Logo AIF

Caffè letterario franchising

Libri e Caffè, un Business che dura da 500 anni

3 minuti

Leggi anche Come aprire un Bar – Guida completa
Come aprire un Libreria – Guida completa
Visita le categorie Franchising Bar e Franchising Librerie


Ormai è sempre più difficile aprire una libreria, per colpa della grande distribuzione, che sta via via monopolizzando il mercato. Ma per gli amanti delle piccole librerie piene di libri rari ed antichi nulla è ancora perduto. Esiste infatti una libreria alternativa, neanche tanto originale perché nata 500 anni fa in Europa, ma sempre molto apprezzata. Stiamo parlando del Caffè letterario.

Questa attività nasce nel XVI secolo in Europa, per poi diventare un punto fermo di ritrovo per le grandi menti europee del XVIII secolo, durante l’illuminismo.

I salotti letterari o caffè erano quindi luoghi d’incontro e di confronto tra poeti, artisti, scienziati e studiosi. Un luogo dove potersi rilassare con un buon caffè ed una buona lettura.

Ecco allora come questa attività, con più di 500 anni di storia, oggi ri-torni di moda, in aiuto a tutte le piccole librerie in difficoltà. Infatti il connubio libro-caffè piace molto ai giovani, perché apri pista di un locale con atmosfere rilassanti e tranquille, le quali sono capaci di portare all’acquisto di libri, che per voi si tradurranno in fatturati.

caffe letterario
 

Aprire un Caffè Letterario

Iter Burocratico

Gli steps da seguire per aprire questa attività si devono dividere in due categorie, quelli per l’aprire una libreria e quelli per aprire un bar.

Per la libreria basteranno:

  • Aprire Partita Iva.
  • Registrarsi presso INPS e INAL.
  • Iscriversi al registro delle imprese.
  • Presentare S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività ex Dia) presso il comune, almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’attività.

Mentre per quanto riguarda il bar, oltre al rispetto dei parametri d’igiene e di sicurezza, bisognerà aggiungere i seguenti corsi:

  • HACCP (ex libretto sanitario).
  • S.A.B. (Somministrazione di Alimenti e Bevande, ex REC).

Leggi anche Documenti per aprire un Bar

Locale

Il locale dove aprire un caffè letterario dovrà essere molto ampio, almeno 100 mq più il magazzino, vista la doppia attività svolta. Inoltre per avere successo dovrà essere ubicata in zone universitarie, così da attirare una clientela giovane, attenta alla cultura e allo studio e che cerca zone dove poter confrontarsi ed ampliare i propri orizzonti, bevendo un buon caffè.

Riuscire ad integrare anche una sala studio o zone del locale per promozioni di libri, mostre o di altri eventi, farà si che il vostro caffè letterario sia ben noto e frequentato.

Libri

I libri rappresentano la vera colonna portante di questa attività. Riuscire ad organizzare una libreria, anche piccola, con almeno 8.000 titoli non è facile e soprattutto è molto costoso. Riuscire a trovare accordi con i fornitori, magari riuscendo a legarsi a marchi leader del settore come Mondadori ottenendo anche la formula del conto vendita, o con accordi con i docenti universitari, darebbe molta sicurezza al vostro business.

Ma non solo libri nuovi. La vostra attività potrebbe anche offrire uno spazio per i libri usati, raccolti da chi magari non sa più dove metterli, perché un libro non si può mai buttare!

Leggi anche Aprire una libreria: Costi

 

Investimento totale di 80.000 €.

 

Franchising

Visita la categoria Franchising Bar e Franchising Librerie e scopri come contattare senza impegno i miglior marchi in franchising operanti in Italia.

Henry Hylton
Staff Aprireinfranchising.it

Cerca