Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
lunedì 13 marzo 2017

Come trasformare la carrozzeria di auto ed altri veicoli in business 

Aprire una carrozzeria

Leggi anche la guida generale: Come avviare un'attività

Visita la sezione franchising dedicata ad auto e moto qui.

come aprire carrozzeria

Una carrozzeria altro non è che un’officina dove si sostituiscono, riparano, restaurano, personalizzano ed, in alcuni casi, si costruiscono le carrozzerie di auto ed altri veicoli.

Le officine sparse sul territorio sono oltre 85.000, questo perché le auto, ma non solo, necessitano di costanti interventi di tipo estetico e funzionale (riparazioni, manutenzioni, revisioni, controlli, personalizzazioni).

Aprire una carrozzeria non è però semplice né economico, motivo per il quale prima di procedere bisogna essere certi di possedere i requisiti ed i capitali necessari all’impresa.


Le competenze

Per aprire una carrozzeria, come per qualunque tipo di officina meccanica e di autoriparazioni, servono competenze tecniche molto sviluppate. La formazione necessaria avviene mediante il conseguimento di un diploma di tipo tecnico o attraverso la frequentazione di appositi corsi professionali. Ma per possedere le capacità necessarie a gestire un’attività propria sarà necessario aggiungere dai 3 ai 7 anni di esperienza pratica nel settore, utile a sviluppare sia le capacità tecniche sia quelle di tipo gestionale e di problem solving.


I requisiti e l’iter burocratico

Oltre ai requisiti professionali, l’imprenditore che deciderà di aprire una carrozzeria dovrà essere anche in possesso dei requisiti morali e personali previsti dalla legge.

L’iter burocratico per aprire una carrozzeria è uno tra i più onerosi, tra le ragioni vi è anche il mutare delle norme vigenti in materia di permessi, sicurezza ed igiene su base Regionale. Per essere sicuri di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla legge è quindi bene informarsi presso l’ufficio competente in materia nel territorio di interesse.

Generalmente per avviare una carrozzeria si dovrà:

  • Aprire una Partita Iva
  • Iscriversi al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio (l’attività è generalmente classificata come artigiana)
  • Regolare le posizioni INPS ed INAIL
  • Inviare comunicazione certificata di inizio attività presso il Comune
  • Valutare le emissioni nell’atmosfera
  • Valutare l’impatto acustico dell’attività
  • Ottenere i permessi ed i nulla osta necessari allo svolgimento dell’attività e nel locale prescelto


Cosa serve

Per aprire una carrozzeria di successo è consigliato offrire un’ampia gamma di servizi tra cui anche quelli di revisione e controllo e piccole riparazioni a motori e parti meccaniche.

Una carrozzeria dovrà inoltre avere al suo interno diverse aree tra cui un’accettazione adibita al ricevimento dei clienti, una zona dedicata alle riparazioni e sostituzioni, una zona per la preparazione delle miscele di vernici e per la verniciatura delle carrozzerie ed una zona dedicata alle finiture, ovvero alla pulizia, lucidatura ed ultimi controlli.

Da non sottovalutare sarà poi il fabbisogno di manodopera. L’imprenditore infatti da solo non basta, per gestire una carrozzeria saranno necessari anche un tecnico qualificato ed una persona che si occupi della contabilità.


Quanto costa

Avviare una carrozzeria richiede un investimento piuttosto oneroso.

Solo per gli attrezzi, le postazioni di lavoro con ponte sollevatore, i ricambi, le vernici e la messa a norma della struttura saranno necessari almeno 30.000 euro. La postazione necessaria alla verniciatura e le varie attrezzature per rifinire la carrozzeria costeranno altri 30.000 euro. Una cabina di verniciatura, senza ristagno d’aria, avrà il costo maggiore: circa 60.000 euro.

L’investimento iniziale per aprire una carrozzeria, comprensivo di costi per la manodopera, costi per la pubblicità, utenze, locale, attrezzature e tutto il necessario, sarà di circa 130.000 euro.

I margini di guadagno, tolti tutti gli oneri sostenuti, per una carrozzeria sono mediamente del 20%, con un ricavo annuo di circa 80.000 – 90.000 euro.

Clicca qui per visionare tutte le offerte in franchising nel settore auto e moto.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere