Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 18 aprile 2017

Fiori, piante e bouquet: ecco come farne un business. 

Aprire Un Fioraio

Leggi anche la guida completa: Come aprire un negozio di fiori

Visita la sezione dedicata ai franchising di fiori e piante qui

Se volete avviare un’attività creativa, dinamica, vivace e soddisfacente, aprire un fioraio potrebbe fare al caso vostro.

aprire fioraio

Per aprire un fioraio non sono necessarie licenze, requisiti o capacità particolari. Nonostante questo per avviare un’attività di successo, redditizia e soddisfacente anche economicamente è necessario possedere molta passione per piante e fiori, doti creative e di composizione e buone capacità organizzative ed imprenditoriali. È sempre consigliato, quindi, frequentare corsi formativi teorici e pratici per acquisire le competenze necessarie ad aprire un fioraio di successo.

Se è vero che per aprire un fioraio non sono necessari capitali iniziali elevatissimi e non ci sono particolari restrizioni a livello burocratico, è anche vero che nel settore di fiori e piante la concorrenza è molto alta ed il prodotto offerto viene spesso considerato come superfluo. Per avere successo è necessario distinguersi attraverso un ampio assortimento di piante e fiori, diversi servizi di qualità e gestire l’attività in maniera dinamica ed intelligente.

 

Cosa serve ed i costi

Per aprire un fioraio sarà sufficiente un locale di circa 50mq. Fondamentale per la buona riuscita della vostra attività sarà il suo posizionamento: zone ad alto afflusso pedonale e veicolare, strade ad alto traffico e con buona visibilità, centri storici, centri densamente abitati, centri commerciali, zone limitrofe a luoghi strategici come ospedali, cimiteri, scuole ed uffici.

Per aumentare la visibilità del vostro fioraio sarà poi bene scegliere un locale a piano terra con ampie vetrine fronte strada e con disponibilità di parcheggio. Inoltre, ad attirare nuova clientela sarà un allestimento interno, della vetrina ed esterno curato, originale ed invitante con composizioni floreali, piante e bouquet ed evidenza dei prezzi e delle offerte speciali.

Per aprire un fioraio vi serviranno diversi elementi di arredo ed espositivi come banconi, banconi refrigerati, scaffalature, nonché diverse piccole attrezzature e materiali per la cura delle piante e le composizioni floreali.

Per affitto, utenze, allacciamento alle reti, arredamento, attrezzature, prime forniture di piante, fiori, fiori recisi, materiali per le composizioni, eventuali altri prodotti destinati alla vendita (terricci, fertilizzanti, vasi e sottovasi, ecc), adempimenti burocratici, inaugurazione e pubblicità saranno necessari circa 25.000 – 30.000 euro di investimento minimo.

È bene poi investire qualcosa in più per quanto riguarda le campagne marketing (online e offline) e per la creazione di un portale web attraverso cui svolgere anche l’attività di e-commerce. L’e-commerce potrebbe arricchire di molto il vostro negozio di fiori ed ampliare notevolmente le vendite. I clienti potrebbero infatti avere la possibilità di acquistare direttamente online i prodotti desiderati facendoli consegnare ad un indirizzo specifico, di scegliere e personalizzare le composizioni floreali, eventuali pacchetti regalo e biglietti e pagare, tutto direttamente online, a qualunque orario e comodamente dal computer.

 

L’iter burocratico ed i requisiti

Per aprire un fioraio sarà necessario:

  • Aprire Partita Iva
  • Iscriversi al Registro delle Imprese
  • Dare comunicazione di inizio attività al Comune
  • Aprire le posizioni INPS ed INAIL
  • Richiede l’autorizzazione ad esporre l’insegna

Inoltre, prima avviare un fioraio sarà bene frequentare corsi formativi e di aggiornamento e periodicamente andare alle fiere ed agli eventi del settore per essere sempre aggiornati sulle ultime novità ed i trend del mercato.

Altro aspetto fondamentale sarà poi trovare i fornitori giusti che offrano un prodotto di qualità, consegne puntuali, ampia varietà di fiori e piante e prezzi concorrenziali. Anche per quanto riguarda il reperimento dei fornitori ed i riordini, il web potrebbe essere la scelta più rapida ed economica.

Per visionare tutte le offerte di fiorai in franchising clicca qui.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere