Logo AIF

Come investire 10 euro

Le soluzioni per tutti i livelli di tempo

Tag: -
3 minuti

investire-10-euro

10 euro è una cifra esigua ma è possibile impiegarla per un investimento. La sua entità ci vincola nelle scelte rendendo difficile un alto rendimento senza un impiego di tempo o un aumento del rischio.

Partirò dunque con le migliori idee per investire 10 euro che richiedono pochissimo impegno, fino a quelle che per far fruttare l'investimento richiedono un maggiore se non grande apporto di lavoro.

Poco impegno

Crowdfunding
Molte persone associano il crowdfunding alle raccolte di beneficienza. In realtà è possibile anche investire piccole cifre in modo collettivo (crowdfunding) per permettere ad aziende o privati di sviluppare dei progetti o acquistare dei prodotti a fronte di un rendimento. Ci sono piattaforme specifiche che permettono di farlo e alcune di queste permettono di investire anche soli 10 euro. Eccole:

Soisy
Investimento minimo 10 euro - Rendimento medio: 5-8% - Capitale garantito fino a rendimenti del 4%.
Soisy è un marketplace di prestiti tra privati per finanziare gli acquisti in e-commerce convenzionati. Ti permette di ottenere un tasso del 4% con Garanzia di Rendimento e Reinvestimento Automatico. Se vuoi guadagnare di più ci sono anche opportunità di rendimenti lordi attesi dal 5 all’8%, ma senza garanzia.
Nessun tempo di permanenza minimo e possibilità di svincolarsi in ogni momento.
Vai sul sito di Soisy per vedere come funziona

Criptalia
Investimento minimo 20 euro - Rendimento annuale medio: 8%* - Capitale non garantiti, rischio alto.
Criptalia è una piattaforma che collega le PMI di valore che necessitano di un prestito per investire in un nuovo progetto di crescita. Se investi non hai nessuna commissione di ingresso ne di uscita e tutti gli interessi sono tuoi.
Vai sul sito di Criptalia per scoprire come funziona

 

 

Bitcoin e Cryptovalute
I rendimenti del crowdfunding anche se validi portano risultati esigui nel breve periodo su cifre piccole come appunto dieci euro. Se vuoi ottenere di più devi rischiare di più. Bitcoin e cryptovalute hanno molto successo negli ultimi anni perchè hanno grandi fluttuazioni ed è possibile vedersi raddoppiare o decuplicare il proprio capitale se si acquista la crypto giusta al momento giusto. L'unica cosa da fare è acquistare quella che si ritiene possa crescere e aspettare che lo faccia e venderlo al momento giusto.
Esempio: se a febbraio 2020 avessi acquistato 10 euro di bitcoin oggi avresti 46 euro. Tasso annuo del 460%. Si tratta di un investimento ad alto rischio. Se ti interessa approfondire leggi la mia esperienza con i bitcoin

 

Trading da cassettista
Stesso discorso delle Cryptovalute però questa volta acquistando titoli azionari o indici. Esempio: se a febbraio 2020 avessi acquistato 10 euro di azioni Amazon oggi avresti 15,2 euro circa. Tasso annuo del 152%. Anche in questo caso si tratta di un investimento ad alto rischio perché nessuno può prevedere il mercato e inversamente potrei perdere in tutto o in parte la cifra investita. Esempio: se a febbraio 2020 avessi acquistato 10 euro di azioni Unicredit oggi avresti 6 euro circa. Perdita del 40%. Con cifre così piccole non è possibile rivolgersi ad un istituto bancario per fare trading; l'unica via è quella di utilizzare una piattaforma come eToro o Skilling che comunque richiedono un deposito minimo (170 euro) anche se puoi non investirlo tutto. Occhio alle commissioni di deposito.

 

Impegno medio

Trading da speculatore
Idem a quanto visto sopra ma in questo caso invece di tenere "fermo" il nostro investimento, faremo numerose compravendite di titoli in periodi brevi, magari utilizzando delle leve per ottenere velocemente un guadagno maggiore. Si tratta di un approccio ad alto rischio che equivale di fatto a scommettere in una sala SNAI. Lo stesso sito di eToro riporta "I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi."

 

Molto impegno

Franchising da 0 euro
Puoi valutare di investire 10 euro in un microbusiness in affiliazione. Ci sono aziende che cercano affiliati senza che questi investano denaro. Ovviamente si tratta di attività dove l'impegno e il lavoro che dedicherai allo sviluppo del business saranno determinanti all'ottenimento di un rendimento.
Guarda tutti i franchising a costo zero.

 

Creare e guadagnare con un Blog
Ti piace scrivere e hai del tempo da dedicare alla scrittura? Potresti scrivere un blog su ciò che ti appassiona. Molti blogger di successo sono partiti con pochi euro. 10 euro sono una cifra sufficiente per acquistare un dominio, installarci wordpress (opensource gratuito ma efficacissimo) e iniziare a lavorare.
Ovviamente ci vuole tempo e devi trovare la nicchia giusta, ovvero che ti appassioni ma che sia anche remunerativa e ricercata così da monetizzare le tue pagine e il tuo lavoro.

 

 

Torna alla sezione INVESTIRE

 

Luca Cortesi
Aprireinfranchising.it

Cerca