Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 15 marzo 2016

Do you speak English? 

Aprire una scuola di lingue

Visita la Categoria Franchising Scuole di Lingue

Viviamo in un’epoca di forte globalizzazione, dove non esistono più confini. Ora come non mai imparare o consolidare una seconda od una terza lingue è diventato fondamentale. Per questo motivo le scuole private di lingue straniere sono sempre di più e sempre più affollate di richieste d’iscrizione ai loro corsi, dai bambini agli adulti.

Per tutti quelli che hanno studiato lingue e che sanno insegnare e relazionarsi con bambini, ma anche con persone adulte, l’apertura di una scuola di lingue rappresenta il vostro lavoro ideale.

Con un investimento di 30.000 € sarà possibile avviare la propria scuola da zero, ma come leggeremo in seguito questa cifra potrà essere fortemente ridotta!

 

aprire scuola di lingue

 

Come aprire una scuola di lingue

Iter Burocratico

Dal 2006 grazie alla legge numero 27 non bisogna più chiedere l’autorizzazione al Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, rendendo più veloce il disbrigo delle pratiche da compilare per avviare questa attività. Gli unici adempimenti richiesti sono:

  • Aprire una Partita Iva.

  • Iscriversi presso la Camera di Commercio locale.

  • Notificare l’inizio dell’attività al Comune interessato.

  • Ottenere l’autorizzazione da parte dell’Asl.

Locale

Una volta sbrigato il veloce iter burocratico, bisognerà passare alla scelta del locale nel quale svolgere l’attività. Non esiste una vera e propria location ideale, in quanto, anche se non si dovesse trovare un immobile nel centro città, anche le zone più periferiche grazie ad una attenta e studiata promotion risulteranno idonee. Questo perché, come già detto, è un settore in forte crescita ed apprezzato da un target che raccoglie uomini e donne di ogni età.

Oltre alla location, anche la metratura risulta flessibile. Infatti i mq richiesti dipenderanno soprattutto dal servizio che si vorrà offrire. Se si opterà per l’insegnamento di una sola lingua allora lo spazio sarà più contenuto rispetto alla scelta che contempli più corsi, così come se si deciderà di fare corsi solo per bambini o solo per adulti o ambe due. In media però si consiglia una metratura ampia, che preveda ovviamente anche i servizi igienici oltre alle aule, di circa 80 – 100 mq.

Attrezzature

Una voce fondamentale dell’investimento iniziale, che comprende oltre il 50 % dell’investimento complessivo, prevede l’acquisto delle attrezzature idonee a rendere l’insegnamento interattivo. In ogni scuola di lingue che si rispetti non potranno mai mancare:

  • Computer.

  • Lettore dvd.

  • Lavagne classiche e interattive.

  • Materiale didattico (dispense, libri, cd, dvd, giochi, colori e altri materiali che rendano l’apprendimento piacevole).

Franchising

Sapersi ben organizzare, programmare il lancio di una nuova attività da zero ed avere buoni requisiti imprenditoriali, non è cosa da tutti. Per questo per evitare di fallire incappando in stupidi errori, consigliamo calorosamente di considerare attentamente l’idea del franchising. Scegliendo di affiliarsi ad un marchio già operante nel settore, si sarà sicuri di:

  • Adempiere correttamente agli obblighi burocratici.

  • Scegliere la miglior location e le migliori attrezzature.

  • Circondarsi di uno staff qualificato ed esperto, pronto a sostenerti a 360 gradi.

Il tutto per un investimento iniziale medio di 15.000 – 20.000 €, che potrà essere ulteriormente abbassato grazie a finanziamenti come Invitalia o alle numerose agevolazioni per l’imprenditoria femminile. Con un franchising diventa quasi impossibile fallire.

Cerca il marchio in franchising più adatto a te nella categoria Franchising Scuola di Lingue.

Henry Hylton
Staff Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere