Logo AIF

Guadagnare con i Bitcoin, la mia esperienza (fallimentare)

Non ti offro il modo per farlo, ti racconto solo la mia storia.

3 minuti

Vai alla sezione Come fare soldi

Ho scoperto cosa fossero i bitcon e le cryptovalute a metà del 2017. Il Bitcoin aveva già avuto una crescita esponenziale e al tempo non sapevo di essere arrivato tardi.
Mi ero convinto che fossero il mezzo di pagamento del futuro e volevo fare un investimento di lungo periodo ovvero acquistarne una piccola quantità, circa 1.000 euro, e tenerli a tempo indeterminato nella speranza che il valore raggiungesse altissimi livelli.

Al tempo un bitcoin aveva un valore di mercato di circa 3.000 euro e secondo alcuni "esperti", il singolo bitcoin poteva raggiungere oltre i 100.000 euro di valore nei 10 anni successivi.
In una decade avrei dunque visto i miei 1.000 euro moltiplicarsi di circa 33 volte... un bel bottino.

Non avevo bisogno di spendere i miei bitcoin quindi non scaricai un wallet nel quale riporli (non so adesso, ma al tempo l'operazione era abbastanza macchinosa) ma mi affidai ad una piattaforma di compravendita di sole cryptovalute, Kraken.

Breve nota su Kraken: personalmente mi son trovato molto male, nei periodi di grande attività, ovvero quando avvenivano molte transazioni, il server si bloccava spesso e non mi prendeva le disposizioni che inserivo. Non lo consiglio.

Nel 2017 era iniziata la "febbre del Bitcoin", l'argomento veniva trattato profusamente online e anche in televisione. Si raccontava di chi per primo ci aveva creduto e che ora aveva fatto una fortuna. Di ragazzini smanettoni che avevano acquistato quasi per caso alcuni Bitcoin per pochi euro ed ora avevano capitalizzato migliaia di euro, ed era vero!
Che dire, volevo essere uno di quelli.. Ed eccomi lì con i miei 0,30339487 Bitcoin. Ora dovevo solo aspettare 10 anni.

Fine?

No. Il cassettismo l'ho mollato praticamente subito in favore di una poco elegante speculazione. Controllavo l'andamento del Bitcoin quotidianamente che tra alti e bassi cresceva sempre (in quel periodo) e volevo guadagnare in quegli alti e bassi per ottenere più frutti in maniera più rapida.

L'impresa è risultata fallimentare.

Senza una minima esperienza e senza una formazione costante sul mercato del bitcoin mi sono buttato in maniera disorientata in un "compra e vendi" della durata di 3 settimane dopo le quali, mi sono ritrovato in mano la stessa cifra di partenza, 1.000 euro.
Potevo perdere molto e solo grazie alla costante crescita di quel periodo ho recuperato quello che avevo perso nelle mie goffe manovre speculative.

Dopo qualche settimana il singolo Bitcoin raggiunse il valore massimo finora (20/03/2020) mai superato di 16.000 euro. La sua corsa si arrestò proprio in concomitanza con la sua quotazione nei Futures alla borsa di Chicago. Difatto il bitcoin entrò nelle dinamiche di borsa che vanno ad aumentare la complessità di previsione del suo andamento.

Per farvi capire cosa intendo dico solo che durante le contrattazioni dei futures tu puoi vendere futures anche se non li hai, l'importante per guadagnare è che prima della chiusura tu ne abbia comprati altrettanti o di più ad un valore più basso. Complesso? Ti lascio con un video interessante e simpatico che ho trovato su Youtube dove vi spiega come funziona una sessione di borsa dove si trattano futures.

 Non detengo alcun diritto sul video proposto

 

Vai alla sezione Come fare soldi

Luca Cortesi
Aprireinfranchising.it

Cerca