Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
giovedì 13 dicembre 2018

Come avviare un "negozio del pulito" partendo da zero 

Aprire un negozio di Igiene Casa e Persona: Iter e Costi - Guida Completa

Torna alla sezione: Aprire Attività per tutte le nostre guide

Trovi QUI tutti i migliori Franchising di Detersivi e Prodotti per l'Igiene

Quello della pulizia e dell’igiene, sia della casa che della persona, è un business  dall’elevato potenziale che potrebbe risultare un’attività redditizia e di successo per gli aspiranti imprenditori che sappiano cogliere le giuste opportunità ed offrire un’ampia gamma di prodotti, in linea con le tendenze di mercato.

aprire negozio igiene casa persona

 

Il Settore, Cosa si può Vendere e Cosa Serve

I negozi di prodotti per l’igiene personale e della casa sono sempre esistiti, negli ultimi anni si è però assistito ad un costante incremento dei negozi specializzati nonché ad un cambiamento dell’offerta proposta.

Ad oggi non si parla più di negozi di detersivi o di semplici profumerie ma di negozi polifunzionali che sanno intercettare e soddisfare tutte le esigenze in materia di igiene della propria clientela.

Ad avere molto successo sono tre principali format di negozio dell’igiene:

  • i negozi altamente specializzati
  • i negozi ultra forniti e completi
  • i negozi di prodotti ecologici, naturali, sfusi e biologici

Ogni tipologia di negozio potrebbe avere lo stesso tipo di successo. Per scegliere quale tipologia di negozio dell’igiene aprire bisognerà considerare diversi fattori quali:

  • capacità di investimento
  • metratura del locale
  • posizionamento del locale
  • bacino di utenza
  • target di riferimento
  • concorrenza presente
  • domanda del mercato
  • stato del settore
  • redditività prevista

Questi ovviamente sono solo alcuni elementi che possono aiutarvi a scegliere quale format dare al vostro negozio di prodotti per l’igiene ed il pulito. Per avere successo sarà necessario poi saper scegliere ed individuare la giusta gamma di prodotti che incontri le reali esigenze e richieste da parte del mercato.

A prevalere su tutto è la ricerca della qualità, ma anche della convenienza. Sarà quindi fondamentale conoscere i prodotti e le relative specifiche, anche per poter essere dei consulenti professionali nel guidare il cliente nell’acquisto, nonché trovare i giusti fornitori che offrano prezzi di fornitura vantaggiosi, spedizioni rapide e rifornimenti puntuali nonché assistenza post vendita.

Per aprire un negozio specializzato (detersivi e saponi industriali, solo prodotti per la cura della persona, della casa o per la pulizia e l’igiene degli animali) e per aprire un negozio di detersivi e saponi sfusi, biologici, naturali e sostenibili, sarà necessario un locale di dimensioni abbastanza ridotte. Potrebbero infatti bastare locali di 40/60 mq siti tuttavia in zone di elevata visibilità, passaggio ed interesse commerciale, con comodità di accesso e parcheggio, possibilmente sito su un unico piano con ampie vetrine fronte strada.

Per aprire un negozio iper fornito, invece, ovvero un superstore del pulito, sarà necessario, oltre ai requisiti già sopra esposti, trovare un locale di ampie metrature in cui poter esporre una vasta gamma di prodotti in modo ordinato. Qui si potranno offrire prodotti a 360° riguardanti l’igiene della casa e della persona: dai detersivi ai saponi, dai cosmetici ai profumi, passando per olii, prodotti di erboristeria, creme, e tanti altri.

 

Iter e Requisiti

Per aprire un negozio di igiene casa e persona sarà necessario adempiere al seguente iter burocratico:

  • apertura Partita Iva
  • iscrizione al Registro delle Imprese
  • comunicazione di Inizio Attività al Comune almeno 30 gg prima dell’apertura
  • apertura delle posizioni INPS ed INAIL
  • messa a norma del locale / ristrutturazione ed adeguamenti per rispettare i requisiti legali di igiene, sicurezza, agibilità
  • richiesta del permesso per affissione insegna esterna

L’imprenditore non necessita poi di alcuna licenza, titolo di studio o esperienza pregressa nel settore. Tuttavia, oltre ai requisiti morali e legali per l’apertura dell’attività, è bene formarsi in merito ai prodotti offerti ed al settore dei prodotti per l’igiene e la cura della casa e della persona.

 

Costi

Aprire un negozio di prodotti per l’igiene presenta costi variabili in base a diversi elementi quali:

  • metratura del locale
  • posizionamento del locale
  • tipologia di prodotti offerti (la prima fornitura inciderà notevolmente sull’investimento iniziale)
  • tipologia di allestimento (erogatori per detersivi sfusi o espositori avranno costi differenti)

Per aprire un negozio di prodotti per l’igiene della casa e della persona di piccole dimensioni, anche in formula “sfusa”, l’investimento minimo necessario sarà di 30.000 – 40.000 euro.

Mentre per aprire un super store di prodotti per l’igiene saranno necessari anche oltre 90.000 euro di investimento, a seconda della grandezza e dell’ampiezza del locale e della gamma di prodotti.

 

Vantaggi del Franchising

Per aprire un negozio di prodotti per l’igiene di successo non è sufficiente offrire buona qualità e prezzi vantaggiosi. Saranno infatti necessari tempo e fatica per farsi conoscere, rendendo la propria insegna riconoscibile e ritenuta affidabile dai consumatori.

La grande offerta di negozi per l’igiene di casa e persona presente sul mercato potrebbe rendere difficoltoso per un neo imprenditore l’inserimento. Per aprire un negozio di igiene casa e persona di successo sarà necessario sapersi anche distinguere dalla concorrenza, anche attraverso strategie di prezzi, promozione, comunicazione e marketing efficaci ed in linea con il proprio target di riferimento.

Per chi è poco esperto del settore o è alla prima esperienza imprenditoriale, è consigliabile entrare nel settore affidandosi a chi ha già avuto successo: una rete franchising.

Aprire un negozio di igiene casa e persona in franchising permette di utilizzare un marchio noto, la visibilità nazionale del brand nonché le campagne di promozione e comunicazione centralizzate.

Anche i prezzi di allestimento e fornitura, ed i relativi prezzi al pubblico, saranno particolarmente vantaggiosi in quanto una rete estesa ha un potere d’acquisto e di contrattazione con i fornitori ben superiore al singolo negozio.

Infine, per aprire un negozio di igiene in franchising non saranno necessarie esperienze pregresse né conoscenze del mercato o del settore. Sarà infatti il franchisor ad offrire all’affiliato tutto il necessario per aprire un negozio di prodotti per l’igiene di successo: formazione, trasferimento del know-how e delle esperienze e modalità gestionali / organizzative, assistenza ed affiancamento costante, fornitura di software ed hardware di gestione, valutazione, progettazione ed allestimento chiavi in mano del negozio nonché fornitura di materiali di promozione, brandizzati ed insegne.

Per aprire un negozio di igiene in franchising l’investimento va da circa 10.000 euro sino ad oltre 100.000 euro, a seconda della notorietà dell’insegna, dei servizi offerti, del format (alla spina, negozio specializzato, superstore) e dalla gamma di prodotti.

Trovi QUI tutti i migliori Franchising di Detersivi e Prodotti per l'Igiene

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere