Logo AIF

Aprire un Centro Studi in Franchising

Entra nel settore della formazione

4 minuti


Leggi anche: Come aprire una Scuola di Lingue.

Vuoi aprire il tuo Centro Studi in Franchising? QUI trovi tutti i migliori brand.

Il settore della formazione è ad oggi uno dei più redditizi in cui investire. Il segreto per avere successo è quello di individuare un format accattivante, con corsi di formazione e discipline altamente richieste ed una proposta in grado di differenziarsi dalla concorrenza.

Con le dovute accortezze ed un proposta interessante di corsi di formazione, aprire un centro studi può ad oggi rivelarsi un’attività dal grande potenziale.

Nel mercato odierno, infatti, la richiesta di corsi di formazione di vario genere è sempre elevata. Tra i tanti quelli più richiesti sono i corsi professionali e lavorativi altamente specializzati, i corsi di lingue straniere con ottenimento di certificazioni riconosciute, i corsi di formazione per bambini, le attività di ripetizione e recupero scolastico.

aprire un centro studi in franchising

 

Come Funziona

Per entrare nel settore delle attività formative una delle scelte maggiormente consigliate è quella di aprire un centro studi in franchising.

Aprire un centro studi in franchising permette di ottenere innumerevoli vantaggi ed agevolazioni, che vedremo successivamente in questo articolo, mantenendo comunque un’indipendenza nell’avviare l’attività imprenditoriale.

Il vantaggio è poi duplice in quanto anche la casa madre può, attraverso le affiliazioni, espandere la propria rete di centri studi in maniera capillare, diffondendo la notorietà del proprio marchio ed allo stesso tempo decentrando costi ed oneri per l’avvio e la gestione dei nuovi centri.

 

Cosa Serve

Per aprire un centro studi in franchising non sono generalmente richieste esperienze pregresse nel settore, né tantomeno titoli di studio specifici o qualifiche. Sarà infatti la casa madre ad affiancare, formare ed assistere il nuovo imprenditore in tutto l’iter di avvio e gestione per garantire la buona riuscita del business.

I franchising di centri studio richiedono generalmente:

  • location con determinati parametri di visibilità, affluenza e metratura
  • standard prestabiliti per l’allestimento
  • un bacino di utenza minimo e la presenza del target di riferimento nella zona
  • un budget minimo per l’avvio (il quale spesso può essere ottenuto anche tramite finanziamenti)
  • il rispetto delle condizioni, standard ed indicazioni della casa madre
  • la condivisione della mission e della vision
  • la passione per il settore

L’investimento minimo richiesto per aprire un centro studi in franchising, per un format chiavi in mano, parte da un minimodi 10.000 euro (per le proposte più minimali) sino ad arrivare ad oltre 50.000 euro (per i format più complessi con corsi multidisciplinari, lezioni interattive o con utilizzo di nuove tecnologie).

 

Vantaggi e Svantaggi del Franchising

Aprire un centro studi in franchising permette di godere di numerosi vantaggi. Di seguito elenchiamo i principali:

  • trasferimento del know-how, delle esperienze e delle modalità gestionali / organizzative
  • formazione completa e corsi di aggiornamento
  • supporto per selezione del personale e dei docenti
  • valutazione location e supporto per scelta strategica del locale
  • progettazione ed allestimento chiavi in mano del centro
  • fornitura completa di arredi, attrezzature, materiale didattico e promozionale
  • supporto marketing e comunicazione
  • campagne pubblicitarie nazionali centralizzate
  • utilizzo di un marchio già conosciuto, della relativa immagine, con conseguente maggiore visibilità e riconoscibilità
  • possibilità di entrare nel settore anche senza particolari esperienze o competenze
  • studio di fattibilità, analisi di mercato, realizzazione del business plan, ecc.
  • analisi e stima accurata dei costi, dei tempi di rientro e delle previsioni di ricavo
  • riduzione del rischio imprenditoriale
  • assistenza, consulenza, affiancamento e supporto a 360°
  • esclusiva di zona

L’apertura di un centro studi in franchising presenta tuttavia anche alcuni svantaggi, oneri e costi, che elenchiamo di seguito:

  • potenziali costi iniziali e periodici quali fee d’ingresso, royalty sul fatturato, contributi pubblicitari, canoni per utilizzo di software, costi di arredo, canoni per assistenza, ecc.
  • obbligo a rispettare standard, modalità gestionali / organizzative, immagine dettati dalla casa madre
  • riduzione della libertà decisionale in merito a gestione, prezzi, promozioni, comunicazione, allestimento del locale, ecc.
  • vincolo ad un contratto di durata media di circa 3 anni, per il cui recesso anticipato possono essere previste penali

QUI trovi le migliori proposte in Franchising per aprire un Centro Studi.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca