Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Lavoro franchising
lunedì 25 febbraio 2019

La "vetrina" perfetta per lanciare una nuova attività, ad un prezzo ridotto 

Temporary Store: Ecco la strategia per pagare Affitti più Bassi nei Centri Commerciali

Vuoi aprire il tuo negozio in franchising? Clicca qui per vedere tutte le offerte.

Leggi anche la nostra guida: Come aprire un negozio, completa di iter, costi e requisiti necessari

Il temporary store è una forma sempre più diffusa ed utilizzata per l’apertura di nuove attività commerciali in diversi ambiti sia nel settore retail che dei servizi, in quanto risulta spesso un’ottima strategia di promozione non convenzionale e di comunicazione di impatto.

Il temporary store, prima utilizzato principalmente come strumento di collaudo, per testare la possibilità di successo di una nuova attività nonché il riscontro sul mercato, prima dell’apertura vera e propria, o per attività di carattere stagionale in località balneari, ad oggi risulta un’interessante formula anche per tutti coloro che vogliono aprire un negozio sfruttando una vetrina importante come un centro commerciale o un centro storico di rilievo ma con prezzi di affitto decisamente più contenuti.

temporary store affitto più basso centro commerciale

 

Perché conviene aprire un Temporary Store

Locali commerciali in posizioni di rilievo, con importante visibilità ed afflusso e di forte attrattiva, posizionati in centri commerciali o in complessi commerciali, sia all’aperto che al chiuso, risultano le migliori vetrine per garantire ad un nuovo negozio visibilità importante, afflusso sufficiente a generare utili ed una più rapida acquisizione di clientela, con conseguente maggior rapidità nel consolidamento di una brand reputation solida.

Tuttavia, riuscire ad aprire un nuovo negozio in questa tipologia di location, soprattutto per i nuovi imprenditori singoli che non hanno alle spalle aziende multinazionali e capitali milionari per l’apertura, risulta particolarmente costoso e ben al di fuori delle reali possibilità di budget.

Come, quindi, poter riuscire ad affittare un locale in location importanti, in grado di garantire sufficiente afflusso di clientela, ma a prezzi ragionevoli ed in linea con il proprio budget? La soluzione sembra essere proprio il temporary store, soprattutto parlando di centri commerciali.

Aprire un nuovo negozio con la formula del temporary store permette di risparmiare sull’affitto del locale. Infatti, il temporary store consente di affittare rapidamente spazi liberi e questo permette, ai gestori di questi ultimi, di godere di un affitto scontato, che può essere persino dimezzato rispetto al canone richiesto tradizionalmente, sfruttando il fatto che il gestore del centro commerciale, o del parco commerciale, non vuole, e non può, lasciare uno spazio vuoto troppo a lungo.

I temporary store permettono quindi da un lato al gestore del centro commerciale di occupare lo spazio, in attesa di trovare un affittuario a lungo termine, mantenendo una buona immagine d’insieme del centro commerciale, mentre dall’altro lato il gestore del temporary store potrà occupare l’immobile a prezzo ridotto e, dopo mediamente un anno, liberare nuovamente il locale.

Un anno, o spesso anche meno, è già sufficiente perché un nuovo imprenditore possa godere della massima visibilità data da un centro commerciale. I negozi e le attività nei centri commerciali sono infatti, a differenza dei negozi presenti nei centri storici o in altre location, soggetti maggiormente ad un deterioramento ed “invecchiamentodell’immagine. Questo è dato dal fatto che il pubblico dei centri commerciali è, più spesso che in altre località, abitudinario.

Nei centri commerciali, quindi, si gode di un elevato afflusso e visibilità ma l’altro lato della medaglia è che i negozi presenti godranno in minor quantità del ricambio di passanti e sarà quindi più difficile catturare l’attenzione di nuovi interessanti e curiosi di passaggio. Per questa ragione, un nuovo negozio, anche se temporaneo, potrà godere grazie all’immagine fresca ed al fattore novità dell’interesse dei clienti del centro commerciale, sia dei nuovi che dei clienti abituali.

Se pur le agevolazioni per il prezzo di affitto non siano le stesse che nei centri commerciali o in altre location in cui sia presente un direttore generale a gestire gli spazi, i temporary store possono essere un’ottima soluzione per dare visibilità ad un’attività di nuova apertura, soprattutto se questa si presta bene ad “errare” in diverse località. Soprattutto i negozi particolari o di carattere stagionale si prestano bene a questa formula. Se la location è scelta con cura, i temporary store possono spesso in pochi mesi raggiungere incassi fatturabili anche in un anno in altre località di minor impatto.

Confronta tutti i migliori Negozi in Franchising QUI

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti i post di Franchising Lavoro

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere