Logo AIF

Apertura agenzia viaggi

10 punti per viaggiare verso il successo.

2 minuti

Leggi anche Aprire una agenzia viaggi – guida completa

e visita la sezione Franchising Agenzie Viaggi

 

Eccovi proposti 10 passaggi da seguire per avviare al meglio un'agenzia viaggi. Incominciamo:

1) Iter burocratico: L’iter varia da regione a regione, quindi bisognerà informasi presso la Camera di Commercio locale per sapere come muoversi. Ma in generale bisognerà superare un esame relativo alla conoscenza della materia turistica in ambito geografico e legislativo, in aggiunta alla conoscenza di due lingue straniere.

2) Per avviare al meglio un'agenzia viaggi (fisica) bisognerà investire almeno 15.000 – 20.000 €.

3)Se la voglia e l’intraprendenza non ti mancano, ma hai poche risorse, ti consigliamo di leggere Aprire un'attività con finanziamento, per scoprire come ottenere le risorse necessarie. Se invece sei una imprenditrice in cerca di risorse leggi Agevolazioni all’imprenditoria rosa.

4) Il locale: Dovrà essere al piano terra, preferibilmente con una vetrina, dove esporre promozioni e poster pubblicitari. Le dimensioni possono essere estremamente ridotte a 20 – 30 mq (con un bagno annesso), l’importante è optare per un arredamento accattivante.

5) Ubicazione: Le scelte di ubicazione più redditizi sono due, i centri città e quelli commerciali, dove si potrà attirare facilmente chi di passaggio.

6) Software: Vi serviranno software specializzati nel settore turismo per poter fornire i migliori pacchetti viaggi ai vostri clienti.

7) Personale: Per una agenzia viaggi basteranno 1 – 2 persone (di cui uno dovrà essere il Direttore Tecnico), numero che può aumentare a seconda della metratura del locale e della clientela. Una peculiarità del personale sarà quella di saper interagire col pubblico e saper vendere i vari pacchetti vacanza.

8) Promotion: Al giorno d’oggi una buna pubblicità è essenziale per spiccare il volo, la quale dovrà essere accompagnata da continue campagne di marketing sui canali tradizionali e web per consolidare il proprio target locale.

9) Franchising: Una valida soluzione per risparmiare risorse e per sbrigare velocemente l’iter burocratico è quello del franchising, il quale a fronte di un investimento da 3.000 a 15.000 € vi garantirà un marchio noto nel mercato e tutto il supporto e la formazione necessarie per non sbagliare nell’avvio della propria agenzia.

10) Ultimo ma non ultimo passo è quello di essere ben organizzati e di avere un pizzico di fortuna, che non guasta mai.

Visita la categoria Franchising Agenzie Viaggi per trovare il marchio in franchising più adatto a te ed incominciare a lavorare fin da subito.

apertura agenzia viaggi

Henry Hylton
Staff Aprireinfranchising.it

Cerca