Logo AIF

Franchising Prodotti per Bambini

Un mercato sempre verde: alimenti e prodotti per l'infanzia

3 minuti

Visiona tutti i migliori marchi di Alimentari

Se pur in Italia la popolazione sia una delle più anziane d’Europa e la natalità sia in costante calo, la spesa dedicata agli articoli per bambini non accenna a diminuire. Questo trend apparentemente contraddittorio rivela in realtà l’attenzione sempre maggiore che mamme, genitori, nonni e famiglie ripongono nella scelta degli articoli dedicati ai più piccoli.

Aprire un negozio di prodotti per bambini è un’idea redditizia e dalle elevate potenzialità, le chiavi per avere successo sono però competenza e capacità nello scegliere prodotti di elevata qualità, sicuri, garantiti, biologici ed ecosostenibili e le capacità imprenditoriali del singolo.

franchising prodotti bambini

Se avviare un negozio di prodotti per bambini è il vostro sogno ma siete inesperti del settore o del mondo dell’imprenditoria, la scelta migliore potrebbe essere aprire un negozio di prodotti per bambini in franchising. Il mercato propone moltissime reti in franchising dedicate agli articoli per bambini con particolare attenzione agli alimentari ed ai prodotti per l’igiene e la cura.


Cosa Serve

Per aprire un negozio di prodotti per bambini servirà innanzitutto una location adeguata. Per evitare di dover trovare un locale dalle metrature troppo elevate, si può optare per l’apertura in franchising di un negozio di prodotti alimentari per bambini. Agli alimentari sarà poi consigliabile affiancare altri prodotti per l’igiene, la cura personale, ecc. dedicati ai bambini ed alle mamme.

In questo ultimo caso sarà necessario un locale dai 70 ai 90 mq minimi, sito in zone con buona visibilità e strategiche (vicinanza a scuole, zone residenziali, asili, ecc.). Il bacino di utenza ed altre caratteristiche della zona potrebbero essere imposti dal franchisor.

Per aprire un negozio di prodotti per bambini in franchising sarà poi necessario seguire l’iter burocratico:

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Comunicazione Unica
  • Comunicazione di avvio attività
  • Iscrizione ad INPS ed INAIL
  • Permesso per esporre l’insegna
  • Messa a norma dei locali
  • Pagamento di eventuali diritti SIAE
  • Ottenimento degli attestati necessari per la vendita alimentare (corso SAB o titolo equivalente)


Costi

Aprire un negozio di prodotti per bambini in franchising necessita di un investimento iniziale medio di circa 30.000 euro. L’investimento richiesto varia in base alla notorietà del brand scelto, alle condizioni contrattuali nonché alla varietà di merce proposta e dei costi di allestimento ed arredo del negozio.


Vantaggi

Aprire un negozio di prodotti per bambini in franchising presenta, a fronte dell’investimento, diversi vantaggi:

  • Utilizzo di un brand noto
  • Trasferimento di know how ed esperienza
  • Sistema gestionale collaudato e semplificato
  • Formazione e corsi di aggiornamento
  • Supporto, assistenza e consulenza continuativi
  • Beneficio di pubblicità a livello nazionale
  • Riduzione del rischio d’impresa
  • Condizioni contrattuali vantaggiose
  • Accordi commerciali con i migliori fornitori a prezzi concorrenziali
  • Progettazione, allestimento, arredo e fornitura completa per il nuovo negozio


Svantaggi

L’apertura di un negozio di prodotti per bambini in franchising presenterà tuttavia alcuni svantaggi da considerare:

  • Fee d’entrata
  • Royalty e canoni periodici
  • Diminuzione della flessibilità gestionale e decisionale
  • Condizioni contrattuali / requisiti da rispettare
  • Fidejussioni o garanzie per la merce

Scopri tutti i Franchising di Alimentari

Madalina Girbovan
Aprireinfranchising.it

Cerca