Logo AIF

Investire 50.000 euro nel 2021

Idee, consigli ed opportunità di investimento per il 2021.

5 minuti

 
Leggi anche:
Come Investire 40.000 euro

Quando si ha a disposizione un capitale di 50.000 euro è fondamentale saperlo tutelare e massimizzarne la redditività tramite investimenti mirati, evitando che il proprio denaro perda di valore nel tempo restando semplicemente “parcheggiato” su un conto corrente.

In questo articolo vediamo come investire 50.000 euro nel 2021 in maniera efficiente, tanti consigli e tante idee e strategie di investimento.

Scopri anche tutti i franchising con investimento di 50.000 euro.
 

investire-50000-euro-nel-2021.jpg
 

COME INVESTIRE 50.000 EURO NEL 2021 – I CONSIGLI

Per investire 50.000 euro nel 2021 è fondamentale come prima cosa determinare il profilo dell’investitore per capire: obbiettivi, grado di rischio che si è disposti a sostenere, capacità e conoscenze in ambito finanziario / economico, redditività attesa e desiderata, tempistiche di investimento e tempo per il quale si desidera vincolare il proprio denaro.

Successivamente sarà necessario mettere a punto una strategia di investimento diversificando il più possibile gli strumenti in modo da spalmare / ridurre il rischio massimizzando le potenzialità di guadagno.

Si consiglia di dedicare la maggior parte del budget, circa l’80% della cifra totale investita, a soluzioni a rischio medio / basso, con tassi di interesse moderati ma garantiti. Il restante 20% potrà essere dedicato anche a soluzioni a rischio più elevato, con conseguenti tassi di guadagno più interessanti.

Per effettuare le giuste scelte si consiglia sempre di affidarsi ad un consulente esperto, a meno che non si posseggano competenze approfondite in materia.

Online ci sono molti strumenti che vengono incontro agli aspiranti investitori poco esperti. Tra questi citiamo MoneyFarm, piattaforma web nata in Italia, premiata e sostenuta da realtà solide, che mette a disposizione degli investitori consulenti finanziari indipendenti.  MoneyFarm offre un’assistenza completa e personalizzata, gratuita ed H24, nella scelta dei migliori strumenti di investimento, bilanciando grado di rischio e tassi di redditività, e differenziando la strategia di investimento, anche a partire da piccole cifre.

Vai al sito di MoneyFarm.

 

INVESTIRE 50.000 EURO NEL 2021 – IDEE ED OPPORTUNITÀ

Vediamo di seguito alcuni strumenti, idee ed opportunità in cui valutare di investire parte dei 50.000 euro nel 2021.
 

APRIRE UN FRANCHISING / IMPRENDITORIA

Investire 50.000 euro nel 2021 è possibile anche creandosi un percorso di auto imprenditorialità, magari affidandosi ad un franchising solido ed esperto, capace di limitare i rischi legati al business e massimizzare le potenzialità di successo. I franchising accessibili con un investimento massimo di 50.000 euro sono innumerevoli, in settori eterogenei. Tra quelli di maggior successo in cui investire nel 2021 citiamo: distributori automatici e negozi H24, attività self-service e di vendita senza personale, DPI, cannabis, prodotti e servizi per animali domestici, servizi logistici, attività di home delivery, servizi alla persona, formazione tradizionale ed a distanza, ristorazione rapida, estetica ed e-commerce in dropshipping.

Selezionati per te

Offerte nel settore
Franchising 50.000 euro

Logo Patambù
Patambù

50.000 €

Franchising Hamburgerie

Logo Invidia
Invidia

50.000 €

Franchising Abbigliamento

Logo Blooker
Blooker

50.000 €

Franchising Abbigliamento Uomo

Logo Claro
Claro

50.000 €

Franchising Ottica

 

DIVENTARE FINANZIATORE PRIVATO

Il social lending, anche noto come P2P lending, è una tipologia di investimento che si sta diffondendo sempre di più grazie alle piattaforme specializzate presenti online. Il social lending individua semplicemente dei prestiti effettuati da privati verso altri privati o aziende, in cambio di tassi di interesse fissi. Le operazioni possono essere molto rischiose, ma i tassi di interesse arrivano anche al 10%.
 

FINANZIARE START-UP ED AZIENDE INNOVATIVE

In Italia ci sono numerose PMI e start-up innovative alla ricerca di finanziatori privati. Per investire in modo corretto è tuttavia fondamentale valutare la fattibilità del progetto / business plan, il grado di rischio, la solidità dell’azienda dietro al progetto, nonché i tassi di interesse offerti. Per chi desidera investire in questa soluzione ci sono sul web molte piattaforme che fanno incontrare domanda ed offerta. Un esempio è Criptalia, piattaforma di crowdlending regolamentata che offre soluzioni a basso rischio ed elevata redditività. Criptalia non chiede commissioni all’investitore, bensì guadagna dalle aziende che desiderano promuoversi sulla piattaforma.

Vai al sito di Criptalia.
 

INVESTIRE IN CONTI DEPOSITO

Si tratta di conti che permettono di guadagnare sulle somme depositate. I tassi sono leggermente superiori rispetto alle soluzioni statali e sino a 100.000 euro viene garantito il capitale (nessun rischio di perdite). Un conto deposito interessante in cui investire parte dei 50.000 euro nel 2021 è Illimity: investimento minimo di 1.000 euro, rendimento lordo dal 0,6% al 2%, possibilità di deposito vincolato o svincolato, creazione di un conto corrente a zero spese mensili e carta di credito a canone zero, bonifici gratuiti.

Vai al sito Illimity.
 

INVESTIRE NEL MERCATO IMMOBILIARE

Investire parte dei 50.000 euro nel mercato immobiliare nel 2021 è possibile non solo tramite l’acquisto di un immobile, ma anche tramite il solo acquisto di quote facenti parte di immobili più grandi che garantiscono un ritorno economico. Online ci sono diverse piattaforme specializzate, come ad esempio Trusters. Trusters è un sito italiano di lending crowdfunding per il real estate. L’investimento minimo richiesto da Trusters è di appena 100 € e garantisce rendimenti medi del 9%.

Vai al sito Trusters.

 

FARE SOCIAL TRADING / INVESTIRE IN AZIONI

Investire parte dei 50.000 euro nel mercato azionario è un’operazione a rischio elevato, ma con le giuste accortezze i tassi di interesse possono essere importanti. Nel 2021 è possibile scegliere di avvicinarsi al mercato azionario tramite il social trading. Online vi sono numerose piattaforme che permettono di “copiare”, replicando in maniera gratuita, le strategie dei trader più esperti. Tra questi citiamo eToro: piattaforma di social trading accessibile con investimenti a partire da 160/170 €, senza commissioni e con possibilità di utilizzare anche cryptovalute.

Vai al sito eToro.

 

 

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca