Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
giovedì 15 ottobre 2015

Un mestiere semplice ma redditizio. 

Come aprire un’impresa di pulizie

Le imprese di pulizie sono, da sempre, un utile ed indispensabile elemento delle società moderne: il gran numero di attività, di eventi che si organizzano ogni giorno, rendono il loro lavoro costante e in genere ben pagato. Siamo in un periodo storico nel quale anche la più semplice delle realtà economiche deve mostrare alla clientela la propria “faccia” migliore e la ramificazione dei ruoli interni alle aziende rende necessario rivolgersi a soggetti specializzati per tutto quanto riguarda la pulizia e l’igiene.

Aprire un’impresa di pulizie può essere quindi una buona idea, anche per chi cerca una formula di autoimpiego di semplice realizzazione e con buone possibilità di guadagno.

come aprire un'impresa di pulizie

 

Cosa serve per aprire un’impresa di pulizie

Per cominciare è possibile avviare una piccola impresa di pulizie, nella quale lo stesso titolare svolga quotidianamente le attività di pulizia presso i clienti. Sarà possibile in tal modo contenere i costi e conquistare una piccola fetta di clientela, prima di pensare ad un eventuale ampliamento.

Dotazioni e dimensioni dipendono molto dal tipo di servizio che si intende offrire. E’ infatti possibile limitare l’oggetto dell’attività alla vera e propria pulizia di locali (in tal caso l’attrezzatura sarà limitata al materiale per l’igiene degli ambienti: scope, spazzole, detergenti, carrelli porta attrezzi, un furgoncino..) o aggiungere i servizi di sanificazione. In questo secondo caso, accanto ai maggiori guadagni, si dovranno calcolare investimenti maggiori per l’attrezzatura e le certificazioni necessarie.

Leggi anche: Come aprire una casa famiglia per anziani


Requisiti e iter per aprire un’impresa di pulizie

Per avviare un’impresa di pulizie è necessario:

  • aprire P.Iva
  • iscriversi all’Albo degli Artigiani o al Registro delle Imprese
  • regolare la propria posizione presso INPS e INAIL

Qualora si intenda fornire anche un servizio di sanificazione, l’attività dovrà essere svolta sotto la guida di un responsabile tecnico dotato di idoneo attestato di qualifica e di specifici requisiti:

  • diploma o laurea attinenti alle mansioni (è richiesta competenza specifica in chimica e in biologia);
  • o titolo di studio di livello inferiore unito ad almeno tre anni di esperienza nel settore.

Per partecipare agli appalti pubblici l’impresa di pulizie dovrà essere iscritta nel Registro delle Imprese competente da almeno 2 anni.

Leggi anche la scheda di: Ecosystemi Franchising - Sanificazione di ambienti e oggetti


Quanto costa aprire un’impresa di pulizie

Aprire un’impresa di pulizie non richiede investimenti eccessivi. Se si inizia offrendo un servizio di base e con pochi dipendenti, la spesa può essere contenuta entro i 20.000 – 30.000 €, considerando che serviranno un piccolo locale da adibire a sede, l’attrezzatura, un furgoncino e che le spese inerenti la burocrazia sono di circa 300 – 350 €.


Il Franchising

Anche nel settore delle pulizie, le offerte di franchising non mancano e sono adatte anche a chi vuole puntare su un servizio più completo, attrezzandosi anche per la sanificazione.

I costi vanno dai 5.000 ai 20.000 €, e variano molto in base alla specializzazione dell’attività. E’ possibile dedicarsi alla pulizia delle imprese o puntare sui servizi a domicilio presso privati, in base al proprio piano di business.

In ogni caso la formula del franchising è vincente: completa assistenza in fase di avvio (scelta della zona di competenza, formazione del titolare e del personale, burocrazia) e durante la gestione; possibilità di usufruire di servizi di marketing complessi e ben strutturati e, in alcuni casi, pacchetto clienti predisposto.

Per visionare le aziende che offrono affiliazione in questo settore visita la sezione: Franchising Servizi ai Privati

Luca Cortesi
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere