Scegli il settore

Franchising Ludoteche, come aprire una Ludoteca in franchising e non

Visita anche la categoria Bambini e Asili

Un’attività che non passa mai di moda è la ludoteca. Magari cambiano i giochi e il tipo di divertimento, ma rimane comunque un business solido e redditizio.

È necessario studiare bene il luogo dove avviare una ludoteca per essere sicuri di aver un bacino d’utenza sufficiente e che sia del giusto target clientelare. Esempio: se decidiamo di aprire una ludoteca per bambini dovremmo ubicare la nostra ludoteca in zone abitate prevalentemente da famiglie con bambini. Se invece decidiamo di aprire una ludoteca rivolta a persone adulte dovremo valutare altre zone e altri orari di apertura.

Locale e location

Il locale o comunque il luogo (se è all’aperto) dovrà rispettare le normative igienico sanitarie ed essere provvisto di bagni ad uso della clientela.

Iter burocratico e amministrativo

La ludoteca si configura come una normalissima attività commerciale di servizi sarà quindi opportuno:

  • Aprire partita IVA se già non la si possiede, in forma societaria o come ditta individuale;
  • Iscriversi al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio
  • Segnalare al comune l’avvio attività almeno 30 giorni prima dell’avvio attività
  • Non è necessario possedere titoli di studio specialistici nell’ambito della puericultura o della pedagogia e esperienza pregressa nel settore.

Di seguito presentiamo le migliori opportunità di business, in franchising e non, per aprire una ludoteca o un’area gioco per bambini.

Sono presenti 1 opportunità:

Marchio   Settore Investimento a partire da

Franchising Mini Club Scooby - Esperienza ventennale nel campo socio assistenziale ed educativo.

Mini Club Scooby

Franchising Asili Nido

€ 15,000

Mini Club Scooby, franchising con oltre 20 anni di esperienza nel campo Socio assistenziale ed educativo ha svolto attività rivolte all'infanzia in tutta italia.

Offerte franchising in altri settori:

Cerca Franchising

Categorie