Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

Apertura attività
lunedì 26 giugno 2017

Scopriamo quanto costa avviare il business più dolce del mondo 

Costi per aprire una pasticceria

Leggi la guida completa - Come aprire una pasticceria

Visita la sezione dedicata a Pasticcerie, Bakery e Cake Design in Franchising

In Italia la tradizione dolciaria è radicata in ogni città e regione. L’attività di pasticceria ha origini antichissime ma ha saputo ammodernarsi seguendo le tendenze del mercato. Non sorprende quindi che siano ancora oggi moltissimi coloro il cui sogno è proprio quello di aprire una pasticceria.

Che si tratti di un semplice laboratorio, di una bakery in stile americano o di una pasticceria e caffetteria con servizio ai tavoli, a crearne il successo sono elementi ben precisi. Innanzitutto la qualità del prodotto che deve essere artigianale e preparato con materie prime accuratamente scelte. Inoltre, a fare la differenza sono anche l’ambiente (curato, pulito, arioso e piacevole) ed il servizio che deve sempre puntare alla totale soddisfazione del cliente.

aprire una pasticceria

Quando si apre una pasticceria, dopo essersi assicurati di possedere i requisiti adeguati ed aver chiaro l’iter burocratico da seguire, bisogna analizzare attentamente i costi. Solo analizzando i costi, prevedendone ogni voce, il tempo di rientro e le fonti di copertura, sarà possibile aprire una pasticceria di successo.

Cosa vi serve

Quando si apre una pasticceria, a generare i maggiori costi non è solamente la struttura ma anche e soprattutto le attrezzature ed i macchinari professionali necessari.

Per preparare un prodotto di qualità, evitando di acquistare semilavorati, bisognerà assicurarsi di avere tutte le attrezzature, almeno basilari, di pasticceria.

Il consiglio è quello di acquistare le attrezzature basilari e solo successivamente, a seconda dell’ingegno e della voglia di sperimentare del pasticcere e dei prodotti che si vogliono offrire, ampliare il numero di macchinari ed utensili in cucina.

In una qualunque pasticceria vi serviranno:

  • Impastatrici professionali e planetarie
  • Forni professionali da pasticceria
  • Piani di lavoro in acciaio, normali e refrigerati
  • Frigoriferi, armadi refrigerati e congelatori con diverse temperature
  • Sfogliatrici
  • Frantumatrici (per zucchero, frutta secca, cioccolato, ecc)
  • Friggitrici da pasticceria
  • Piccoli elettrodomestici, mixer
  • Stampi, piccoli attrezzi, utensili da cucina, utensili per il cake design
  • Materiali per impacchettare ed esporre i dolci e per servirli ai clienti

Per ogni pasticceria, anche se si tratta di sola vendita, sarà necessario creare un angolo per l’accoglienza dei clienti con tutto il necessario:

  • Cassa
  • Pos
  • Banconi refrigerati e vetrine espositive di diverso tipo
  • Qualche arredo minimale

Se invece si effettua anche un servizio completo, bisognerà provvedere ad arredare adeguatamente la sala per le consumazioni e ad ampliare ulteriormente le vetrine e gli espositori, anche refrigerati. Se oltre alla pasticceria si offre anche un servizio di caffetteria o altro servizio aggiuntivo saranno necessarie anche tutte le attrezzature, i macchinari e gli utensili del caso.

I costi

Per tutte le attrezzature ed i macchinari sopra esposti, il costo può anche arrivare a 60.000 – 70.000 euro.

Per l’adeguamento del locale, le ristrutturazioni, gli allacciamenti alle reti, l’affitto ed altri costi inerenti la location, si può spendere anche 20.000 euro.

Per gli arredi nel caso di consumazione in loco, il costo può aggirarsi sui 15.000 – 25.000 euro, a seconda della dimensione del locale.

Per le materie prime ed altre materie di consumo è bene stanziare circa 10.000 euro.

Per gli adempimenti burocratici, le consulenza, i corsi di formazione, le licenze e gli attestati si può arrivare a spendere altri 5.000 euro. È bene inoltre frequentare, sia voi che il personale addetto, corsi di aggiornamento periodici per offrire sempre prodotti innovativi e di qualità.

Per l’inaugurazione e le campagne marketing è bene dedicare un budget di almeno 5.000 euro. È importante anche ricordare che per questo tipo di attività è la reputazione la miglior pubblicità.

Per aprire una pasticceria il costo qui calcolato è di circa 115.000 euro.

Il franchising

Anche se non sono numerose, sono nate negli anni, complici nuove tendenze come il cake design e le bakery, reti in franchising che vi offrono la possibilità di aprire una pasticceria a partire da 50.000 euro. A fronte di un investimento relativamente contenuto vengono offerti all’affiliato tutti i vantaggi tipici del contratto di franchising, permettendo anche ai neofiti di aprire una pasticceria di successo.

Vai all'elenco completo delle Pasticcerie in Franchising.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti gli articoli

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere