Logo AIF

I migliori Marchi Immobiliari del 2019/2020

I format più dinamici e di successo

4 minuti

Leggi anche Come aprire un'agenzia immobiliare

Se pur il settore immobiliare sia lontano dall’apice raggiunto alcune decine di anni fa, ad oggi i dati riguardanti gli affitti e le compravendite immobiliari mostrano una timida ripresa rispetto al più recente passato. Investire in questo settore, avviando un’attività imprenditoriale autonoma come intermediario in servizi immobiliari, potrebbe dunque rivelarsi una scelta interessante per chi possiede doti di vendita, capacità relazionali e passione per il settore immobiliare.

migliori marchi immobiliari 2019 2020

Confronta tutti i migliori marchi immobiliari del 2019 / 2020 QUI


Cosa serve per avere successo

Per avere successo nel mercato immobiliare odierno, tuttavia, non basta più solamente, come avveniva invece in passato, avere capacità personali e doti imprenditoriali. Ad oggi per avviare con successo un’attività di intermediazione immobiliare serve un format che incontri le moderne esigenze del mercato, una gamma di servizi all’avanguardia, sistemi di promozione e software tecnologici innovativi, nonché la capacità di individuare la giusta nicchia di mercato in cui operare.

Esempi di grande successo, ed interessanti spunti per chi desidera entrare nel settore da imprenditore, sono le reti immobiliari in franchising. Queste hanno di fatti saputo evolvere la propria proposta ed il proprio format andando incontro ai più recenti trend del mercato e diventando realtà longeve e sempre più solide.

 

Perché conviene aprire in franchising

Per tutti coloro che desiderano diventare agenti immobiliari ed intermediari di servizi immobiliari, avviare un’attività in franchising potrebbe garantire qualche sicurezza in più e rischi più ridotti grazie all’utilizzo di un format collaudato, ad un marchio già noto e consolidato, nonché al supporto ed alla formazione a 360° offerti dalla casa madre agli affiliati. Grazie a questi ultimi sarà possibile inoltre semplificare l’iter di avvio, snellendo gli adempimenti burocratici. Infine, rispetto all’avvio in autonomia, entrare nel settore immobiliare grazie ad un franchising permette di sfruttare il network di contatti sviluppato dalla casa madre, nonché di sfruttare le più moderne tecnologie, i software e le banche dati.

I migliori marchi del settore immobiliare nel 2019 / 2020 sono dunque per la maggioranza franchising, o comunque network estesi a livello nazionale o internazionale, anche con la totalità delle sedi a conduzione diretta.

Vediamo insieme quali sono i migliori marchi immobiliari del 2019 e 2020, ma soprattutto quali sono i format da essi utilizzati e le loro peculiarità, nei servizi o nella nicchia di mercato a cui si rivolgono.

 

Compravendita Immobiliare

I migliori marchi attualmente presenti sul mercato ed operanti nel settore dell’intermediazione per la compravendita di immobili presentano format eterogenei con servizi aggiuntivi di valore che vanno incontro alle moderne esigenze dei consumatori. In primis, alla compravendita di case (ad uso privato ed abitativo, aziendale o commerciale, nonché a scopo di investimento) si aggiungono dunque servizi inerenti mutui, leasing, crediti, assicurazioni, consulenze, locazioni e gestione di patrimoni immobiliari. Tra i migliori marchi in franchising operanti nel settore con questo format troviamo Tecnoaffari e Mediocasa.

 

Compravendita Immobiliare in Asta

Un settore parallelo a quello della consueta compravendita immobiliare riguarda la compravendita di immobili attraverso le aste giudiziarie. Non solo questo sistema presenta notevoli possibilità di risparmio per l’acquirente ma crea un’interessante nicchia di mercato, con un andamento nettamente più positivo rispetto al mercato tradizionale, nella quale specializzarsi. Alcuni dei migliori marchi in franchising che presentano questo format sono Centro Aste e Neovit Consulting.

 

Intermediazione in Affitti e Locazioni

Un'altra possibilità, scelta strategica di alcuni dei migliori marchi operanti nel settore immobiliare in Italia, è quella di specializzarsi unicamente in locazioni ed affitti commerciali, sempre stando attenti ad offrire una gamma di servizi complementari legati alla gestione degli immobili. Leader nel settore, a livello italiano, troviamo il franchising Solo Affitti.

 

Intermediazione per Immobili di Lusso e Non Solo

Un settore che non ha risentito della “crisi” e che presenta dati sempre favorevoli è quello dei beni immobiliari di lusso. Così come dimostrano le note realtà internazionali consolidate in questa nicchia di mercato, il settore della compravendita di immobili di lusso, ancor di più se ad essi si affianca la compravendita di altri beni di lusso come yacht, jet privati, e così via, risulta una scommessa vincente per mettersi in proprio nel settore immobiliare. A livello internazionale ed italiano, il leader, operante anche in franchising, è Engel & Völkers.

QUI trovi tutti i migliori marchi in franchising nel settore immobiliare per il 2019 / 2020

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca