Logo AIF

Come Diventare Estetista

Un professionista qualificato della bellezza

3 minuti

  

Scopri i marchi leader nel settore: Franchising Estetica

Leggi la guida completa: Aprire un Centro Estetico

  

In questo articolo scopriamo come diventare estetista partendo da zero: di cosa si occupa, cosa serve, requisiti e passaggi per diventare estetista qualificato ed abilitato.
 

 
ESTETISTA: DI COSA SI OCCUPA E COSA SERVE PER DIVENTARLO
 

Diventare estetista può essere una grande soddisfazione personale per coloro che sono appassionati al mondo della bellezza, del benessere e della cura della persona. Tuttavia non ci si può improvvisare estetisti. Saranno infatti necessarie, oltre alla passione ed all’impegno, anche studio, esperienze sul campo, conoscenze tecniche, competenze pratiche e teoriche, sviluppate capacità e professionalità.

Un estetista si può occupare di mansioni estremamente eterogenee tra loro. Il lavoro di un estetista può infatti prevedere trattamenti dermatologici, cosmetica, trattamenti per le unghie, massaggi, depilazione, ma anche trattamenti di estetica avanzata e chirurgia estetica.

Chiaramente per ogni tipologia di mansione svolta dall’estetista si renderanno necessari differenti tipologie di abilitazioni, qualifiche, conoscenze e competenze specifiche per svolgere il proprio lavoro con professionalità e nel totale della legalità.

Per diventare estetista è necessario solamente possedere una qualifica di scuola media. Non è infatti necessario possedere altro di pregresso. Diventare estetista è infatti un’operazione accessibile a chiunque: uomini e donne, giovani ed adulti di ogni età.

  

SCOPRI I MIGLIORI FRANCHISING DEL SETTORE:

Selezionati per te

Offerte nel settore
Estetica / Epilazione

Logo DCD Studi Estetici
DCD Studi Estetici

6.475 €

Franchising Centri Estetici

Logo Diétnatural
Diétnatural

13.378 €

Franchising Dietetica e Nutrizione

Logo Natur Belle
Natur Belle

16.000 €

Franchising Estetica ed Epilazione

Logo ZeroPeli
ZeroPeli

35.000 €

Franchising Epilazione

 
DIVENTARE ESTETISTA: REQUISITI, QUALIFICHE ED ABILITAZIONI
 

Per diventare estetista di professione sarà prima di tutto necessario ottenere la relativa qualifica.

La qualifica per diventare estetista è un titolo di studio riconosciuto che permette di operare come estetista da dipendente o come socio presso studi e centri estetici, ma anche altre attività che svolgono servizi di natura estetica come ad esempio centri massaggi, hotel, centri di cosmetologia, centri di epilazione e spa, o altri centri estetici specializzati.

Come requisito di base per diventare estetista qualificato sarà sufficiente essere in possesso della licenza di scuola media inferiore.

La qualifica di estetista viene rilasciata da un ente formativo riconosciuto dalla regione di appartenenza. Questi enti formativi possono essere sia pubblici che privati. Le scuole per diventare estetista sono infatti molteplici e rivolte sia a giovanissimi che a persone adulte, senza distinzioni o limitazioni di alcuna tipologia. La qualifica di estetista si ottiene dunque partecipando al corso relativo.

Se non si hanno precedenti esperienze nel settore, oppure qualifiche o titoli già acquisiti in campi affini, il corso che permette di ottenere la qualifica da estetista avrà una durata di due anni. Al termine de due anni, composti da formazione sia teorica che pratica e da tirocinio sul campo, sarà necessario sostenere e superare un esame scritto, orale e pratico per poter ottenere la qualifica.

La qualifica da estetista come anticipato permette di lavorare come dipendente oppure come socio, tuttavia coloro che vogliono non solo lavorare come estetisti ma anche aprire il proprio centro estetico dovranno ottenere in aggiunta anche l’abilitazione.

Se si parte da zero, per ottenere l’abilitazione da estetista sarà necessario essere già in possesso della qualifica da estetista e seguire un ulteriore corso della durata di un anno, superando anche in questo caso un esame finale.

Diventando un estetista abilitato si potrà operare come estetisti ed anche aprire il proprio business nel settore estetico.

Chiaramente se si decide di aprire un centro estetico o un altro business in proprio nel settore saranno poi necessari anche tutti gli altri adempimenti burocratici del caso.

In aggiunta alla qualifica ed all’abilitazione da estetisti si potranno infine frequentare in aggiunta corsi di aggiornamento oppure corsi specializzati per diventare esperti in determinati trattamenti estetici più specifici.

  

Scopri le migliori offerte di affiliazione: Franchising Estetica

Leggi anche la guida completa: Aprire un Centro Estetico

  

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca