Logo AIF

Aprire un'agenzia scommesse

Una scommessa vincente.

2 minuti

 Leggi anche “aprire un centro scommesse”. 

In questo periodo sarà capitato a tutti di vedere spuntare come funghi i centri scommesse nelle proprie città. Vi siete mai chiesti il motivo di tale “corsa alla scommessa”?
Beh la risposta è semplice: profitti immediati e garantiti. Aprire queste attività significa entrare in un mercato con un enorme target a disposizione e perciò rischio quasi a zero di non trovare clienti.

Un'altro dei vantaggi di questo business è quello di poter adottare la soluzione corner, ovvero, poter integrare in un massimo di 10 mq, questa attività all’interno di una’altra già esistente. Oppure aprire una agenzia adibita ad uso esclusivo di questo specifico settore, per una metratura richiesta che si aggira intorno ai 60-100 mq. In ambe e due i casi i passi da seguire per poter aprire un’attività nel settore del betting sono gli stessi.

aprire agenzia di scommesse

 

Come aprire una agenzia di scommesse?

L’iter burocratico di base è lo stesso richiesto per aprire qualsiasi tipologia di negozi:

  • Aprire una partita iva.
  • Registrarsi presso la camera di commercio.

In più:

  • Ottenere la licenza di pubblica sicurezza della questura.
  • Convenzionarsi con un concessionario di licenze di questo settore (tra le più grandi in Italia troviamo: Lottomatica, Snai, Sisa).

Una volta sbrigato ciò, si dovrà ottenere la licenza di monopolio, iscrivendosi all’apposito bando dell’AAMS.

Ora che abbiamo affrontato l’iter burocratico, passiamo alla parte dei costi. Aprire una agenzia da soli è molto dispendioso, visti gli standard richiesti, dall’arredamento alle attrezzature necessarie. L’investimento in media si aggira intorno ai 25.000-35.000 €. Converrebbe aprire un'agenzia scommesse con la formula del franchising, la quale garantirebbe un'agenzia “chiavi in mano”, compresa di tutto il necessario, a fronte di un investimento di 13-15 mila euro

Leggi anche: Costi e licenza per avviare una sala giochi e scommesse.

 

Dove aprire l'agenzia scommesse

Diciamo che è abbastanza semplice, in questo settore, individuare la location adatta. E' necessario effettuare alcune semplici indagini di geomarketing ovvero verificare nella zona pensata per l'apertura:

  • quanti sono gli abitanti;
  • verificare se e quante agenzie scommesse sono presenti;
  • quanti sono gli abitanti che non hanno facile accesso a questo tipo di servizio;

Dopodichè verificare che questo numero sia maggiore del numero di abitanti minimi necessari a far si che l'attività abbia un numero sufficiente di clienti. Questo dato lo potete chiedere a qualsiasi rete di agenzie di scommesse che offre affiliazione.

Visita la categoria Franchising Scommesse, per visionare i migliori network del settore presenti sul nostro portale.

Henry Hylton
Staff Aprireinfranchising.it

Cerca