Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 30 gennaio 2018

Trasforma gli spazi inutilizzati in reddito 

Come aprire un B&B: cosa serve, i requisiti e se conviene

Economici o di lusso, nelle grandi città o in caratteristici scorci locali: i B&B sono la struttura recettiva preferita dai moderni viaggiatori. Le ragioni sono le più disparate: comodità, economicità, ambiente familiare, possibilità di assaporare da ogni punto di vista la tradizione dei luoghi visitati.

Il "boom" di queste strutture sembra non conoscere tregua e sta coinvolgendo sempre nuovi utenti, sia viaggiatori che aspiranti imprenditori sono attratti dalla formula e dai vantaggi offerti dai B&B. I Bed And Breakfast sono una perfetta occasione per chi ha uno spazio inutilizzato e cerca un’idea di business facile e con buoni guadagni.



Cosa serve per aprire un B&B

Le attività di Bed & Breakfast sono disciplinate da una normativa che cambia su base regionale. Prima di intraprendere ogni iniziativa è quindi consigliabile rivolgersi alle associazioni di categoria presenti sul territorio o allo sportello comunale dedicato alle attività economiche (SUAP ed Ente per il Turismo).

Confort, prezzi e servizi offerti variano da caso a caso: il bello del B&B è proprio la possibilità di adattare la formula alle proprie esigenze. Tenete comunque conto del fatto che molto spesso la legislazione regionale è stringente sui requisiti abitativi e richiede, oltre alla presenza di un mobilio minimo, il rispetto di una superficie calpestabile minima per ogni ospite.

Sempre a livello regionale potrebbero variare i requisiti e le restrizioni imposte ai gestori di un B&B in merito alla tipologia di colazione da servire, al numero di servizi igienici, alla tipologia di ingresso (ogni stanza, ad esempio, deve avere un ingresso indipendente dalle altre), ecc.

Le strutture possono avere una o più stanze, ognuna delle quali deve essere raggiungibile senza passare necessariamente dalle altre. Il numero massimo, nella maggior parte delle regioni, va da 3 a 6, per un massimo di 20 posti letto. Generalmente ai B&B viene imposto un limite restrittivo per il massimo di ospiti in quanto si presume sia un'attività a conduzione familiare.

Se si vuole avviare un'attività ricettiva di dimensioni maggiori, si potrà decidere di diventare Affittacamere, con relativi oneri ed obblighi legali maggiori (sarà necessaria la Partita Iva, l'iscrizione al Registro delle Imprese, ecc).

Per quanto riguarda i servizi igienici in un B&B possibile che la legge regionale imponga, per un numero di ospiti che superi un limite prefissato, la presenza di bagni ad uso esclusivo nelle camere.

Per quanto riguarda la colazione, parte integrante della formula, il gestore del B&B può optare per le più disparate soluzioni, sempre nel rispetto della normativa vigente che, ad esempio, vieta spesso l’utilizzo di alimenti preparati in casa se il titolare non è in possesso delle necessarie qualifiche. Se si vuole offrire una colazione preparata in casa e genuina, sarà necessario essere in possesso dell'attestato SAB ed HACCP. Diversamente si potranno offrire alimenti confezionati, al limite riscaldati, oppure prodotti artigianali che vengano però reperiti presso attività commerciali in possesso dei necessari requisiti (pasticcerie, forni, ecc).

Scopri se conviene aprire un B&B, leggi anche l'articolo "Aprire un B&B: i Guadagni"

Requisiti e iter per aprire un B&b

Per aprire un B&B non servono requisiti specifici e anche l’iter burocratico è abbastanza semplice:

  • Presentazione della dichiarazione di inizio attività al Comune competente (la documentazione da allegare varia da regione a regione. Nella maggior parte dei casi è richiesta copia di apposita polizza assicurativa per la responsabilità civile, la planimetria dei locali nonché, a volte, contratto di affitto o documenti di proprietà).
  • Avvio delle pratiche presso l’Ufficio del Turismo locale, al fine di inserire negli elenchi deputati la struttura.

Durante lo svolgimento dell’attività, è obbligatorio comunicare le generalità di ogni ospite in ingresso all’Autorità Giudiziaria.

Per aprire un B&B sarà quindi necessario espletare le pratiche burocratiche basilari nonché quelle richieste dalla Regione di pertinenza, regolando le proprie posizioni presso gli enti giudiziari e turistici preposti a regolare l'attività dei B&B e delle strutture ricettive della regione.

aprire b&b

Come avere successo

Quando si decide di aprire un B&B la cosa fondamentale è trattare questa come una vera e propria  attività imprenditoriale, pianificando, studiando il mercato, individuando il target ed analizzando ogni elemento della gestione preventivamente.

Se pur il successo dei B&B sia in aumento e siano sempre di più i viaggiatori, giovani e non, per lavoro o turismo, che scelgono questa tipologia di alloggio, è anche vero che i B&B sono in aumento e l'elevata concorrenza richiede il rispetto di standard sempre più elevati per accontentare la clientela.

Al primo posto, probabilmente, vi è l'accoglienza. Un'accoglienza gentile, professionale, discreta ma che abbia anche un calore familiare sarà fondamentale per aprire un B&B di successo.

Altro elemento indispensabile per offrire un servizio di qualità ai clienti è la conoscenza del territorio, delle tradizioni locali, delle attrazioni e dei luoghi di interesse. Questo permetterà di offrire ai vostri clienti una prospettiva personale per esplorare i luoghi più tipici.

La promozione, pur trattandosi di una piccola attività spesso a conduzione familiare, è un elemento imprescindibile come per ogni altra attività. Se volete aprire un Bed And Breakfast di successo sarà importante creare una pagina Facebook, essere presenti sui maggiori social nonché sui principali siti di recensioni. Anche la presenza su siti di booking online dedicati alle attività ricettive sarà fondamentale per far trovare facilmente ed agevolmente la struttura ai vostri potenziali clienti, in tutto il mondo.

Quanto costa aprire un Bed&breakfast

Aprire un B&B può avere costi estremamente esigui oppure davvero ingenti.

Chi ha la fortuna di avere a disposizione una casa confortevole e già predisposta, non dovrà far altro che aggiungere un’insegna, se lo desidera, e dedicarsi alla burocrazia. Lo stesso dicasi nel caso in cui si dedicano all’attività solo una o due stanze.

Quando invece il B&B è una struttura ricettiva più organizzata, con aree separate e spazi comuni, o quando si rendono necessari lavori di ristrutturazione, il discorso cambia. Al netto di incentivi e agevolazioni, si possono spendere dai 10.000 ai 30.000 €.

Leggi anche: Costi e Requisiti per aprire un B&B

Franchising B&b

Sebbene quella del B&B possa apparire un'attività di semplice concezione, farne una fonte di reddito può essere impegnativo. Perché il vostro B&B abbia successo è infatti necessario renderlo appetibile al target di riferimento, diffonderne il nome e dare quindi il via ad una seria attività di marketing.

Per agevolare i nuovi gestori sono oggi presenti delle interessanti opportunità di franchising. A fronte di un fee di ingresso variabile (da zero a 3.000 €), piccoli e grandi brand, con una comprovata esperienza, mettono a disposizione il loro know-how ed esperienza, supporto ed assistenza nonché formazione sui principali elementi legati all'avvio ed alla gestione di un'attività ricettiva.

Tra i vantaggi di aprire un B&b in franchising:

  • uso esclusivo del marchio e del logo aziendale
  • predisposizione di un sito internet personalizzato
  • esclusività territoriale
  • assistenza in fase d’avvio (valutazione della location, affiancamento nella predisposizione dei locali, assistenza fiscale e burocratica)
  • assistenza nella gestione quotidiana
  • formazione ed affiancamento a 360°

Qualche proposta:

Family Apartments

Family Apartments

Investimento a partire da € 20000
Family Apartments è il primo franchising nel mercato del turismo extralberghiero che offre appartamenti in stile «Family», adatti per il soggiorno delle famiglie in vacanza.
Vai alla pagina del marchio

Gatto Bianco

Gatto Bianco

Investimento a partire da € 68600
Gatto Bianco ha reinventato il concetto di struttura ricettiva aggiungendo servizi esclusivi ed alti standard qualitativi. Scopri il nostro format franchising.
Vai alla pagina del marchio

Confronta tutte le migliori proposte per aprire un B&B in Franchising QUI.

Visiona anche tutte le offerte della sezione Franchising Casa e Hotel.

Luca Cortesi
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere