Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
lunedì 15 gennaio 2018

L'evoluzione e la diffusione dell'affiliazione commerciale 

Storia del Franchising, dalle origini ad oggi

Scopri come funziona e che cos'è il franchising qui.

franchising origini storia

Un sistema di successo

Il franchising, o contratto di affiliazione commerciale, è ad oggi la tipologia di collaborazione più diffusa al mondo. Il franchising è un ottimo sistema per mettersi in proprio riducendo il rischio d’impresa, avviando un’attività autonoma, potendo usufruire di know how, esperienze e format gestionale ed organizzativo collaudati da un’azienda di successo.

L’affiliato, o franchisee, potrà utilizzare un marchio noto e consolidato sul mercato, accedendo a servizi e conoscenze esclusive dell’affiliante, o franchisor. L’affiliante, di contro, potrà espandere la propria rete, distribuendo così i propri beni o servizi su larga scala, decentrando obblighi, oneri e responsabilità sui punti vendita affiliati.

Il franchising presenta diversi vantaggi, ma anche oneri e responsabilità, per entrambe le parti interessate, questo ha contribuito sin dalle origini alla sua diffusione in tutto il mondo.

Il franchising è, come dimostra la storia, il sistema d’impresa migliore in periodi economici instabili e difficili, capace di incrementare l’auto imprenditorialità e di contribuire notevolmente all’economia di un Paese. Non è infatti un caso che il franchising sia un sistema di grande successo anche in tempi odierni.

 

L’origine e la storia

del termine franchising

Il franchising ha origini antiche, per scoprire la sua storia dobbiamo innanzitutto risalire alle origini del termine stesso. Il termine franchising deriva dal francesefranchise”, a sua volta derivante dalla radice franco-renanafrank”, ovvero franchigia.

Il primo utilizzo, documentato, della parola franchigia risale al Medioevo quando questo termine indicava un privilegio di libertà ed autonomia concesso a Stati o cittadini da parte di un sovrano.

Il termine franchising ad oggi ha assunto un significato più complesso, andando a definire il sistema regolato dal contratto di affiliazione commerciale. Proprio per l’ampiezza di elementi e variabili presenti nel franchising, si può affermare che ad oggi non esiste un solo tipo di franchising in quando è un sistema dinamico ed in costante evoluzione.

 

La storia del sistema franchising

come lo conosciamo oggi

Il sistema franchising come oggi lo conosciamo ha origini lontane e deriva da un’evoluzione di diversi sistemi di collaborazione ed affiliazione.

Sistemi similari al franchising, se pur chiamati in modo diverso, erano già apparsi all’inizio dell’Ottocento in Europa e USA. Tra questi c’è il noto “contratto della birra”, utilizzato per la prima volta dai produttori di birra Olandesi e Scozzesi che per esportare il loro prodotto negli Stati Uniti, mantenendo il loro marchio, si affidarono a dei rivenditori e distributori locali autorizzati.

Difficoltà economiche ed instabilità dei mercati hanno poi fatto sì che per tutta la durata dell’Ottocento negli Stati Uniti venissero usate formule di concessione e licenze. Tutti quegli operatori economici a corto di capitale si affidavano per distribuire la loro merce a rivenditori, distributori itineranti ed intermediari a cui, a fronte di un pagamento, concedevano benefici ed esclusività del prodotto.

Il franchising vero e proprio, come lo conosciamo oggi, nasce invece agli inizi del Novecento. Vi sono a riguardo due teorie discordanti sul territorio di nascita ufficiale del sistema franchising. Tra chi lo attribuisce alla Francia e chi agli Stati Uniti, unico elemento di accordo è il periodo. Si stima infatti che il franchising sia nato agli inizi degli anni ’30.

Dimostrata la sua flessibilità e redditività, il sistema franchising ha iniziato lentamente a diffondersi anche in altri Paesi europei, attraversando i confini di Francia e USA. Il vero e proprio “boom” del franchising, ovvero la sua massima diffusione, ci fu solamente negli anni ’50 negli Stati Uniti con le oramai note catene di ristorazione e fast food.

In Italia l’approdo documentato del franchising ci fu solamente negli anni ’70 quando un’azienda di distribuzione, Gemma d.i., inauguro a Fiorenzuola quello che sarebbe stato il primo di 55 punti vendita a conduzione diretta e di una decina di punti vendita affiliati, dando così vita alla prima vera rete franchising italiana.

Per approfondire leggi anche: Franchise - Significato ed origini

Per scoprire tutto sul franchising Leggi Qui.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere