Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
mercoledì 17 aprile 2019

Una realtà consolidata, simbolo internazionale della ristorazione made in Italy. 

Aprire un Franchising dentro EATALY.

Visiona anche la sezione Idee Imprenditoriali

Visita le sezioni con i migliori Franchising nel settore Alimentare e Ristorativo

Eataly, un marchio di riferimento che è divenuto simbolo dell’eccellenza e genuinità del Made in Italy nel settore agro alimentare e ristorativo, oggi diventa un’interessante opportunità per acquisire visibilità sia a livello nazionale che internazionale.

aprire franchising eataly

 

Che cos’è Eataly e com’è nato

Eataly porta avanti i valori e la filosofia del mangiare italiano e vivere italiano, mediante l’esaltazione, la promozione e la diffusione di un’alta qualità, genuinità, italianità e maggiore informazione nel settore alimentare e ristorativo.

L’obbiettivo di Eataly è quello di dimostrare che l’alta qualità dell’enogastronomia italiana è alla portata di tutti, mediante prodotti di realtà locali, selezionate e di qualità elevata, offerti a prezzi sostenibili.

Eataly, parola nata dalla fusione di EAT ed ITALY, ad oggi è una realtà di spicco a livello sia nazionale che internazionale che è stata capace di unire ristorazione di qualità a prezzi accessibili, vendita di prodotti alimentari tipici e locali, attentamente selezionati, nonché la diffusione di una maggiore informazione riguardo tutta la filiera produttiva dietro ai prodotti di eccellenza italiana ed all’enogastronomia di eccellenza che promuove.

Eataly è un progetto avviato nel 2007, con la prima apertura del punto vendita di Torino, dall’imprenditore, con lunga esperienza, Oscar Farinetti, ancora ad oggi uno dei soci principali dell’azienda

Eataly sin dalla sua nascita propone prodotti alimentari provenienti dalle migliori produzioni artigianali italiane, offrendo molti prodotti tipici, a prezzi accessibili grazie alle collaborazioni ed ai rapporti diretti maturati direttamente con i produttori e distributori, in un’ottica di sostenibilità, responsabilità e condivisione.

Il successo dell’azienda italiana Eataly si deve alla formula, per i tempi innovativa ed ancora ad oggi in grado di soddisfare il proprio pubblico, che unisce emporio enogastronomico e ristorazione con prodotti tipici, di qualità ed a prezzi accessibili.

Ad oggi Eataly è presente in tutta la penisola italiana con decine di punti vendita e vere e proprie esposizioni enogastronomiche come quella, ad esempio, del FICO Eataly World di Bologna, che si estende su un’impressionante superficie di circa 1.000 mq.

Ma Eataly è già stata in grado di colonizzare letteralmente tutto il mondo, aprendo i suoi negozi, ristoranti ed “esposizioni permanenti”, in Asia, America, e nelle principali città e capitali internazionali.

Eataly presenta vari format, prodotti ed attività, in base alla dimensione ed alla location. Dal e-commerce al negozio di alimentari, dal ristorante all’enoteca, dalla friggitoria all’hamburgheria, passando per le aree più estese che ospitano vere e proprie mostre, seminari, corsi, dimostrazioni e visite guidate alla scoperta della tradizione culinaria, gastronomica, alimentare e produttiva italiana.

Eataly ha così raggiunto fatturati davvero importanti che ne fanno ad oggi una realtà di riferimento ed un utile caso di studio per gli aspiranti imprenditori.

 

Come entrare a far parte di Eataly con il proprio marchio

Eataly ad oggi risulta essere un importante partner a cui associarsi per ottenere una visibilità importante a livello nazionale ed internazionale. All’interno delle proprie aree espositive di dimensioni maggiori, contenenti differenti punti di ristoro, negozi, aree per incontri e laboratori, Eataly permette l’inserimento di altre realtà e marchi che condividano la propria filosofia di qualità, eccellenza, italianità, genuinità e sostenibilità, anche economica.

All’interno degli Eataly sono di fatti offerti spazi che possono essere occupati anche da realtà in franchising, in ambito alimentare e ristorativo, ceduti a patto che questi ultimi offrano prodotti di qualità superiore, con un’attenzione particolare ad una filiera produttiva e distributiva controllata, sostenibile e con prodotti che siano una “specialità” in grado di rispecchiare le tradizioni del territorio di origine.

Un esempio è il marchio Be Well, fabbrica di cioccolato di Perugia e catena franchising produttrice e venditrice di cioccolato artigianale di alta qualità, che ha ottenuto uno spazio espositivo e di vendita all’interno dell’ Eataly di Torino.

QUI trovi i migliori Franchising nel settore Alimentare

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere