Logo AIF

aprire-un-attivita.jpg

Aprire un'attività

 
Scopri come aprire un'attività o un negozio ed i relativi costi, anche con l'ausilio del franchising. Ogni tipologia di business viene esaminata ed illustrata nel dettaglio del suo percorso di avviamento, riportando i costi e le opportunità relative al settore. Usa il pannello di ricerca posizionato sotto per trovare le informazioni nel settore di tuo interesse.

Se ti interessa il franchising e vuoi trovare quello più idoneo alle tue ambizioni, parti dall'inizio e visita l'home page di Aprireinfranchising.it cliccando qui. Anche in questo caso potrai effettuare una ricerca per categoria o per investimenti richiesto, scoprendo subito le proposte di affiliazione nell'ambito di tuo interesse e con costi che rispecchino il tuo budget.

Vediamo ora di seguito una breve ma esaustiva guida su come aprire un'attività o un negozio, cosa serve, i requisiti, l'iter di avvio, nonché i costi e gli investimenti previsti per le diverse tipologie di business imprenditoriali.

Con la parola "attività" si intende ogni tipologia di business e negozio che preveda la fornitura di servizi o la vendita di prodotti e che permetta di produrre un reddito per il soggetto che la svolge e che ne è proprietario (persona fisica o società).

ITER PER APRIRE UN'ATTIVITÀ O UN NEGOZIO:

Non si può prescindere dal tipo di attività o negozio che si intende aprire per spiegare il suo iter burocratico ed i requisiti di avvio. Di seguito ci limiteremo quindi a presentare i requisiti base per aprire un negozio o un'attività imprenditoriale di qualunque genere, rimandando alle guide specifiche, che potete trovare più sotto, tutti i dettagli specifici ed i requisiti tipici legati al settore o all'attività di riferimento.

Requisiti per aprire un'attività in proprio - Qualsiasi tipologia di impresa / negozio / agenzia / business che si intenda avviare richiede alcuni adempimenti comuni obbligatori:

  • Apertura di una posizione fiscale (partita IVA) da parte del soggetto (maggiorenne) o della società da ques'ultimo creata per svolgere l'attività. Leggi l'approf.to Come aprire partita IVA
  • Apertura delle necessarie posizioni previdenziali e assicurative (Inps e Inail)
  • DIA - dichiarazione di inizio attività da inviare al proprio comune almeno 30 gg prima l'avvio / apertura al pubblico dell'esercizio
  • Iscrizione presso il registro delle imprese (Camera di Commercio)
     

Gli adempimenti di cui sopra possono essere espletati con l'invio di un'unica domanda che si chiama Comunicazione Unica. Questa andrà inviata in forma telematica, tramite un indirizzo di posta certificato (PEC) alla Camera di Commercio. Solitamente si affida questa pratica ad un CAF o ad un commercialista.

Inoltre, è bene notare che l'iter sopra citato è minimale e considera solamente gli adempimenti più comuni, condivisi da tutte le attività imprenditoriali. In base al settore, alla tipologia di attività svolta ed al format dell'attività o del negozio, sarà necessario fare fronte ad adempimenti, requisiti ed un iter aggiuntivo differente. Per alcuni settori, come ad esempio la ristorazione (che richiede il rispetto di aggiuntive normative igienico-sanitarie) o i servizi considerati delicati come quelli assistenziali agli anziani o la formazione dei bambini, l'iter burocratico risulterà particolarmente stringente e più complesso rispetto ad altre tipologie di business.

Dal 2008 le licenze non sono più necessarie, se non per alcuni settori ed ambiti particolari.
 

COSTI PER APRIRE UN NEGOZIO O UN'ATTIVITÀ:

Costi per aprire un'attività - i costi per l'espletamento delle pratiche di cui sopra partono da un minimo di 300 euro per ditte individuali con regimi agevolati ed arrivano fino a 1.800 / 2.500 euro per le società la cui costituzione necessita di un atto notarile. Tutto ciò, al netto delle successive spese di gestione della contabilità e degli eventuali corsi abilitanti.
 

Per i dettagli leggi l'approfondimento: Requisiti per avviare un'attività e costi pratiche.
 

Leggi la guida: Come aprire un negozio

Un negozio non è altro che un tipo di attività che ha come oggetto la vendita di prodotti, quindi oltre ai requisiti di cui sopra potrebbe essere necessario espletare altri adempimenti in base al tipo di prodotto che intendiamo proporre.

 
Visita anche Franchising Negozi per aprire un negozio in franchising.
 

I costi per aprire un negozio: le attività commerciali (negozi fisici) in genere non rientrano in regimi agevolati come il regime dei minimi poichè i fatturati previsti per il primo anno sono solitamente superiori ai limiti imposti. Dunque i costi burocratici di partenza (quelli sopra citati, per intenderci) saranno sicuramente superiori ai 1.500 / 2.000 euro (dipende come sempre dalla forma societaria). Se aggiungiamo la gestione contabile ed i versamenti obbligatori (INPS, INAIL, ecc) il primo anno vi costerà circa dai 4.000 ai 6.000 euro.


Sulle altre voci di spesa necessarie per aprire un'attività o un negozio, come ad esempio: affitto del locale, ristrutturazioni ed adeguamenti, eventuali dipendenti, allestimento del locale, arredamento, esposizione insegna, hardware e software necessari alla gestione, i rifornimenti di merce, le campagne promozionali e di marketing, ecc. è impossibile quantificarle a priori perché tutto dipende dal tipo di negozio, dal servizio e dalla merce, dalla location, dalla dimensione del business, e così via. Per stimare con minuzia e la maggior accuratezza possibile tutti i costi di avvio e di gestione nel dettaglio sarà necessario stilare in maniera accurata un business plan che valuti e preveda i costi, i potenziali ricavi, i tempi di rientro dall'investimento, la redditività attesa e la fattibilità del business, e molto altro ancora. Il business plan è infatti uno strumento indispensabile per la pianificazione, valutazione e programmazione di una nuova attività o negozio, nonché un utilissimo strumento di controllo per rispettare e raggiungere gli obbiettivi prefissati.

Per conoscere in generale i costi relativi all'apertura di un negozio o di un'attività in uno specifico settore, vi rimando all'approfondimento di cui sotto ed alle altre guide specifiche che potete trovare tramite il pannello più avanti. In ogni articolo sull'apertura di una specifica attività o negozio abbiamo infatti provato a stimare quelli che sono in genere i costi minimi di avvio dell'atività ed il budget di partenza che viene reso necessario.

 

FINANZIAMENTI E MICROCREDITO PER APRIRE UN'ATTIVITA':

Sicuramente il primo ente a cui dovete rivolgervi è l'Ente Nazionale per il Microcredito. Un ente pubblico che eroga finanziamenti da 40.000 euro fino a 50.000. Ma non solo, la parte interessante che contraddistingue l'operato dell'ente è "l’accoglienza, l’ascolto e il sostegno ai beneficiari che parte dalla fase pre-erogazione a quella post-erogazione, nonché la particolare attenzione prestata alla validità e alla sostenibilità del progetto imprenditoriale. Clicca qui per conoscere iter e requisiti per ottenere un finanziamento.


 

IDEE PER APRIRE UN NEGOZIO O UN'ATTIVITA':

Vediamo di seguito alcune delle migliori idee per aprire un negozio o un'attività di successo nel mercato odierno:

  1. DARK / GHOST KITCHEN O STORE: si tratta di business virtuali appositamente creati per offrire il servizio di delivery, senza un locale o un negozio aperto al pubblico, presenti unicamente online. La differenza rispetto ad un e-commerce è che si tratta a tutti gli effetti di un'attività locale che può operare con una propria APP / sito web oppure mediante convenzione con le attività di delivery.
  2. AGENZIA DI DIGITALIZZAZIONE: le web e digital agency sono attività dal crescente successo che rispondono in maniera professionale alla crescente necessità da parte delle aziende di servizi digitali di vario genere come la creazione di APP e siti web personalizzati, il digital marketing, la cyber security, e molto altro ancora.
  3. E-COMMERCE IN DROPSHIPPING: una formula particolarmente vantaggiosa ed economica per aprire il proprio negozio online, senza necessità di magazzino, con una logistica interamente a carico dell'azienda madre e pagando la merce solo dopo la vendita al cliente finale.
  4. NOLEGGIO E SHARING: sempre più spesso le persone decidono di noleggiare invece di acquistare e possedere. Questo è vero per lo sharing dei micro veicoli elettrici, per il noleggio delle auto ma anche per prodotti come climatizzatori o attrezzature varie.
  5. MOBILITA' ELETTRICA: la mobilità è oggi sempre più smart e green rendendo i veicoli elettrici un ottimo investimento imprenditoriale oggi e per il prossimo futuro.
  6. ASSISTENZA ALLE FAMIGLIE: che si tratti di assistenza agli anziani, di servizi socio-sanitari, di baby sitting o pet sitting, o ancora di servizi di pulizia, i servizi di assistenza alle famiglie restano uno degli ambiti più redditizi e longevi in cui investire oggi.

 

Per approfondire, leggi anche:

Aprire un negozio - guida completa

Quanto costa aprire un negozio

Come aprire un negozio online (senza esposizione fisica)

ed infine, visita la sezione Franchising Negozi se vuoi aprire un negozio in franchising
 

Tramite il pannello sotto puoi cercare il tipo di negozio o di attività che intendi aprire e scoprire i requisiti, l'iter e i costi specifici da sostenere per avviarlo, sia in autonomia che tramite affiliazione ad un franchising.
 

Vedi anche: Attività Redditizie e Nuove Attività
  

Vai all'elenco di tutte le guide, oltre 160 idee e guide pratiche per aprire un'attività o un negozio.

 

Vuoi conoscere i nuovi trend e restare sempre aggiornato? Qui sotto trovi tutti i nostri articoli
 

Ultimi articoli

Aprire una Casa di Riposo

Aprire una casa di riposo risulta un ottimo investimento nel mercato odierno. In questo articolo trovi tutto quello che devi sapere prima di aprire una casa di riposo per anziani: dai costi ai requisiti, sino ai dati di settore, alle potenzialità di guadagno ed alle opportunità in franchising.

03 ottobre 2022

Come Aprire un Centro di Trapianto Capelli

Vediamo come fare business nel redditizio settore della tricologia, come aprire un centro di trapianto capelli, i costi ed i requisiti, nonché perché conviene scegliere il franchising.

30 settembre 2022

Aprire una Bruschetteria

La bruschetteria è una tipologia di locale ristorativo informale e di tendenza. In questo articolo vediamo come aprire una bruschetteria di successo, cosa serve, l’iter burocratico, i costi, nonché le opportunità offerte dal mondo del franchising.

26 settembre 2022

Come fare per aprire un negozio online, e come farlo gratis.

Quali sono i requisisti per aprire un negozio online? Cosa devo fare per avviare un negozio online? Quale iter burocratico devo seguire? Cosa mi serve se parto da zero? E come posso contenere i costi iniziali? Rispondiamo a tutto ciò nel seguente articolo.

19 settembre 2022

Costi per Aprire una Cartoleria

Aprire una cartoleria è ancora un’attività che può rivelarsi redditizia e di successo con qualche piccolo accorgimento. Un aspetto fondamentale da preventivare per comprendere la reale redditività della propria idea imprenditoriale è quella di analizzare i costi generati quando si apre una cartoleria. Vediamo insieme un’ipotesi di investimento ed i potenziali guadagni.

12 settembre 2022

Consulta i franchising della categoria Food Delivery

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Aprire una Sala Giochi: costi, licenze e guadagni

Riuscire ad aprire una sala giochi nel mercato ultra digitalizzato odierno sembra un'impresa impossibile. Questo business sa tuttavia ancora regalare emozioni e profitti a chi sa come sfruttare al massimo le sue potenzialità. Scopri quanto costa aprire una sala giochi e quali licenze si devono ottenere.

09 settembre 2022

Come Aprire una Scuola Privata

Tutte le informazioni, l'iter, i requisiti, i potenziali guadagni ed i costi per aprire una scuola privata o un centro corsi, anche con l'ausilio del franchising.

09 settembre 2022

Microcredito per aprire un'attività o un negozio, anche in franchising

L'ente Nazionale per il Microcredito è sicuramente la prima opportunità di finanziamento da valutare quando si vuole aprire una nuova attività, un negozio, sia che lo si voglia fare in forma autonoma o in franchising.

31 agosto 2022

Quale attività aprire nel 2022 / 2023
24 ago
Quale attività aprire nel 2022 / 2023

La mancanza di lavoro, la voglia di rinnovare la propria carriera o semplicemente di lavorare in proprio portano molti oggi a chiedersi quali siano i settore su cui convenga investire per avviare una propria attività. Quando si decide di avviare un’attività in proprio servono tanta determinazione, pianificazione, analisi e soprattutto un’idea imprenditoriale vincente ed originale.

24 agosto 2022

Consulta i franchising della categoria Cannabis

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Catene di Fast Food in Italia: italiane, americane ed internazionali

Elenco completo e sempre aggiornato con tutte le catene di fast food italiane, ma anche inglesi, americane ed estere, operative in Italia, in Europa e nel resto del mondo.

02 agosto 2022

Costi per aprire una pizzeria e idee per finanziarla

Quando si decide di aprire una pizzeria, bisogna necessariamente stimare e valutare con molta attenzione i costi per il suo avvio e la sua gestione, nonché trovare le fonti di finanziamento che gli elevati costi spesso rendono necessarie.

01 agosto 2022

Costi per aprire un negozio online

Il settore dell’e-commerce è in fortissima espansione in tutto il mondo. I consumatori, conquistati dalla comodità e dalla convenienza degli acquisti online, sempre più spesso preferiscono affidarsi agli store virtuali. In questo articolo analizziamo idee e suggerimenti per avere successo, nonché tutti i costi e l'investimento per aprire un e-commerce.

27 luglio 2022

Quanto costa un distributore automatico

Avviare un’attività con i distributori automatici è davvero facile sia sul piano burocratico che su quello gestionale e richiede un investimento molto ridotto oltre che un impegno lavorativo effettivo di poche ore settimanali. Sarà per questa ragione che solo in Italia, secondo i dati ufficiali di CONFIDA (Associazione Italiana dei Distributori Automatici), le vending machine sono oltre 811 mila.

27 luglio 2022

Consulta i franchising della categoria Call Center

I franchising di successo e le migliori opportunità di business in questo settore

Aprire un Autonoleggio in Franchising Conviene
25 lug
Aprire un Autonoleggio in Franchising Conviene

In questo breve articolo vediamo perché aprire un autonoleggio in franchising conviene e perché proprio il franchising è la migliore scelta per gli aspiranti imprenditori che vogliono entrare nel settore.

25 luglio 2022

Come aprire un patronato

Articolo di approfondimento relativo alla possibilità di aprire un patronato: requisiti, costi ed opportunità per avviare al meglio la propria attività di assistenza sociale ai cittadini.

25 luglio 2022

1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 40 »
1 2 ... 40 »
Cerca