Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
martedì 06 febbraio 2018

Garra Rufa, i pesciolini che sono più efficaci degli estetisti umani 

Come Aprire un Fish Pedicure – Guida Completa, Iter e Costi

Leggi anche: Come aprire un centro estetico

Visita la sezione dedicata ai Fanchising di Pedicure, Estetica e Benessere

Che cos’è ed il suo mercato

La fish pedicure è un trattamento estetico che sta letteralmente spopolando in tutto il Mondo grazie all’originalità ed all’efficacia dei trattamenti, completamente naturali e privi di controindicazioni. La fish pedicure e fish therapy sono ad oggi diffusissimi soprattutto all’estero, ed in particolare in Asia ed USA.

Anche in Europa si è assistito negli ultimi anni ad un costante incrementi dei centri di fish pedicure, vere e proprie SPA alternative che riscuotono un largo apprezzamento sia da parte degli adulti che dei bambini. Il trattamento è infatti non solo efficace ma anche divertente a causa del leggero effetto “solletico” provocato dai pesciolini, tanto che in oriente viene anche denominata “terapia del sorriso”, una sorta di “pet therapy” che fa bene all’umore oltre che all’aspetto.

come aprire fish predicure garra rufa

In Italia questi centri si sono sviluppati solo recentemente e ve ne sono davvero pochissimi. La loro ampia diffusione all’estero, unita all’assenza quasi totale di concorrenza sul mercato italiano, rendono l’apertura di un centro di fish pedicure o fish therapy un’opportunità di business davvero interessante.

 

I pesciolini ed il loro impiego

La fish pedicure viene effettuata in grandi vasche di acqua tiepida piene di pesciolini che si chiamano Garra  Rufa, una specie di carpa di acqua dolce non più grande di 10 cm. Basta immergere, dopo attenta pulizia effettuata con prodotti anti battericidi, i piedi e le caviglie e lasciare che i pesciolini facciano tutto il resto. Dopo nemmeno 5 minuti gli effetti sono visibili a occhio nudo: pelle liscia e priva di pellicine, rigenerata ancor più che dopo una pedicure tradizionale.

Oltre che ai piedi, il trattamento con i pesciolini Garra Rufa può essere effettuato anche alle mani o a tutto il corpo. In questo caso si parla di fish manicure e fish therapy. Se in Italia già la fish pedicure è un’attività ancora poco nota e poco diffusa, la fish manicure e la fish therapy sono attività ancora più di nicchia dove lo spazio di inserimento per i nuovi imprenditori si rivela davvero interessante.

I pesciolini Garra Rufa vivono da sempre nei fiumi e nei laghi di Turchia, Iran, Siria, Giordania e nel bacino dei fiumi Tigri ed Eufrate. Questi pesciolini, privi di denti e con la bocca a ventosa, si nutrono naturalmente di detriti ma vanno letteralmente ghiotti per i residui animali, come le cellule morte che si sviluppano sulla nostra pelle. Ecco quindi che già dal 1900 vi sono testimonianze dell’utilizzo dei Garra Rufa per trattare la pelle di mani e piedi, ma anche di tutto il corpo, attraverso un peeling naturale, delicatissimo ed efficace che non presenta controindicazione ed, anzi, risulta essere curativo in caso di dermatiti, psoriasi o problemi di desquamazione.

Oltre a pulire ed esfoliare la pelle e migliorarne la salute, riducendo calli e gonfiore, i pesciolini Garra Rufa sono capaci anche di stimolare la circolazione attraverso un delicato massaggio plantare e ridare nutrimento alla pelle grazie ad un prezioso enzima prodotto durante il loro “pasto”, ovvero il dithranol.

 

Cosa serve e come aprire un centro in Italia

Aprire un centro di fish pedicure in Italia potrebbe essere un investimento davvero vincente. Inoltre, grazie agli spazi ridotti necessari, i trattamenti di fish pedicure e fish manicure possono essere facilmente integrati in attività preesistenti come centri estetici o benessere.

Per aprire un centro di fish pedicure è sufficiente trovare un locale di dimensioni ridotte (40-50mq) provvisto di impianti a norma, acqua corrente e sistemi di scarico adeguati. Saranno inoltre necessari spogliatoio e servizi igienici per l’eventuale personale assunto nonché per i clienti.

La location da prediligere è sicuramente in zone centrali o turistiche, in locali balneari o centri commerciali. Tuttavia, anche una location semi centrale, purché con sufficiente visibilità, parcheggio e passaggio pedonale, può riscuotere un grande successo se ben pubblicizzata.

Per quanto riguarda il personale, sarà sufficiente per i primi tempi una sola persona che monitori e curi le vasche ed i pesciolini ed al contempo segua i clienti e si occupi della cassa e della pulizia dei clienti prima dei trattamenti.

Fondamentale per aprire un centro di fish pedicure sarà la scelta delle vasche, degli impianti nonché dei pesciolini. Il tutto deve rispettare norme igienico sanitarie elevate, se pur non vi sia ancora una normativa specifica per questa tipologia di attività.

 

Iter e requisiti richiesti

Per aprire un centro di fish pedicure e fish manicure vengono richiesti i seguenti requisiti ed adempimenti burocratici:

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Apertura posizioni INAS ed INAIL
  • Dichiarazione di inizio attività al Comune
  • Certificazione degli impianti
  • Agibilità ed igiene dei locali
  • Ottenimento nulla osta sanitario Asl
  • Potrebbe essere necessaria la comunicazione e l’autorizzazione per la detenzione dei pesci Garra Rufa presso le autorità competenti del Comune (anagrafe canina, ufficio per la protezione animali, ecc)
  • In molte Regioni è obbligatorio nominare un responsabile del centro di fish pedicure che sia anche in possesso dell’attestato da estetista
  • Permesso per esporre l’insegna
  • Pagamento diritti SIAE per diffondere musica

Si ricorda, inoltre, che essendo un’attività ancora non ben delineata dalla normativa italiana, molti requisiti ed adempimenti potrebbero variare da Regione a Regione. Si consiglia quindi caldamente di informarsi presso lo SUAP del proprio comune in merito all’iter burocratico.

 

Costi, ricavi e franchising in Italia

Aprire un centro con i pesciolini Garra Rufa costerà non meno di 30.000 – 40.000 euro. Con un investimento iniziale di 40.000 euro, tuttavia, sarà possibile aprire solo un centro di piccole dimensioni, effettuando attraverso 4/5 vasche solamente il trattamenti di fish pedicure e fish manicure. Inoltre, la location dovrà già avere le condizioni di partenza richieste (impianti a norma, scarichi, ecc) e non necessitare di grandi adeguamenti.

Se si vuole aprire un centro di fish pedicure e fish manicure di medie dimensioni, un investimento iniziale più plausibile è di circa 50.000 – 60.000 euro di cui:

  • 40.000 euro saranno adibiti alla location (affitto ed utenze, adeguamenti e ristrutturazioni, allaccio agli impianti, installazione delle attrezzature e dei sistemi, arredamento, ecc).
  • Altri 10.000 euro saranno da adibire all’acquisto delle vasche e dei pesciolini nonché al loro mantenimento (sarà necessario far controllare periodicamente la salute dei pesciolini da un veterinario autorizzato nonché provvedere a manutenzioni e pulizie periodiche degli impianti di scarico e pulizia della vasche).
  • Altri 10.000 euro saranno investiti per adempimenti burocratici, consulenze ed iscrizioni, inaugurazione, campagne marketing online ed offline, ecc.

Un centro che svolga la sola fish pedicure e fish manicure, se ben avviato e gestito, può fatturare dai 150.000 ai 300.000 euro all’anno, consentendo un rientro dall’investimento già in pochi mesi o un anno.

Va da sé che si vuole aprire un centro di fish therapy total body sia i costi che le prospettive di guadagno, nonché i requisiti e la metratura necessaria, saranno maggiori.

In Italia, inoltre, esistono già le prime reti franchising specializzate in fish pedicure e fish manicure che consentono di aprire un centro o integrare il trattamento in un’attività già avviata. Per tutti gli aspiranti imprenditori che vogliono usufruire di un marchio noto, di esperienze e know how consolidati, di formazione, assistenza ed affiancamento costanti nonché avere tutte le attrezzature, vasche e pesci e prezzi vantaggiosi o in comodato d’uso, aprire un fish pedicure in franchising risulta la scelta migliore.

Confronta tutti i migliori Franchising nel settore Manicure e Pedicure,

Estetica e Benessere.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere