Scegli il settore

Informazioni franchising faq forum

FranchisingBlog
martedì 28 gennaio 2020

Dal "luxury fashion" alle icone della moda "made in Italy", passando per le catene "low cost" 

Le Più Famose Case di Moda al Mondo

Se vuoi approfondire, leggi la nostra guida: Come aprire un negozio di abbigliamento

QUI trovi l'elenco con i migliori Franchising nel comparto Moda

le più famose case di moda al mondo

Il comparto del “fashion” è ad oggi a livello mondiale uno dei settori più redditizi, nonché spesso traino stesso dell’economia. Il termine “moda” indicherebbe semplicemente, come da definizione, ciò che vende di più, e dunque risulterebbe un semplice effetto del comportamento dei consumatori. Tuttavia, la “moda” viene spesso direttamente dettata dalle più influenti e ricche case di moda al mondo.

Alcuni stilisti e brand, più di altri, sono infatti in grado di cambiare le abitudini e influenzare le preferenze di consumo, grazie all’appeal del brand, alla notorietà della casa di moda e dello stilista, ma anche alla cura dei dettagli, ed in particolar modo grazie a campagne di comunicazione e promozione efficaci e mirate.

Non è un caso che le case di moda più famose e ricche a livello mondiale siano spesso anche quelle che hanno più seguito sui social, ed in particolar modo su “Instagram”, il social che più si adatta alla diffusione e condivisione di scatti e contenuti “fashion”.

L’Italia, poi, è ad oggi un’eccellenza mondiale nel mondo della moda, grazie ad alcune case di moda, stilisti e brand che ad oggi risultano colossi internazionali, vere e proprie aziende quotate in borsa e con fatturati da miliardi di dollari, ma che vedono le proprie origini, o ancora ad oggi la propria sede legale o produttiva, proprio in Italia.

Particolare nota andrebbe poi fatta per le case di modaluxury”, ovvero quei brand iconici di moda che sono ad oggi simbolo di lusso assoluto. Stiamo parlando delle case di moda che dettano i trend del mercato, di brand e stilisti che vestono le più importanti celebrità mondiali e dettano le regole dell’alta moda in passerella ad ogni stagione. I consumi e le vendite del comparto “lusso” sono ad oggi in crescita. Se pur si tratti ancora di un settore di nicchia, il lusso nel mondo della moda risulta un settore intramontabile ed esente da crisi.

In questo articolo proveremo ad elencare tutte le principali, le più famose e più ricche, case di moda al mondo. Molte di queste sono italiane, alcune sono icone del lusso e dell’esclusività, altre ancora sono note catene di moda internazionali con prezzi accessibili e “low cost” ma dal grande appeal sul pubblico.

Vuoi aprire il tuo negozio di moda ed abbigliamento? QUI trovi le migliori reti Franchising del settore.

Louis Vuitton

Fondata nel 1954 da Louis Vuitton l’azienda è specializzata in articoli di lusso (scarpe, borse ed accessori in primis). Il logo LV è uno dei più riconosciuti, anche grazie alla sua presenza capillare in 50 Paesi, con quasi 500 store. L’attuale valore stimato arriva a quasi 30 miliardi di dollari.

Chanel

Da sempre sinonimo di alta moda ed avanguardia, il brand è stato fondato intorno al 1920 dall’iconica Coco Chanel. Ad oggi la società vale oltre 7 miliardi di dollari.

Gucci

Azienda fondata nel 1921 dallo stilista Guccio Gucci, la casa di moda italiana fattura oggi circa 4 miliardi e mezzo di dollari l’anno. Ad oggi il brand appartiene alla francese Kering, gruppo internazionale della famiglia Pinault che possiede anche altri brand di rilievo nel mondo del lusso come Saint Laurent, Balenciaga, Alexander McQueen, Bottega Veneta ed altri.

Oscar De La Renta

Uno dei brand più importanti nel mondo della moda, particolarmente apprezzato per i suoi abiti da sera e da sposa, ha vestito alcuni dei personaggi più famosi al mondo, tra cui anche la First Lady Jacqueline Kennedy nel 1960. Nel 2014 il famoso stilista è scomparso, ma l’azienda rimane uno dei leader nel settore dell’abbigliamento di lusso.

Prada

Nota soprattutto per le lussuose borse ma anche per gli accessori, le calzature e l’abbigliamento. L’azienda vale oggi circa 9 miliardi e mezzo di dollari. All’iconico brand sono state dedicate perfino sceneggiature cinematografiche, come “Il Diavolo Veste Prada”.

Dior

Christian Dior fondò la società nel 1946. Nel 2011 l’azienda ha fatturato oltre 24 miliardi di dollari. Ad oggi Dior è di proprietà del noto imprenditore francese Bernard Arnault, uno degli uomini più ricchi al mondo ed in Europa.

Dolce & Gabbana

Fondato nel 1985 da Domenico Dolce e Stefano Gabbana, il brand tutto italiano veste oggi le più importanti star di Hollywood grazie alle collezioni eleganti ed accattivanti.

Armani

Giorgio Armani e Sergio Galeotti fondarono il brand nel 1975. Ad oggi Armani possiede vari sotto-marchi che delineano differenti collezioni e target finali di clienti, con fasce di prezzo accessibili a diverse categorie di consumatori. Il brand risulta particolarmente amato da star ed attori e ad oggi fattura annualmente circa 2 miliardi di dollari.

Versace

Gianni Versace fondò il marchio nel 1978 ed in appena un decennio l’azienda ha raggiunto una fama internazionale grazie alle creazioni uniche ed originali. Versace ha vestito alcune delle star più famose come ad esempio Madonna, Lady Diana, Elton John. Dopo la triste uccisione nel 1997 di Gianni, la sorella Donatella ha preso in mano le redini dell’azienda, che ha raggiunto un fatturato annuo di oltre 79 milioni di dollari.

Burberry

Brand fondato nel 1856 e specializzato in abbigliamento sportivo di fascia alta, ad oggi con un fatturato annuo di oltre 323 milioni di dollari risulta ancora leader di mercato.

H & M

Uno dei colossi della moda low cost è il brand svedese H&M. Ad oggi presente in maniera capillare con una rete di negozi in tutto il mondo, H&M è una delle case di moda più famose al mondo. Nei negozi H&M, fisici ed online, viene offerta una vastissima gamma di prodotti di abbigliamento, accessori, cosmetica ed articoli per la casa, pensati per ogni età e genere, anche con collezioni sartoriali o periodiche collezioni limitate in collaborazione con stilisti noti.

Hermès

Azienda francese di alta moda, fondata nel 1837 ed ancora oggi simbolo di lusso ed eleganza.

Ferragamo

Casa di moda italiana fondata nel 1927 da Salvatore Ferragamo.

Benetton

Fondata nel 1965 dalla famiglia Benneton, ad oggi il brand ha un’invidiabile rete di negozi in Franchising in tutto il mondo. L’azienda, tutta italiana, vanta una posizione di rilievo nel panorama mondiale della moda.

Max Mara

Altra casa di moda italiana, la società è nata nel 1951 ed ha collaborato negli anni con disegnatori del calibro di Karl Lagerfeld e Dolce & Gabbana.

Trussardi

Trussardi è un altro brand di moda fondato nel 1911 in Italia dalla famiglia omonima. Inizialmente specializzata in pelletteria ed accessori, ad oggi l’azienda produce anche abbigliamento casual, profumi e capi d’alta moda.

Hugo Boss

Fondato in Germania nel 1923 il brand è tristemente noto per aver prodotto le divise delle SS di Hitler, operazione che dopo la fine della guerra gli è costata diverse multe e limitazioni commerciali. Dopo la morte del fondatore Hugo Ferdinand Boss, l’azienda è stata rinnovata e trasformata diventando ad oggi simbolo di eleganza e lusso, leader nel comparto dell’abbigliamento elegante maschile e dei profumi.

Valentino

Valentino è un brand fondato nel 1957 da Valentino Garavani ed è anch’esso un simbolo di eccellenza italiana nell’alta moda. Oltre agli abiti di alta moda, il brand si sta approcciando anche a linee moda più accessibili, vendute anche tramite altri sotto brand.

Zegna

Altro importante nome nel campo della moda italiana, ad oggi risulta una delle case di moda più conosciute al mondo grazie a prezzi accessibili ad un target eterogeneo.

Givenchy

Brand francese creato nel 1952, l’azienda è specializzata in capi raffinati di alta moda. Recentemente, come anche altri brand, inizia tuttavia ad approcciarsi sul mercato anche con capi più accessibili se pur di qualità sempre elevata.

Zara

Zara è un brand spagnolo oramai noto in tutto il mondo. Similarmente ad H&M, anche Zara deve la sua notorietà a prezzi più accessibili ed una diffusione capillare dei propri negozi, sia fisici che online. Rispetto ad H&M tuttavia le collezioni Zara presentano una fascia di prezzo leggermente superiore.

Alcune tra le più famose case di moda sono diventate Franchising. QUI trovi l'elenco sempre aggiornato con le migliori proposte del settore.

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Vedi tutti i post di Franchising Blog

Cerca Franchising

Categorie

WikiFranchising: risorse libere