Logo AIF

Investire in Immobili

Come investire nel mercato immobiliare e le migliori idee

3 minuti

 

Visiona i migliori Franchising del settore Investimenti e Crowdfunding.
 

Vuoi investire in immobili con pochi soldi?

Scopri come fare leggendo questo articolo.

Investire in immobili è una delle scelte preferite dagli italiani che desiderano investire i propri risparmi.

Grazie alle nuove tecnologie ed al web, oggi vi sono numerosi modi per investire in immobili, accessibili anche budget a disposizione contenuti ed a chi non può o non vuole sobbarcarsi l’acquisto di un immobile e l’eventuale prestito / mutuo necessario.
 

investire-in-immobili.jpg

 
COME INVESTIRE IN IMMOBILI: LE MIGLIORI IDEE

Investire in immobili è possibile con diverse strategie e modalità.

Da un lato vi è la possibilità di effettuare un più classico acquisto di un immobile, decidendo di metterlo a reddito (affittandolo, trasformandolo in un B&B o adibendolo ad altre tipologie di attività imprenditoriali) oppure di ristrutturarlo per aumentarne il valore e rivenderlo in un momento propizio del mercato.

Questa prima strada richiede tuttavia di avere grandi budget a disposizione per l’acquisto oppure, come spesso avviene, richiede l’attivazione di un mutuo, ovvero la richiesta di un prestito bancario.

Se non si vuole, o non si può, richiedere un prestito per l’acquisto dell’immobile e non si hanno a disposizione grandi capitali da investire, allora resta la possibilità di investire in immobili attraverso il crowdfunding.
 

 
Il crowdfunding immobiliare permette di investire collettivamente, con altri investitori, in progetti nel campo del real estate. Il più delle volte si tratta di progetti immobiliari che prevedono la messa a reddito o la vendita degli immobili in cui si investe, dividendo poi i profitti tra i vari investitori / finanziatori nella stessa misura in cui essi hanno contribuito ed apportato capitale al progetto.

Investire in immobili attraverso il crowdfunding, proprio perché vi è un elevato numero di investitori e finanziatori per singolo progetto, permette anche a chi ha capitali ridotti di accedere agli investimenti immobiliari. Gli investimenti di partenza richiesti dalle piattaforme di crowdfunding immobiliare partono infatti da poche centinaia di euro e garantiscono rendimenti proporzionati al rischio ed alla tipologia di progetto.
 

Vediamo di seguito due delle migliori piattaforme che permettono di investire in immobili attraverso il crowdfunding in Italia, a partire da piccole somme di denaro:
 

  • Trusters: è una piattaforma italiana di lending crowdfunding specializzata nel real estate, ovvero nel settore immobiliare. È il risultato di una lunga esperienza nel settore immobiliare dei suoi promotori. In due anni Trusters ha finanziato quasi 100 progetti con un ROI medio del 9%. L’investimento minimo è di € 100.
    Vai al sito di Trusters
     
  • Recrowd: è una piattaforma operante nel settore immobiliare che nasce per offrire un modo alternativo di investire, innovando e semplificando il processo di investimento attraverso il lending crowdfunding. Nel 2019 è stata premiata ed inserita tra le 8 startup più innovative ed interessanti di Milano da SpeedMiup, l’incubatore dell’Università Bocconi. A differenza delle altre piattaforme offre diverse tipologie di progetto, differenti per rischio, investimento, durata e ROI. Il rendimento medio è del 8/9% e l’investimento minimo è di € 500.
    Vai sul sito di ReCrowd

 

Selezionati per te

Offerte nel settore
Crowdfunding e Investimenti

Logo Rome Assinvest
Rome Assinvest

250 €

Franchising Servizi Assicurativi e Finanziari

Logo Genesi Life
Genesi Life

19.000 €

Investimenti in Piantagioni di Bambù

Logo M.Hair
M.Hair

30.000 €

Franchising Parrucchieri Low Cost

Logo FT-CLUB
FT-CLUB

50.000 €

Franchising Fitness

 

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca