impurità della pelle e favorendo la riattivazione della circolazione e l’ossigenazione dei tessuti cutanei che saranno liberati dalla presenza di punti neri, cellule morte o altri inestetismi. L’energia galvanica stimola la produzione di collagene ed elastina, favorendo la rigenerazione cellulare e aiutando l’assorbimento dei principi attivi applicati durante il trattamento.

Efficace ed indolore, la pulizia del viso con il sistema ad ultrasuoni è adatta a tutti i tipi di pelle - normali, delicate e sensibili, secche, grasse – a clienti di tutte le età e in qualsiasi periodo dell’anno.

Grazie a tre trattamenti differenziati per ogni tipo di pelle ed esigenze, tutti i clienti No+Vello potranno trovare – attraverso PROSKIN – la soluzione alternativa, indolore ed efficace, alla tradizionale pulizia del viso.

PULIZIA DEL VISO VITALE (Include: Ultrasuoni + Fluido Viso Rivitalizzante): indicato per tutti i tipi di pelle, il trattamento ha lo scopo di eliminare le impurità della pelle e ottenere un aspetto più giovanile ed in salute. Durata 10 minuti, prezzo 18€.

PULIZIA DEL VISO NUTRITIVA (Include: Ultrasuoni + Energia Galvanica + Dermactif + Fluido Viso Rivitalizzante): indicato per pelli normali, disidratate e con rughe, il trattamento elimina le impurità e ridona luminosità. Grazie all’energia galvanica, infatti, si favorisce la penetrazione dei principi attivi dei cosmetici per recuperare l’equilibrio interno della pelle e mantenere un aspetto più giovanile ed in salute. Durata 10 minuti, prezzo 18€.

PULIZIA DEL VISO RIGENERANTE (Include: Ultrasuoni + Energia Galvanica + Maschera ALOE VERA): indicato per tutti i tipi di pelle e raccomandato per pelli, squamose, sensibili e reattive soprattutto nei cambi di stagione. Il trattamento assicura una pulizia profonda con effetto rigenerante che ridona alla pelle tono e consistenza che la faranno apparire più luminosa e giovane. Durata 10 minuti, prezzo 36€.

A completare l’offerta No+Vello, infine, la maschera VISO ALOE VERA in tessuto non tessuto usa e getta, ricca di innovativi principi attivi super-idratanti. Usata ogni settimana con regolarità, dona alla pelle una piacevole sensazione di benessere, una rinnovata morbidezza e una profonda idratazione, inoltre garantisce un effetto calmante, rilassante e rigenerante.

Chi è No+Vello?

Con un fatturato complessivo a livello mondiale di 130 milioni di euro, oltre 2000 posti di lavoro creati e più di 400.000 clienti soddisfatti, No+Vello in Italia conta circa 8000 clienti e un giro d’affari che nel 2011 si è attestato sui 2 milioni e 800 mila euro. Nonostante il contesto economico difficoltoso, infatti, il settore estetica resta uno dei pochi settori che non conosce la crisi: secondo i dati Unipro (Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche) il 2011 si è chiuso con un fatturato totale pari a 9,3 miliardi di euro, con una crescita di un punto percentuale sull’anno precedente. In particolare, negli ultimi anni, il mercato della depilazione ha conosciuto un interesse sempre maggiore anche da parte degli uomini che si depilano sia per ragioni sportive, sia per ragioni estetiche.

Inserita: mercoledì 10 luglio 2013

Vai all’archivio
FRANCHISENEWS

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere