Logo AIF

Come Investire 20.000 euro

Idee di investimento per far fruttare i propri risparmi

8 minuti


Leggi anche:
Come investire 10.000 euro

Visita la sezione Franchising Low Cost per tutte le opportunità imprenditoriali economiche!

Avete 20.000 euro di risparmi e volete farli fruttare, senza lasciarli stagnare subendo gli andamenti dei mercati finanziari e delle banche? Oppure, avendo capitali più ingenti, cercate idee per diversificare i vostri investimenti dedicando 20.000 euro allo scopo? In questa guida vedremo alcune interessanti idee per investire 20.000 euro, dalle più conosciute e “sicure” sino alle idee di investimento originali e più rischiose, ma con possibilità di rendite altrettanto più elevate. 

come investire 20000 euro

 

INVESTIRE IN BENI RIFUGIO

Una delle possibilità per investire 20.000 euro è in un bene rifugio, puntando su quelle materie prime che sono sempre richieste anche a lungo termine e possono generare interessanti guadagni in fase di liquidazione. Tra questi troviamo sicuramente l’oro, i diamanti e le pietre preziose ma anche materie prime come il cacao naturale o altri prodotti agricoli pregiati. Il miglior modo per investire nelle materie prime deperibili è quello di acquisire azioni all’interno di aziende che le producono o commercializzano. Solo se siete amanti e conoscitori dell’arte, oppure vi affidate ad un consulente preparato in materia, inoltre, un’interessante idea per investire 20.000 euro è quella di acquistare opere d’arte, anche contemporanea. Questa soluzione, per ovvi motivi, richiede una grande conoscenza e sensibilità artistica, per evitare di “farsi fregare” da valutazioni troppo generose.

 

IL FRANCHISING

Un’altra interessante soluzione per investire 20.000 euro è quella del franchising. Questa soluzione può garantire una redditività davvero elevata ma presenta anche un rischio, comune a tutte le attività imprenditoriali, da non sottovalutare. Inoltre, investire nel settore franchising significa farsi carico di una vera e propria attività imprenditoriale con tutti gli oneri, i rischi, ma anche i guadagni (ben al di sopra dei classici investimenti puramente finanziari) e le soddisfazioni, che ne possono derivare.

Per chi desidera investire 20.000 euro in un'attività imprenditoriale in franchising, citiamo alcuni marchi che nel mercato odierno risultano particolarmente redditizi e di successo, e dunque anche con un grado di rischio meno elevato:

Bucato Express Bio Lavanderie

Investimento a partire da € 19.900

Bucato Express Bio Lavanderie è la rete franchising che rivisita il settore delle lavanderie grazie ad un format innovativo: la fusione tra la lavanderia tradizionale e quella self-service, con servizi all'avanguardia come la sanificazione con ozono.

Vai alla pagina del marchio

Fit And Go

Investimento a partire da € 49.900

Fit And Go ha rivoluzionato il Fitness in Italia mediante l’introduzione di un concetto semplice e vincente che ha cambiato il modo di intendere l’esercizio fisico nel nostro paese.

Vai alla pagina del marchio

Yogurtissimo

Investimento a partire da € 39.000

La tua yogurteria in franchising. Yogurtissimo propone un format di yogurterie in franchising dove realmente tutto è già compreso nell'investimento.

Vai alla pagina del marchio

DS Camicie

Investimento a partire da € 18.000

DS Camicie ti fornisce tutti gli strumenti necessari per operare in autonomia all’interno del tuo punto vendita. Sarai tu stesso a creare capi e camicie su misura per i tuoi clienti.

Vai alla pagina del marchio

Elerent Sharing

Investimento a partire da € 9.900

Elerent Sharing nasce da un'esperienza consolidata nel settore dei veicoli elettrici, ed offre la possibilità di aprire la propria attività di sharing di mezzi elettrici e monopattini elettrici.

Vai alla pagina del marchio

GA Service

Investimento a partire da € 20.500

Opera nel settore lavanderie self service e sistemi ozono e conta ad oggi oltre 80 lavanderie. Il format da loro proposto non richiede fee o royalty.

Vai alla pagina del marchio

Tutte le opportunità di Franchising con investimento di circa 20.000 euro le trovi QUI.

 

INVESTIRE NEL “MATTONE”

20.000 euro di certo non sono una somma sufficiente per acquistare una casa o un appartamento tuttavia è possibile, per chi non volesse ricorrere a finanziamenti, acquistare un box auto oppure una cantina, affittando poi lo spazio come parcheggio sicuro / coperto oppure come deposito di oggetti. La redditività di questa soluzione, soprattutto in grandi centri cittadini con carenza di parcheggi (Bologna, Milano, Roma, ecc) potrebbe essere davvero elevata.

Se si desiderà invece investire in immobili più grandi acquistandone una quota e avere un ritorno economico lo si può fare attraverso specifiche piattaforme. Quelle che ti consiglio sono:

RE-Lender: piattaforma di crowdlending dedicata a progetti di riconversione industriale, ecologica, immobiliare e tecnologica. Il pagamento degli interessi avviene mensilmente. E' possibile quindi prestare denaro ad aziende che realizzano progetti di riconversione ed avere un rendimento tra il 7 e il 10% con cedola mensile; a differenza di altre piattaforme gli interessi vengono pagati ogni mese e non al fine dell'operazione.
Vai sul sito di Re-Lender

Trusters: Piattaforma Italiana di lending crowdfunding specializzata nel real estate. Risultato ultimo di un’idea maturata durante un lungo percorso nel settore immobiliare dei suoi promotori. In due anni hanno finanziato quasi 100 progetti con un ROI medio del 9%.
Vai al sito di Trusters

Recrowd nasce per offrire al popolo di risparmiatori un modo alternativo di investire i propri risparmi, innovando e semplificando il processo di investimento, attraverso il lending crowdfunding. E' stata premiata nel 2019 tra le 8 startup innovative più interessanti di Milano da SpeedMiup, l’incubatore dell’Università Bocconi.
A differenza delle altre piattaforme offre diverse tipologie di progetto (ben 4), differenti per rischio, investimento, durata e ROI. Investimento minimo: € 500. Rendimento medio: 9/10%.
Vai sul sito di ReCrowd

 

INVESTIRE IN AZIENDE CON PROGETTI INNOVATIVI

Sto parlando di investire per finanziare altre attività imprenditoriali. Fondamentale per fare un investimento vincente sarà la valutazione accurata della fattibilità del progetto portato avanti dall'azienda, del grado di rischio nonché della solidità del business plan proposto. Per fare ciò ci sono piattaforme nate a questo scopo:

Criptalia
Criptalia è una piattaforma di crowdlending regolamentata, che collega le piccole/medie imprese di valore che vogliono investire in un nuovo progetto di crescita, con i finanziatori alla ricerca di buoni tassi di interesse e a basso rischio sui cui investire.
Non c'è nessuna commissione di ingresso e di uscita, tutti gli interessi sono tuoi. La piattaforma guadagna dalle aziende che vogliono promuovere i loro progetti di investimento.
Vai sul sito di Criptalia


WeAreStarting
WeAreStarting, piattaforma regolamentata di equity crowdfunding, ti offre una grande opportunità: gestire in totale autonomia i propri investimenti in realtà solide e remunerative appartenenti all’economia reale del Paese. Diverse sono le società ospitate sul portale che hanno avuto un grosso successo, come ad esempio Floky (finanziata al 400%), Cover App (+50% fatturato primo trimestre 2021), Tvb (target massimo in un tempo record di soli 7 giorni). WeAreStarting punta a presentare agli investitori business innovativi chiari e concreti, che possano generare buoni rendimenti a livello economico e risvolti concreti per la comunità, contenendo il più possibile i rischi che tutti i soggetti coinvolti potrebbero correre.
Vai alla scheda oppure Vai sul sito di WeAreStarting


TheBestEquity
Piattaforma di equity crowdfunding lanciata da Gamga S.r.l. e autorizzata da Consob, composta da tre soci che nel corso della loro carriera hanno maturato una grande esperienza nel mondo dei mercati e dei prodotti finanziari. Selezionano e propongono i migliori progetti Startup, PMI, e anche nel settore dello sport
Vai alla scheda o vai sul sito di TheBestEquity

 

 

TITOLI AZIONARI ED OBBLIGAZIONI

Un'altra soluzione per investire 20.000 euro è quella di acquistare titoli azionari oppure obbligazioni di aziende private o statali. Questa soluzione permette di investire in realtà storiche o in forte crescita quotate in borsa, nei titoli statali nazionali o di altre nazioni, in settori eterogenei con trend e previsioni positive anche per il futuro oppure in attività dal carattere innovativo o start-up tecnologiche. Il consiglio, dato il grado di rischio piuttosto elevato, è quello di diversificare l'investimento e di investire i 20.000 euro in più di un'azienda, acquistando in maniera diversificata per settore e geolocalizzazione le proprie azioni od obbligazioni.

Come acquistare i titoli?

Puoi affitarti ad un istituto bancario, ad un consulente finanziario oppure ad una piattarforma di trading.

 

CROWDFUNDING

Un'altra interessante idea per investire 20.000 euro è quella di entrare a far parte di un crowdfunding (sul web esistono moltissime piattaforme specializzate per la ricerca del crowdfunding più adeguato, in alternativa ci si potrà affidare ad un consulente specializzato). Questa operazione permette di diventare finanziatori privati di start-up, progetti ed aziende nascenti. Fondamentale per investire correttamente con il crowdfunding sarà la capacità di analizzare il business plan e le reali prospettive di riuscita e di guadagno della futura attività, oltre ovviamente alla consueta diversificazione dell'investimento. Esistono anche crowdfunding dedicati al credito al consumo. Come funziona?

Se una persona desidera comprare un'automobile e ha bisogno di un prestito, tu puoi prestargli in tutto o in parte la cifra necessaria e vedertela restituita con gli interessi. Ovviamente c'è una piattaforma che fa incontrare domanda e offerta, Soisy.
Soisy S.p.A. è il marketplace dei prestiti tra privati per finanziare gli acquisti in e-commerce convenzionati. Ti permette di ottenere un tasso del 4% con Garanzia di Rendimento e Reinvestimento Automatico. Se vuoi guadagnare di più ci sono anche opportunità di rendimenti lordi attesi dal 5 all’8%, ma senza Garanzia.
Nessun tempo di permanenza minimo e possibilità di svincolarsi in ogni momento.
Vai sul sito di Soisy

Guarda tutte le migliori piattaforma di crowdfunding

CONTI DEPOSITO

Sono quella tipologia di conti che ti permettono di percepire un interesse sulle somme depositate. I tassi non sono altissimi, ma fino a 100.000 euro si ha la garanzia del capitale, quindi anche se la banca fallisce non perderai mai la cifra investita. Ci sono formule di deposito vincolate (non puoi prelevare fino a scadenza) e svincolate (puoi prelevare quando desideri.

 

BUONI FRUTTIFERI POSTALI

Uno degli investimenti più sicuri riguarda le obbligazioni garantite dallo Stato. Se pur i Buoni Fruttiferi Postali presentino una redditività a lungo termine con tassi non proprio elevati, sono una delle opzioni più sicure per investire 20.000 euro senza il rischio di perdere nulla. Dedicare almeno una percentuale del proprio budget a soluzioni di investimento molto sicure, se pur anche meno redditizie, soprattutto quando sono presenti anche investimenti a rischio molto elevato, è fortemente consigliato. 

 

BTP E PRONTI CONTO TERMINE

Un’interessante opzione per investire 20.000 euro, in modo sicuro e sempre con la garanzia dello Stato, è quella di investire in Buoni del Tesoro Poliennali. Per ottenere rendimenti interessanti è comunque importante investire con una prospettiva di scadenza lunga.

Anche i pronti conto termine sono una buona opzione di investimento. Investendo 20.000 euro in pronti conto termine si fa un accordo con una banca, acquistando titoli ad un prezzo con l’impegno della banca di riacquistarli entro un anno ad un prezzo superiore. Questo permette alla banca di avere liquidità immediata ed all'utente privato di far fruttare la somma investita.

 

CONSIGLI

Infine, alcuni consigli basilari per valutare e scegliere come investire 20.000 euro nel migliore dei modi.

COMPETENZE

Avere competenze in ambito finanziario potrà agevolare la scelta dei canali e la delineazione di strategie di investimento vincenti. Quando le conoscenze personali non sono sufficienti, sarà bene affidarsi ad un consulente privato oppure dipendente (presso la propria banca di fiducia oppure un ufficio postale).

DIVERSIFICAZIONE

Diversificare il proprio investimento sarà sempre necessario, anche per cifre contenute entro i 20.000 euro. Investire in più di uno strumento ed in più di una soluzione, permetterà di bilanciare i rischi ed i guadagni, evitando di perdere tutto il capitale investito erroneamente in un'unica soluzione rischiosa che prospettava guadagni allettanti o elevati.

ANALISI

Per investire correttamente 20.000 euro sarà necessario sì analizzare gli strumenti a propria disposizione, ma altrettanto importante sarà la delineazione del proprio profilo di investitore. Le strategie di investimento andranno infatti calibrate in base alla propria propensione al rischio, alle necessità in termini di tempo (necessità di guadagni rapidi oppure possibilità di vincolare la cifra investita per lunghi periodi), nonché alle proprie aspirazioni di guadagno.

 

Qui trovi tutti i Franchising accessibili con soli 20.000 euro.
Generalmente i format sono chiavi in mano.


Torna alla sezione Investimenti

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca